MOTOGP 2011 ULTIMO ROUND A VALENCIA DAVVERO EMOZIONANTE PER PILOTI E TEAM IN UNA GIORNATA RICCA DI EMOZIONI

In MotoGP

Please enter banners and links.

Valencia, 6 Novembre: l’ultimo round della stagione 2011 sul tracciato Ricardo Tormo è stato pieno di emozioni per i piloti, i Team e i fan del MotoGP. Nico Terol conquista il titolo della classe 125cc e il Tedesco Stefan Bradl viene ufficializzato Campione del Mondo della Moto2 mentre stamattina i piloti delle tre classi hanno celebrato Marco Simoncelli con un giro d’onore commovente capeggiato dal leggendario Kevin Schwantz in sella alls RCV no.58. Il 18° round della stagione è stato anche l’ultimo GP per il pilota Italiano Loris Capirossi che toglie tuta e casco dopo 22 anni di carriera.

Il portacolori del Team LCR Honda partito dal 13° posto in griglia conclude il suo ultimo GP in sella alla RCV con un decimo posto mentre Stoner porta a casa la decima vittoria davanti a Spies e Dovizioso chiudendo l’era delle 800cc.

Elias – 10° :Beh… prima di tutto è stata durissima allinearsi in griglia senza Marco e lui rimarrà sempre nei nostri cuori. Io sono partito benissimo dal 13° posto e potevo arrivare alla prima curva in quinta posizione ma Nicky mi ha chiuso e poco dopo è rimasto coinvolto nella caduta dei quattro. Da inizio gara sino a metà avevo un buon passo soltanto 1.5s da Stoner lì davanti ma poi, quando ha iniziato a piovere, non mi sono più sentito sicuro e ho iniziato a perdere trazione così il mio ritmo è calato e ho deciso di non strafare e chiudere decimo. Questa stagione è stata estremamente difficile ma ho imparato molto ed ora spero di iniziare con una nuova sfida con più fortuna e auguro lo stesso a Lucio e alla squadra”.

Cecchinello – Team Manager LCR: “Questa stagione verrà ricordata soprattutto per la perdita di Marco che era un talento puro e un ragazzo con un carisma pazzesco e rimarrà sempre nei nostri cuori. Questa stagione è stata alquanto difficile per noi ma dalle difficoltà bisogna sempre trarre insegnamento e noi ripartiremo al 100% come sempre. Voglio ringraziare Toni per non aver mai mollato davanti ai problemi e aver lavorato sodo con la squadra. Gli auguro il meglio per la sua carriera perché è un pilota tenace ma anche un ragazzo con un cuore grandissimo, un sorriso contagioso e pieno di valori”.

You may also read!

AL MOTOR SHOW RITORNA L’AREA 48 – MOTUL ARENA

Please enter banners and links. AL MOTOR SHOW RITORNA L’AREA 48 – MOTUL ARENA Emozioni e spettacolo protagonisti all’Area

Read More...

Calendario Enduro 2018. Pubblicate le Norme Sportive e anticipato l’inizio del Campionato

Please enter banners and links. Calendario Enduro 2018. Pubblicate le Norme Sportive e anticipato l’inizio del Campionato Si informa

Read More...

Sei equipaggi al Tuscan per la Coppa A112 Terra

Please enter banners and links. Sei equipaggi al Tuscan per la Coppa A112 Terra A Montalcino, i sei equipaggi

Read More...

Mobile Sliding Menu