IL 7 SETTEMBRE A ORTONA LA QUARTA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI-CSAI KARTING

In Automobilismo, Karting, News

IL 7 SETTEMBRE A ORTONA LA QUARTA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI-CSAI KARTING

A Ortona il 7 settembre inizia il rush finale del Campionato con tanti protagonisti in lizza per le prime posizioni di classifica. In KZ2 al comando si presenta Camplese, in KF2 Maestranzi, in KF3 Garofano, nella 60 Mini Fusco.

Roma, 6 agosto 2014. Fra un mese, il 7 settembre, è il momento della quarta e penultima prova del Campionato Italiano ACI-CSAI Karting in programma sul Circuito Internazionale d’Abruzzo a Ortona (Chiesti) per il rush finale della serie tricolore, che poi andrà a concludersi il 5 ottobre con la quinta prova sul Circuito Internazionale Friuli Venezia Giulia di Precenicco (Udine).

La terza prova disputata a Siena lo scorso 20 luglio ha scaturito una serie di conferme dei valori in campo, ma anche alcune sorprese con nuovi protagonisti alla ribalta, che come conseguenza hanno portato a un notevole accorciamento dei distacchi in quasi tutte le classifiche, ad eccezione della KZ2 dove Lorenzo Camplese (Maranello-Tm) ha potuto allungare il proprio vantaggio. A ridosso di Camplese si è confermato il suo compagno di colori Marco Zanchetta, ma la lotta in famiglia non è per niente scontata, perché ancora in diversi possono inserirsi nella contesa, fra i quali Francesco Celenta (Energy-Tm) tradito a Siena da un problema tecnico e Jeremy Iglesias (Lenzo-Lke) in grande crescita.

IL 7 SETTEMBRE A ORTONA LA QUARTA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI-CSAI KARTING
IL 7 SETTEMBRE A ORTONA LA QUARTA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI-CSAI KARTING

In KF2 il trentino Marco Maestranzi (Top Kart-Tm) è tornato in testa alla classifica, però Andrea Moretti (Exprit-Tm) e Adriano Albano (Tony Kart-Tm) restano a ridosso del leader e pronti ad approfittare di un passo falso del pilota di Rovereto che finora si è dimostrato il più veloce della categoria.

In KF3 la gara di Siena ha proposto invece un bel ventaglio di nomi in grado di scalare la testa della classifica, che ora è occupata da Remigio Garofano (Tony Kart-Lke), mentre quasi tutti i portacolori del team RB su Exprit-Lke si sono letteralmente scatenati sul circuito toscano, decisi a proporsi protagonisti anche per il campionato. Ma gli ultimi avvenimenti internazionali hanno rilanciato anche le credenziali di Lorenzo Travisanutto (PCR-Tm), mattatore della terza prova del Campionato Europeo in Svezia e ora più che mai pronto a sferrare l’attacco anche nel Campionato Italiano.

Nella 60 Mini è Giuseppe Fusco (Lenzo-Lke) ad essersi portato in testa alla classifica, scavalcando la coppia del team Gamoto formata dal precedente leader il danese Dennis Hauger e il russo Dimitri Bogdanov, ambedue su CRG-Lke.

I moduli per l’iscrizione al Campionato e per l’iscrizione all’evento di Ortona sono contenuti nel sitowww.acisportitalia.it all’interno della sezione dedicata alla gara:

http://www.acisportitalia.it/CIK/informazioni-risultati/902/Ortona

Le classifiche di Campionato dopo la terza prova:

