Svolta a Magione la 3° prova del Green Scout Cup il Campionato Italiano Energie Alternative organizzato da BRC Racing Team e riservato alle Kia Venga 1.6 Ghione e Brena in trionfo a Magione Jimmy consolida la leadership. In evidenza Cozzari e Demarchi

In Energie Alternative

a posizione. Ma ormai non c’è più storia con Jimmy Ghione che, dopo una gara accorta, trionfa davanti a Luca Demarchi ed Alessendra Brena.

Anche a Magione è la formula delle posizioni invertite in griglia di partenza a regalare emozioni in gara 2. E’ Brioschi a partire in pole grazie all’ottava posizione di gara 1. Al suo fianco Jacopo Lombardelli, quindi in seconda fila Servetti e Fontanella.

Ottima partenza di Brioschi davanti a Lombardelli, Fontanella e Servetti. Le auto viaggiano con tempi di rilievo ed il minimo errore può essere fatale. Il primo a farne le spese è Fontanella che finisce lungo e viene passato da Servetti, Ghione e da Alessandra Brena. Sempre il pilota casertano è protagonista di altri due contatti prima con Giordano e poi con Servetti. Fontanella finisce così nelle retrovie e vanifica l’ottima posizione di partenza.  Intanto Demarchi, costretto alla partenza dalla corsia dei box a causa di un problema tecnico è autore di una bella rimonta.

Al quinto giro un contatto fra Lombardelli e Servetti rimescola le posizioni di testa e così Brioschi continua a condurre davanti a Ghione, Brena e Cozzari che allungano sul resto delle auto.

Al decimo giro Ghione sbaglia ed è infilato dalla Brena e da Cozzari ma recupera subito riportandosi in terza posizione.

A due giri dal termine anche Brioschi sbaglia e viene infilato dalla Brena che passa a condurre davanti a Ghione e Cozzari.

Alessendra allunga e trionfa davanti a Jimmy Ghione e a Sauro Cozzari conquistando il suo secondo successo stagionale.

 

Il week end di Magione ha dimostrato ancora una volta l’elevata spettacolarità del Green Scout Cup, dove è il pilota a fare a differenza.

Jimmy Ghione ed Alessandra Brena escono in trionfo dalle gare sul circuito umbro e consolidano le loro posizioni in testa alla classifica generale dove i distacchi sugli inseguitori Volpato, Fontanella e Strabello iniziano ad assumere valori importanti.

Il Green Scout Cup tornerà protagonista, dopo la meritata pausa estiva, sul circuito di Imola nel weekend del 2 Settembre.

You may also read!

Trofeo A112 Abarth Yokohama: al Lana terzo centro per Dall’Avo

Trofeo A112 Abarth Yokohama: al Lana terzo centro per Dall’Avo In coppia con Fornasiero, il leader del Trofeo brinda alla terza

Read More...

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi Si è tenuto nel weekend del 21, 22 e 23 giugno Panda a

Read More...

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA Al Lana il navigatore Marco Zegna è terzo assoluto, Galfetti e De

Read More...

Mobile Sliding Menu