ARTUGNA RACE TERRA PROMESSA PER BORDONARO?

In Automobilismo, News

ARTUGNA RACE
TERRA PROMESSA PER BORDONARO?

Foto nella copertina di  A. Del Col

Il campione in carica con il Vitara T1 ha la prima chance concreta di aggiudicarsi la Baja di Primavera che finora gli ha concesso solo un podio tra i veicoli di serie

Pordenone, 11 marzo 2024_ Stavolta è tutta un’altra storia. Alfio Bordonarobicampione in carica del

Foto di V.Da Parè

Campionato Italiano Cross Country Baja (2022 e 2023) ha la prima chance concreta di aggiudicarsi l’Artugna Race Italian Baja di Primavera e iniziare nel migliore dei modi una stagione che si annuncia molto combattuta per la qualità e il livello dei contendenti.

Il driver catanese, che ha confermato sul sedile di destra il pordenonese Stefano Lovisa, navigatore con “natali rallystici” ma ora anche un curriculum scudettato nel fuoristrada, sarà al via con il Suzuki New Grand Vitara T1 3.6 acquistato l’anno scorso proprio dopo aver ottenuto il quinto posto assoluto all’Artugna nella sua ultima esibizione su Vitara T2, piazza d’onore sul podio dei derivati di serie.

Il “bolide giallo” a passo corto, guidato con la grinta istintiva di Bordonaro, ha ancora le carte in regola per puntare al vertice e sarà una sfida emozionante e spettacolare sulle strade bianche della pedemontana, tra Aviano, Budoia, Fontanafredda e Polcenigo.

Appuntamento a venerdì prossimo per le verifiche sportive e tecniche, sabato la gara con quattro settori selettivi cronometrati.

You may also read!

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA Foto di Studio Alquati Quinta vittoria al Coppa Valtellina

Read More...

I Canavesani Riva e Zappia pensano al 8° Rally di Castiglione T.se

Corio C.se 23/06/20024 Per i Canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally

Read More...

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50”

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50” Nella gara a media più alta s’impongono

Read More...

Mobile Sliding Menu