Magione ITALIAN F.4 CHAMPIONSHIP POWERED BY ABARTH

In Automobilismo, Formula 4, News, Velocità in circuito

ITALIAN F.4 CHAMPIONSHIP POWERED BY ABARTH

IL CAMPIONATO RUOTA ATTORNO A MAGIONE

All’appuntamento centrale di stagione 21 piloti, sempre più in sintonia con la monoposto, cercano la loro occasione. Inseguimento al vertice tra Lance Stroll (Prema Power Team) e Andrea Russo (Diegi Motorsport), nelle tre gare da vivere in diretta TV da Rai Sport 2, domenica 3  a partire dalle 9:00

Magione (PG) 31/07/2014

É il momento centrale della stagione, quello che vede l’Italian F.4 Championship powered by Abarth fare base al Circuito dell’Umbria di Magione. L’appuntamento è per il prossimo weekend del 3 agosto, che segna il quarto dei sette appuntamenti in calendario. Siamo in una location centrale anche dal punto di vista geografico, dalla quale i 21 piloti del Tricolore si lanceranno ad affrontare la raffica dei tre eventi che, a cavallo tra i mesi di settembre e ottobre, chiuderanno la stagione sui circuiti di Vallelunga, Monza e Imola.

I tre weekend di Campionato fin qui svolti, ai circuiti di Adria, Imola e Mugello, hanno messo in evidenza favoriti, sfidanti, outsider che compongono una classifica dai valori ancora in mutazione: lo dimostra la recente sessione di prove libere di Vallelunga, nella quale sono stati in molti a dimostrare un momento di crescita progressivo e costante.

Nel fare il punto sul campionato, una volta percorsa metà della rotta 2014 dell’Italian F.4 Championship powered by Ab arth, le coordinate di riferimento cadono senz’altro su Lance Stroll (Prema Power Team), vincitore di cinque delle nove gare fin qui svolte. Il primato provvisorio del canadese, costantemente al top anche nelle qualifiche, vale 175 punti ed è conteso dal milanese Andrea Russo (Diegi Motorsport), che per due volte ha chiuso il weekend con il successo nell’ultima gara. E il gap di 61 punti che Russo vuole recuperare si ridimensiona, sapendo che già 25 punti si possono recuperare in una sola corsa. A seguire i primi due in classifica è il romano Leonardo Pulcini (Euronova by Fortec), che finora ha dimostrato di potersi inserire nella lotta per la vittoria, salendo spesso sul podio. A seguirlo, con un distacco minimo, è lo svizzero Alain Valente (Jenzer Motorsport), che come dimostra il più recente podio del Mugello si fa vedere sempre più spesso nelle sfide tra i migliori. Non esattamente pago della propria quinta posizione è invece Mattia Drudi (F&M), che a Magione punterà a rifarsi dei risultati che in più di una occasione gli sono mancati. Il giapponese Takashi Kasai (Prema Power Team), il comascoMatteo Cairoli e il brasiliano Joao Vieira (Antonelli Motorsport), seguono in classifica con risultati sempre più interessanti. Uguali riscontri si attendono dal russo Ivan Matveev (SMP Racing), che proprio la scorsa settimana a Vallelunga ha segnato tempi di rilievo.

Tra gli over-18 dell’Italian F.4 Trophy powered by Abarth resta in testa Brandon Maisano, davanti al pilota del Bahrain Ali Al Khalifa (Jenzer Motorsport) e al malteseKeith Camilleri (Malta Formula Racing). Nella classifica per team, infine, prevale Prema Power Team su Diegi Motorsport e Euronova by Fortec.

La virata di metà Campionato e il suo ventaglio di manovre in corso, in una classifica sempre in moimento, darà ancora spettacolo in TV, attraverso i collegamenti predisposti da Rai Sport 2. La copertura televisiva è nuovamente prevista sulle tre gare, concentrate stavolta nel programma di domenica 3 agosto. La programmazione prevede infatti un primo collegamento alle ore 9:00 per Gara 1, seguito alle 12:30 dalla diretta di Gara 2. Il collegamento finale è infine previsto per le 16:40, per la ripresa di Gara 3. La prossima settimana entrerà invece in azione Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY), con la consuete differita delle tre gare.

Il programma della 4. prova dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth, parte dell’ottavo Aci Racing Weekend 2014, avrà inizio sabato 2 agosto, con lo svolgimento di due sessioni di prove libere in mattinata, seguito nel pomeriggio dai due turni di prove ufficiali, validi per gli schieramenti di gara 1 e Gara 3. Nei momenti di libertà dagli impegni in pista i rappresentanti della Scuola Federale Aci Csai, con il Direttore Raffaele Giammaria, il coordinatore Cristiano Del Balzo e l’istruttore Andrea Piccini, terranno i consueti briefing tecnici con piloti, all’interno della hospitality di WSK Promotion. Parte importante delle materie allo studio sarà ancora la telemetria, che sarà analizzata separatamente con i piloti di ciascun team.

Ogni fase del weekend sarà visibile anche attraverso il live timing, dai siti dedicati www.acisportitalia.it/F4 e www.f4championship.com.

You may also read!

A Pragelato festeggiano Carmellino nelle auto e Firenze fra i kart-cross in uno spettacolare appuntamento di The Ice Challenge

A Pragelato festeggiano Carmellino nelle auto e Firenze fra i kart-cross in uno spettacolare appuntamento di The Ice Challenge

Read More...

The Ice Challenge 2020 ritorna a Pragelato

The Ice Challenge ritorna a Pragelato e festeggia i 40 anni della pista con un elenco iscritti spettacolare  The

Read More...

Ice Trophy 2020 a Pragelato vincono Marco Belli e Alain Dayne

Ice Trophy 2020 a Pragelato vincono Marco Belli e Alain Dayne Marco Belli e Alain Dayne sono i vincitori delle

Read More...

Mobile Sliding Menu