Red Bull MotoGP Rookies Cup Il 30 maggio appuntamento in Toscana con il campionato di moto dedicato ai giovani talenti sulle due ruote, dai 13 ai 17 anni

In Red Bull MotoGP Rookies Cup

Please enter banners and links.

Il 30 maggio appuntamento in Toscana con il campionato di moto dedicato ai giovani talenti sulle due ruote, dai 13 ai 17 anni

 

 

 

La pista del Mugello, immersa tra le colline della Toscana, accoglierà la terza gara stagionale della Red Bull MotoGP Rookies Cup. Il 17enne norvegese Sturla Fagerhaug è alla guida della classifica dopo il doppio appuntamento di Jerez, ma con soli quattro punti di vantaggio su Danny Kent. Durante la tappa spagnola il 15enne britannico ha infatti conquistato un terzo posto e una vittoria, mentre Fagerhaug è salito sul primo e secondo gradino del podio.   

 

Non fatevi però sfiorare nemmeno per un secondo dall’idea che la Rookies Cup consista semplicemente in uno scontro a due: altri piloti sono pronti a farvi cambiare opinione. Il 16enne sud africano Mathew Scholtz ha azzeccato una partenza incredibile, prendendo subito il comando della prima manche spagnola e spiccando quindi tra la schiera dei favoriti. Molti piloti sono volati a terra per il forte vento, che ha anche causato l’uscita fuori pista di Scholtz. Dopo il nuovo avvio della prima gara, il pilota del Sud Africa ha chiuso secondo, anche se un pizzico di prudenza e la sfortuna di trovarsi al momento sbagliato tra i piloti più agguerriti lo ha relegato al 7° posto nella seconda gara.

 

Partenza in pole position per il 14enne giapponese Daijiro Hiura, che tuttavia non è riuscito a staccarsi dal resto degli avversari, riportando una caduta proprio quando era diretto alla conquista del secondo posto nella prima gara. La seconda tappa lo ha portato sul terzo gradino del podio, con ottime possibilità di vincere anche in Italia. Già vincitore della competizione portoghese la scorsa stagione e front runner abituale, il pilota, insieme a Scholtz, Kent e Fagerhaug, si è già prenotato per la conquista della Coppa 2009.  

  

 

Tra i piloti che desiderano apparire in questa lista ci sono anche il 15enne italiano Alejandro Pardo (nella foto), che nella sua prima stagione nella Rookies Cup occupa già il quarto posto in classifica, dopo aver conquistato il 6° e 5° posto nel round di Jerez. Pardo avrà inoltre il vantaggio di correre al Mugello di fronte al suo pubblico. Sebbene sia nato a Barcellona (Spagna), il giovane esordiente vive a Monte Urano, in provincia di Ascoli Piceno, quindi non lontano dalla costa adriatica. Se Pardo è intenzionato a dare il meglio di sé, dovrà certamente concentrare il suo entusiasmo in pista. Agguerriti anche gli altri due italiani in gara, Kevin Calia e Alessio Cappella, che non vedono l’ora di mostrare tutta la loro classe al pubblico di casa.

 

Alex Kristiansson è un altro debuttante nella Rookies Cup riuscito ad infiammare il pubblico della tappa spagnola. Il 15enne svedese ha debuttato per la prima volta in pole position nella tappa di Jerez, arrivando al quarto posto. Il pilota ha riportato una caduta nel corso della seconda gara, ma ovviamente possiede tutta la forza e la velocità per diventare uno dei protagonisti di questa stagione. Alla lista dovete aggiungere anche i nomi del 16enne ceco Jakub Kornfeil, del 15enne francese Florian Marino, e di Josh Hook, un altro esordiente australiano.

 

Probabilmente l’unico che non pensa alla vittoria è il 14enne olandese Thomas van Leeuwen, che correrà per la prima volta per la scuderia KTM. Nato ad Hattem e residente a Wezep (Paesi Bassi), il giovanissimo pilota ha sbalordito Jurgen van den Goorbergh, talent scout olandese sempre alla ricerca di nuove matricole della scena motociclistica, ed è ora deciso a sfruttare al meglio la tappa italiana per prendere sempre più confidenza con la KTM RC 125, prima di gareggiare il 27 giugno ad Assen di fronte ai suoi connazionali.

 

Harry Stafford, il 15enne coinvolto in un grave incidente durante la tappa inaugurale di Jerez, è tornato in Inghilterra, e le sue condizioni di salute continuano a migliorare. Il pilota non vede l’ora di tornare in pista, magari in occasione della tappa che si disputerà sul circuito di Sachsenring, il 18 luglio.  

 

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.redbullrookiescup.com.

You may also read!

Raduno delle Stelle Vincono Agrati  e Gagliardi su Porsche Carrera 3.2

Please enter banners and links. Raduno delle Stelle Vincono Agrati  e Gagliardi su Porsche Carrera 3.2 Claudio Agrati e Franco

Read More...

Nel Tempio della Velocità sarà un caldissimo 3° round per i protagonisti Lotus Cup Italia

Please enter banners and links. Nel Tempio della Velocità sarà un caldissimo 3° round per i protagonisti Lotus Cup

Read More...

Monza: inizio estate con il week end Peroni Racing

Please enter banners and links. Monza: inizio estate con il week end Peroni Racing Un intenso programma nel fine

Read More...

Mobile Sliding Menu