KARTING – CHE SPETTACOLO A LONATO PER IL 44° TROFEO DELLE INDUSTRIE !

In Automobilismo, Calendario gare automobilismo, Classifiche, Iscritti, Karting, News

KARTING – CHE SPETTACOLO A LONATO PER IL 44° TROFEO DELLE INDUSTRIE !

Riccardo Longhi (CRG-Tm) vince il duello delle manches con il compagno di colori Fabian Federer (CRG-Maxter). Tommaso Mosca (Maranello-Tm) scatta dalla terza piazza nella Prefinale di domenica. Gran duelli anche in KF Junior e 60 Mini.

Era atteso un bello spettacolo alla 44ma edizione del Trofeo delle Industrie al South Garda Karting di Lonato, ma a questo livello non era facilmente prevedibile. Le prove di qualificazione di sabato mattina e poi le manches del pomeriggio hanno indicato un bel numero di protagonisti assoluti in tutte e tre le categorie di questa manifestazione, ma in KZ2 si è toccato il massimo!

KZ2

KZ2_Longhi_e_Federer_FMP_8158La KZ2 ha lanciato molti pretendenti alla vittoria di questa 44ma edizione, con qualche protagonista scontato e anche con diverse sorprese. La prima e la più clamorosa è la perfetta parità dopo le manches fra il campione italiano in carica Riccardo Longhi su CRG-Tm, e il campione europeo 2011 Fabian Federer, su CRG-Maxter.

Due vittorie a testa e un secondo posto a testa, discriminante il miglior tempo in prova, uguale per tutti e due: 41.336! Questo speciale duello lo ha vinto Longhi per il suo secondo miglior tempo in prova: 41.347 di Longhi contro 41.363 di Federer! Niente male per la casistica dei regolamenti… Il terzo posto dopo le manche è andato al giovane Tommaso Mosca, su Maranello-Tm, con due vittorie e un terzo posto.

Grandi protagonisti anche Andrea Dalè, su CRG-Tm, autore della pole position in prova, e Simo Puhakka, su CRG-Maxter, sempre fra i primi, insieme a Giacomo Pollini (CRG-Tm), Lorenzo Lapina(Italcorse-Modena), e la sorpresa Leonardo Lorandi (Tony Kart-Vortex), praticamente al suo debutto in KZ2. Purtroppo fra i primi della classifica generale dopo le manches manca all’appello Davide Forè (CRG-Tm), costretto alla resa nell’ultima manche per un incidente con Enrico Bernardotto su Maranello-Modena. Forè partirà 14mo in Prefinale, Bernardotto 25mo.

La scrematura dei 62 piloti presenti in KZ2 continuerà domenica mattina con la gara di repechage per gli ultimi 6 finalisti della griglia di partenza dell’attesissima Prefinale.

Le migliori posizioni dopo le manches di KZ2: 1. Longhi (CRG); 2. Federer (CRG); 3. Mosca (Maranello); 4. Puhakka (CRG); 5. Dalè (CRG); 6. Pollini (CRG); 7. Lapina (Italcorse); 8. Dante (Maranello); 9. Aceto (BirelArt); 10. Lorandi (Tony Kart).

KF JUNIOR

KFJ_FMP_8280Molto incerta anche la KF Junior (35 piloti), che ha visto le vittorie di manches per lo spagnolo David Vidales (Energy-Tm), il russo Bogdan Fetisov (Tony Kart-Tm) e lo svedese Isac Blomqvist (Tony Kart-Vortex), poi penalizzato di 10 secondi con vittoria passata a Marzio Moretti (Tony Kart-Vortex). In grande evidenza anche le due ragazze protagoniste di questa categoria, la russa Milen Ponomarenko(Lenzokart-Lke) e la spagnola Marta Garcia (FA Kart-Tm).

Le migliori posizioni dopo le manches di KF Junior: 1. Fetisof (Tony Kart); 2. Vidales (Energy); 3. Moretti (Tony Kart); 4. Giardelli (Tony Kart); 5. Lundgaard (Energy); 6. Garcia (FA Kart); 7. Dzitiev Tony Kart); 8. Lappalainen (Tony Kart); 9. Vesti (Energy); 10. Shvetsov (Tony Kart).

60 MINI

60_Mini_FMP_8461Nella combattuta 60 Mini (37 piloti) le vittorie di manches sono state ottenute da Leonardo Marseglia su Evokart-Tm (due successi), e Mattia Muller su Tony Kart-Tm. In prova la pole position assoluta era andata a Federico Cecchi, su Tony Kart-Tm, autore poi di un secondo posto in una manche. In evidenza anche Mattia Michelotto, su Energy-Parilla, con due secondi posti, Leonardo Caglioni, su Evokart-Tm, e Victor Majgaard su CRG-Tm ambedue con un terzo posto.

Le migliori posizioni dopo le manches della 60 Mini: 1. Marseglia (Evokart); 2. Muller (Tony Kart); 3. Michelotto (Energy); 4. Caglioni (Evokart); 5. Cecchi (Tony Kart); 6. Sommerlund (Energy); 7.  Majgaard (CRG); 8. Placa (Energy); 9. Coluccio (Tony Kart); 10. Pizzi (Energy).

Il programma del 44. Trofeo delle Industrie di domenica 25 ottobre:

Repechage dalle ore 11:00; Pre-Finali dalle ore 13:00; Finali dalle ore 14:15; Premiazioni dalle ore 17:30.

 

Nelle foto: 1) Longhi e Federer, KZ2; 2) KF Junior partenza; 3) 60 Mini. Ph. FM Press.

You may also read!

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli: tredici, le vetture al “via” del secondo round della GR

Read More...

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70 Sfide incrociate fra Campionato Italiano, Ungherese e Coppa Europa Fia foto V. Da Parè/ M.Zuin Pordenone, 25

Read More...

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE OCCHI PUNTATI SUL VALDOSTANO PORLIOD WILLIAM VALETTI E CLAUDIO PROVERA “E’ LA GARA DI

Read More...

Mobile Sliding Menu