  1.  1. Camplese punti 154; 2. Zanchetta 114; 3. Celenta 76; 4. Iglesias 72; 5. Tilloca 67; 6. Torsellini 59; 7. Ippolito 41; 8. Hiltbrand 35; 9. Mazzali 32; 10. Piccioni 31; 11. Longhi 30; 12. Giulietti 30; 13. Piccini 28; 14. Sani 23; 15. Spinelli 22; 16. Pollini 17; 17. Carlton 17; 18. Corberi 15; 19. Iacovacci 15; 20. Sportella 9.
  1.  1. Maestranzi punti 128; 2. Moretti 119; 3. Albano 76; 4. Villa Zanotti 63; 5. Martucci 52; 6. Romanucci 51; 7. Lovchaliev 46; 8. Lanza 43; 9. Bertonelli 42; 10. Gomez 38; 11. Ripamonti 22; 12. Albanese 19; 13. Cenedese 18; 14. Galbiati 14; 15. Noviello 13; 16. Luches 12,5; 17. Armand 10; 18. Leone 8,5; 19. Scaravaggi 6,5; 20. De Martini 5.
  1.  Garofano punti 138; 2. Defrancesco 126; 3. Sereia 88; 4. Della Coletta 81; 5. Travisanutto 80; 6. Mosca 61; 7. Della Coletta 56; 8. Maini 45; 9. Lombardo 45; 10. Fernandez 45; 11. Moreira 32; 12. Ponomarenko 32; 13. Colombo 23; 14. Alesi 21; 15. Lorandi 20; 16. Festante 20; 17. Chinelli 14; 18. Martinez 12; 19. Lorenzo 5; 20. Gheno 4.

60 MINI. 1. Fusco punti 117; 2. Hauger 96; 3. Bogdanov 93; 4. Abrusci 78; 5. Pagano 75; 6. Carenini 75; 7. Michelotto 62; 8. Serravalle 60; 9. Moretti 43; 10. Skeed 38; 11. Muizzuddin 36; 12. Marseglia 33; 13. Rosso 26; 14. De Sanctis 26; 15. Giardelli 24; 16. Crescente 22; 17. Muller 15; 18. Corso 7; 19. Cobellini 7; 20. Settimo 7.

Tutte le classifiche nel sito Acipsort www.acisportitalia.it

IL PROGRAMMA DI ORTONA, 4-7 SETTEMBRE 2014

Giovedì 4 settembre. Prove libere KZ2, KF2 e KF3.

Venerdì 5 settembre. Prove libere KZ2, KF2, KF3 e 60 Mini dalle ore 8.00 alle ore 13.25. Prove libere ufficiali KZ2, KF2, KF3 dalle ore 13.55 alle ore 17.05. Prove libere 60 Mini ore 15.05 e 17.07.

Sabato 6 settembre. Warm-up ore 8.30. Prove libere ufficiali 60 Mini ore 9.42. Prove ufficiali di qualificazione KZ2, KF2, KF3, 60 Mini ore 10.30. Manches dalle ore 13.30.

Domenica 7 settembre.  Warm-up dalle ore 8.00. Repechage dalle ore 9.35. Gara-1 di tutte le categorie, KF2, KZ2, KF3, 60 Mini, dalle ore 10.25. Gara-2 di tutte le categorie dalle ore 14.00. In diretta TV su Dinamica Channel e Live Streaming tutte le finali di gara-1 e gara-2.

DIRETTA TV SU DINAMICA CHANNEL. Tutte le Finali di domenica 7 settembre saranno trasmesse in diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY) dalle ore 10.25 per la prima serie di finali e dalle ore 14 per la seconda serie di finali.

You may also read!

IL TEAM DUQUEINE COSTRETTO AL RITIRO PER UN GUASTO AL MOTORE.

IL TEAM DUQUEINE COSTRETTO AL RITIRO PER UN GUASTO AL MOTORE. LA NUMERO 30 LASCIA LA PISTA DI LE

Read More...

IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE TAGLIA L’ICONICO TRAGUARDO DELLA 24 ORE DI LE MANS

IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE TAGLIA L’ICONICO TRAGUARDO DELLA 24 ORE DI LE MANS E DEBUTTA NEL PRESTIGIOSO CIRCUITO

Read More...

SFIDE DI QUALITA’ AL 52° SAN MARINO RALLY, IN SCENA IL 21/22 GIUGNO

SFIDE DI QUALITA’ AL 52° SAN MARINO RALLY, IN SCENA IL 21/22 GIUGNO Foto M.Bettiol Settantaquattro iscritti da sette Nazioni

Read More...

Mobile Sliding Menu