CROSS COUNTRY ITALIANO IN FERMENTO PER L’ AVVIO DELLA STAGIONE 2015

In Automobilismo, Calendario gare automobilismo, Fuoristrada, Iscritti, News, Rally Raid, rallycross

CROSS COUNTRY ITALIANO IN FERMENTO PER L’ AVVIO DELLA STAGIONE 2015

La stagione del Cross Country 2015 inizia con nuovi e buoni auspici. Pubblicato nella sezione Regolamenti della pagina CI Cross Country Rally, il Caher de Charges 2015

L’unione di intenti, così possiamo definire l’accordo stretto tra ACI SPORT e FIF Federazione Italiana Fuoristrada è pienamente operativo e sta dando i primi riscontri nel settore della Velocità Fuoristrada, dando vita al nuovo format del CIVF. Anche grazie al rinnovato impegno della Federazione ACI SPORT, ha ricevuto un nuovi impulsi e direttive il Cross Country, creando di fatto la nuova Commissione”ABILITA’ 2″, che si occupa di tutte le attività fuoristradistiche, anche della F.I.F., e su terra incluse le specialità C.I.V.F., Autocross e Rallycross. La Commissione è strutturata in una Segreteria, un Gruppo di Lavoro ed lo Staff organizzativo definito da ACI Sport

CROSS COUNTRY ITALIANO IN FERMENTO PER L' AVVIO DELLA STAGIONE 2015
CROSS COUNTRY ITALIANO IN FERMENTO PER L’ AVVIO DELLA STAGIONE 2015

La Commissione ha quale Presidente: Gabriele Focacci; al coordinamento della Segreteria: Ottavio Busardò; supervisore e coordinatore delle attività; Giuseppe GROSSI, membro Della Giunta Sportiva di ACI Sport e Componente la Commissione; il Gruppo di Lavoro C.C.R. è composto Giuseppe Grossi, Gabriele Focacci, Ottavio Busardò, Mario Walter Oliva, Luciano Ceste, Claudio Pozzi, Bruno Ossiani e A. Assirelli

L’annata sta entrando nella fase attiva e l’interesse degli appassionati è rivolto all’apertura del Campionato Italiano Cross Country Rally 2015, in programma tra circa un mese alla Baja Terra del Sole, 10 maggio.
Un anticipo della stagione agonistica si ha con la 24 Ore Tout Terrain d’Italia, gara non titolata in programma ad Oristano in Sardegna, da venerdì 3 Aprile a domenica 5 Aprile, una formula del tutto innovativa di gareggiare coppie di piloti su di un percorso sterrato di circa 8 km per ben 24 ore consecutive. Una gara che è riuscita a suscitare grande l’interesse di quaranta piloti, soprattutto in Francia e portare quindi in Sardegna grandi nomi del settore come i team di Nicolas Clerget, Reynald Privè, Mario Andrade, Brochard, Detienne e molti altri. A difendere i colori italiani i gemelli De Lorenzo e Bacchella con una nuova auto portata in Italia.

You may also read!

Superbike: Pazzo sabato ad Assen.

Pazzo sabato ad Assen. Bautista combatte per la vittoria ma viene fermato dalla bandiera rossa (Bulega undicesimo). Huertas compie

Read More...

SNX: Pihlaja and Cottew keep showing dominance as they top their Qualifying Heats in Norway

Pihlaja and Cottew keep showing dominance as they top their Qualifying Heats in Norway Kirkenes (Norway) 20 April 2024 – The

Read More...

AMTS – Auto Moto Turin Show riporta la passione per l’auto a Torino

AMTS – Auto Moto Turin Show riporta la passione per l’auto a Torino L’opening e i ringraziamenti della città e

Read More...

Mobile Sliding Menu