KARTING: Al circuito di Cremona la seconda tappa della IAME Series Italy

In Automobilismo, Karting, News

Si va a Cremona per il secondo round di stagione
Sabato 25 e domenica 26 la IAME Series Italy 2023 fa tappa al Circuito di Cremona, con 130 iscritti e i leader delle classifiche Jesse Phillips (GB) in X30 Mini, Jack Buckley (IRL) in X30 Junior, Andrea Barbieri (I) in X30 Senior, Diego D’Agostino (I) in X30 Master, Mauro Simoni (I) in classe Z-I e Chiara Battig (CH) in KA100 pronti a essere sfidati dagli avversari.
Le gare in live streaming domenica 26
da YouTube – IAME Series Italy

Seconda puntata a Cremona per la IAME Series Italy
San Martino del Lago – Cremona
Siamo alla seconda tappa di stagione per la IAME Series Italy, monomarca di casa IAME del karting italiano, che si prepara il prossimo fine settimana a un acceso round al circuito di Cremona, con 130 piloti iscritti pronti a scendere in pista. Nella seconda delle 8 prove della serie tricolore la corsa alle classifiche assume una sua fisionomia, con la rivincita pronta a essere giocata con i piloti vittoriosi nelle gare d’apertura, disputate il mese scorso sul tracciato bresciano di Franciacorta.
Sui 1224 metri di sviluppo del circuito, ubicato nel Comune cremonese di San Martino del Lago, il weekend di gara si svilupperà nella consueta formula di due giornate, dedicate alle prove ufficiali e alla prima tornata di manche di qualifica il sabato per poi, nella giornata di domenica, concludersi con le manche della mattina e le Finali del pomeriggio. All’intero programma della domenica si potrà assistere, oltre che dalle postazioni per il pubblico i
n pista, anche attraverso la diretta streaming, visibile dai canali social della IAME Series Italy.
In corsa per la vittoria
La corsa al successo si svilupperà anche attorno al montepremi di tappa, un altro degli incentivi studiati dall’organizzazione di X30 Promotion per alleggerire ulteriormente i costi: nelle categorie X30 Mini, Junior e Senior è infatti prevista l’iscrizione gratuita al vincitore e la copertura del costo di una giornata di prove libere ai successivi due classificati nelle Finali del weekend, premi da utilizzare nell’appuntamento successivo del calendario.
In questo quadro si aprono le battaglie, a incominciare dalla X30 Mini, dove il britannico Jesse Phillips (Fusion Motorsport, nella foto sopra mentre comanda il gruppo) è il pilota da battere, dopo aver vinto la Finale che lo ha proiettato in testa alla classifica provvisoria con 75 punti. Suoi inseguitori, grazie alle prestazioni mantenute regolari fin dalle manches di qualifica, sono Samuele Cecchetto (M. Cecchetto), secondo con 61 punti, e lo svizzero Francois Dario Kerdal (Team Driver Racing Kart), terzo a 50. Nella classifica di gara Under 10, Oleksandr Legenkyi (Team Driver Racing Kart) è atteso allo stesso modo alla rivincita, dopo aver prevalso a Franciacorta davanti al britannico Mason Brooks (Fusion Motorsport) e a Valerio Viapiana (Team Driver Racing Kart).
I fari in classe X30 Junior sono puntati sull’irlandese Jack Buckley (D. Buckley, sotto, in testa davanti agli inseguitori), che nel precedente appuntamento, con uno scatto vincente a fine gara, si è assicurato la vittoria della Finale e la leadership di classifica, che ora guida con 68 punti. In un ranking molto stretto, lo inseguono il bergamasco Roberto Castellozzi (TB Kart Racing Team), secondo a sole 3 lunghezze, e lo svizzero Tiziano Kuzhnini (Team Driver Racing Kart), terzo con 62 punti. Nella stessa categoria, il latinense Nico Carfagna (Modena Kart) è atteso a confermare il suo primato tra i piloti entro 11 anni di età.
Prossime rivincite a Cremona
Combattuta com’è stata la Finale al primo appuntamento, è la classifica della X30 Senior, dove il trentino Andrea Barbieri (TB Kart Racing Team, nella foto in apertura) comanda per un solo punto, 66 a 65, sul campano Manuel Scognamiglio (T Motorsport). E non è lontano dai due Brando Pozzi (M2 Racing), terzo a quota 61.
Nella X30 Master sarà Diego D’Agostino (TK Driver Academy, nella foto sopra) a difendere il primo posto nella classifica Gentlemen, che guida con 83 punti grazie all’en plein realizzato a Franciacorta segnando le pole position, primeggiando nelle manches di qualifica e vincendo in Finale. È chiamato al recupero l’irlandese Richard Faulkner (R. Faulkner), secondo con 65 punti, davanti a Marco Bambace (M. Bambace), terzo a 50. Nella stessa classe, la classifica Pro è invece guidata da Luca Sgualdino (OK1 Racing Team) con 75 punti, davanti all’irlandese Cathal Boland (C. Boland) a 73.
Il duello in classe Z-I tra Mauro Simoni e Marco Cecco, entrambi in casa OK1 Racing Team, si è trasferito dalle bagarre nella Finale del primo appuntamento, alla rincorsa in classifica, in procinto di essere aggiornata a Cremona: i due sono primo e secondo, a 78 punti contro 70, davanti a Thomas Consonni (T. Consonni), che segue terzo a 53.
Women power
In KA 100 è Chiara Battig (Kartbox.CH, sopra) ad aver dominato in pista e in classifica, dove è in testa alla categoria con 41,5 punti. Ma a inseguire la ragazza elvetica da vicino è Eric Gervasi (M. Gervasi), secondo a soli 1,5 punti di distacco, mentre segue terzo Alessandro Battini (F. Battini), più staccato con 28,5 punti.
Interessante la sfida in pista nella X30 Lady IAME Series Italy 2023, attesa a Cremona per il secondo round, dopo la vittoria nella gara d’esordio della fasanese Mariachiara Nardelli (Kidix), davanti a Chiara Battig (Kartbox.CH) e alla turca Leyla Sulyak (Team Driver Racing Kart).

You may also read!

NEL MONFERRATO IL 35˚ MORINI DAY!

di maurizio ferrero.   Questo fine settimana si terrà l’appuntamento con la 35ª edizione del Morini Day, organizzato dal Moto Morini

Read More...

Trofeo A112 Abarth Yokohama: si riparte dal Valsugana

Trofeo A112 Abarth Yokohama: si riparte dal Valsugana foto di Matteo Pittarel Il richiamo del rally trentino non passa inascoltato e

Read More...

IL VIA ALLE ISCRIZIONI PER L’OTTAVO RALLY DI CASTIGIONE TORINESE

IL VIA ALLE ISCRIZIONI PER L’OTTAVO RALLY DI CASTIGIONE TORINESE La gara organizzata dalla Mat Racing è valida per la

Read More...

Mobile Sliding Menu