MEDAGLIA D’ORO PER IL TEAM ITALIA NEL 1° FIA HILL CLIMB MASTERS A ESCHDORF

In Automobilismo, Classifiche, Iscritti, News, Velocità in salita

MEDAGLIA D’ORO PER IL TEAM ITALIA NEL 1° FIA HILL CLIMB MASTERS A ESCHDORF

La pattuglia tricolore conquista il successo nella Nations Cup con il contributo dei piloti Best Lap Simone Faggioli e Fausto Bormolini. Il pluricampione toscano ottiene il secondo posto di categoria ed il primo di classe.

Grandi soddisfazioni per i colori italiani sono arrivate dalla prima edizione dei FIA Hill Climb Masters, il prestigioso evento di fine stagione che ha radunato i principali protagonisti delle cronoscalate a livello europeo. Sull’insidioso tracciato di Eschdorf, in Lussemburgo, il team azzurro si è difatti imposto nella Coppa delle Nazioni, conquistando la medaglia d’oro grazie alle grandi prestazioni dei piloti Best Lap Simone Faggioli e Fausto Bormolini i quali, coadiuvati dagli ottimi Christian

MEDAGLIA D’ORO PER IL TEAM ITALIA NEL 1° FIA HILL CLIMB MASTERS A ESCHDORF
MEDAGLIA D’ORO PER IL TEAM ITALIA NEL 1° FIA HILL CLIMB MASTERS A ESCHDORF

Merli e Omar Magliona, hanno consentito alla compagine tricolore di avere la meglio nei confronti dell’agguerrita concorrenza. Alle spalle dell’equipaggio capitanato da Fiorenzo Dal Meri, infatti, si è piazzato il quartetto svizzero composto da Berguerand-Schellmann-Machler-Bratschi, mentre in terza posizione ha concluso il team austriaco di Gabat-Pregartner-Madrian-Schweiger.

Per quanto riguarda le competizioni a livello individuale, il fuoriclasse toscano Simone Faggioli è riuscito nell’impresa di sfiorare l’ennesimo titolo di una stagione memorabile, conquistando la medaglia d’argento nella categoria 2 (riservata alle monoposto ed ai prototipi omologati FIA) alle spalle dello svizzero Eric Berguerand. Al volante della sua Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Marangoni/LeCont, Faggioli non ha avuto l’occasione di migliorare la propria posizione nel corso dell’ultima salita, caratterizzata da una forte pioggia che ha costretto la Direzione Gara a sospendere le partenze. Per il pluricampione toscano rimane comunque la soddisfazione di essersi aggiudicato la prima posizione nel gruppo Group CN/E2-SC, concludendo dunque positivamente un’annata da incorniciare, impreziosita dalla conquista del settimo alloro continentale e del decimo tricolore.

Lungo i 1850 metri del tracciato di Eschdorf, presi letteralmente d’assalto dalla presenza di un folto pubblico, si sono ben distinti anche gli altri portacolori della scuderia Best Lap: al volante della potente Lancia Delta EVO, Fulvio Giuliani è riuscito ad ottenere una positiva seconda piazza nel gruppo E1, preceduto di soli due decimi dal tedesco Herbert Stolz. L’esperto Fausto Bormolini ha conquistato il settimo posto di classe al volante della sua veloce Reynard F.3000, dando un contributo fondamentale alla conquista della Nations Cup; sempre nel gruppo E2-SS, Maurizio Roasio si è piazzato 12° a bordo della sua Osella FA30-Zytek, precedendo Maurizio Pitorri, giunto 15° sulla vettura gemella. Infine, il giovane Andrea Bormolini ha chiuso 14° nel competitivo gruppo CN/E2-SC, accumulando preziosa esperienza al volante dell’Osella PA21-Honda.

You may also read!

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

16° Rally Della Valle D’Intelvi: SPATARO E PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA

ANDREA SPATARO E OMAR PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA L’equipaggio della Movisport a bordo della Volkswagen Polo R5

Read More...

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto Borzini

Read More...

Mobile Sliding Menu