ALLA ENDURANCE 2.0 2017 TERZO POSTO PER D’ASTE-NESPOLI SU LOTUS ELISE CUP PB-R Il duo italo-svizzero centra il podio assoluto insieme a PB Racing

In Automobilismo, News, Velocità in circuito

Please enter banners and links.

ALLA ENDURANCE 2.0 2017 TERZO POSTO PER D’ASTE-NESPOLI SU LOTUS ELISE CUP PB-R
Il duo italo-svizzero centra il podio assoluto insieme a PB Racing

Ancora una volta la Lotus Elise Cup PB-R si è fatta valere, e con lei i due piloti che l’hanno portata sul podio assoluto alla Endurance 2.0 2017: nella classica gara a Vallelunga di fine stagione, Franco Nespoli e Stefano d’Aste hanno centrato un altro grande risultato insieme a PB Racing, bissando il podio della “2 ore” dopo quello ottenuto nel 2015 dallo stesso d’Aste e da Stefano Pasotti.

Dopo il terzo tempo ottenuto in qualifica dal campione del mondo genovese a pochi decimi dalla pole position, lo stesso d’Aste ha preso il via della gara mettendosi subito a caccia delle vetture TCR in lizza per la vittoria assoluta, prendendo il comando delle operazioni nel corso del primo giro. La piccola Elise però, con oltre 50 cv in meno delle altre auto turismo al via, non ha potuto difendersi nei lunghi rettilinei del tracciato capitolino, prevalenti rispetto alla parte guidata dove la vettura progettata da PB Racing, Lotus Cars ed Hexathron Racing Systems faceva invece la differenza grazie alla propria agilità e leggerezza.

Subentrato a d’Aste, lo svizzero Franco Nespoli ha mantenuto un ottimo ritmo con passo gara in linea con quello dei battistrada, transitando sotto la bandiera a scacchi in terza piazza, centrando quindi l’obiettivo prefissato alla vigilia.

Stefano d’Aste: “Abbiamo fatto bene, sono più che soddisfatto, e alla fine questo terzo posto è un risultato che premia quanto fatto da me e Franco in pista, ma anche il lavoro dei ragazzi della PB racing a casa, che ci hanno dato una macchina perfetta. In una gara così il deficit di cavalli rispetto alle TCR è notevole, parliamo di oltre 50 cavalli, e difendersi in accelerazione è impossibile. Abbiamo però cercato di gestire al meglio le due ore di gara, anche per quanto riguarda consumi e guida, portando a casa il podio assoluto. Franco ha disputato una grande gara, girando forte ma soprattutto regolare, dimostrandosi ancora una volta un ottimo pilota, anche al di fuori del contesto Lotus Cup Italia.”

Franco Nespoli: “Sono super contento di questo terzo posto alla Endurance 2.0! E’ stato un evento al top, correre insieme a Stefano è un’esperienza fantastica che mi ha insegnato tanto. I ragazzi della PB Racing hanno fatto un lavoro eccezionale, prima e durante la gara, permettendoci di guidare sempre una Lotus Elise Cup PB-R praticamente perfetta in ogni momento in cui abbiamo messo piede in pista, un grande ringraziamento va a loro.
Purtroppo una piccola incomprensione al pit-stop ci è costata 15” e, probabilmente, il 2° posto finale, dovuta ad una interpretazione del regolamento relativamente al tempo di sosta imposto, ma va comunque bene così perché abbiamo centrato un bellissimo risultato. Mi sono trovato molto bene con il kit endurance messo a punto da PB Racing, nonostante l’auto fosse ovviamente più pesante di quanto siamo abituati a guidare nella Lotus Cup Italia; abbiamo cercato di ottimizzare al massimo consumi e strategie ma contro la potenza delle TCR non abbiamo
potuto far nulla. In definitiva, una chiusura di stagione eccezionale!”

You may also read!

AL MOTOR SHOW RITORNA L’AREA 48 – MOTUL ARENA

Please enter banners and links. AL MOTOR SHOW RITORNA L’AREA 48 – MOTUL ARENA Emozioni e spettacolo protagonisti all’Area

Read More...

Calendario Enduro 2018. Pubblicate le Norme Sportive e anticipato l’inizio del Campionato

Please enter banners and links. Calendario Enduro 2018. Pubblicate le Norme Sportive e anticipato l’inizio del Campionato Si informa

Read More...

Sei equipaggi al Tuscan per la Coppa A112 Terra

Please enter banners and links. Sei equipaggi al Tuscan per la Coppa A112 Terra A Montalcino, i sei equipaggi

Read More...

Mobile Sliding Menu