NUOVO SUCCESSO PER RENAULT A MONACO Nel Campionato FIA di Formula E

In Automobilismo, Classifiche, Energie Alternative, Formula E, Iscritti, News, Velocità in circuito

NUOVO SUCCESSO PER RENAULT A MONACO Nel Campionato FIA di Formula E

Il settimo ePrix del calendario del Campionato FIA di Formula E ha riunito per la prima volta i concorrenti in Europa. Il pubblico che affollava le tribune ha assistito alle performance delle Spark-Renault SRT01_E, nelle strade del Principato di Monaco, e alla vittoria di Sébastien Buemi (e.dams – Renault) davanti ai brasiliani Lucas di Grassi (Audi Sport Abt) e Nelson Piquet (NEXTEV TCR). Lo svizzero è diventato, così, il primo pilota a conservare il vantaggio della pole position, ma anche il primo ad imporsi per due volte in questa categoria innovativa.

Sabato scorso 9 maggio, Giornata dell’Europa, il Campionato FIA di Formula E aveva scelto per il suo debutto sul Vecchio Continente il Principato di Monaco, cornice leggendaria per lo sport automobilistico e particolarmente coinvolto nello sviluppo sostenibile.

NUOVO SUCCESSO PER RENAULT A MONACO Nel Campionato FIA di Formula E
NUOVO SUCCESSO PER RENAULT A MONACO Nel Campionato FIA di Formula E

Su un’inedita versione del celebre tracciato monegasco, Renault Sport dimostrava ancora una volta il successo del lavoro di architettura e supervisione realizzato sulle Spark-Renault SRT_01E: sicurezza, affidabilità e performance.

Nelle prove libere, Nicolas Prost (e.dams-Renault) e Bruno Senna (Mahindra Racing) si alternavano in testa alla gara, ma Sébastien Buemi si aggiudicava la pole position davanti a Lucas di Grassi e Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing).

Il terzetto restava al comando al termine di un primo giro, segnato dallo spettacolare incidente senza conseguenze di Bruno Senna. Dopo l’intervento della safety car, Sébastien Buemi e Lucas di Grassi si distaccavano nettamente, mentre Nelson Piquet sorprendeva Jérôme d’Ambrosio conquistando il terzo posto.

Nonostante un cambio auto anticipato, Lucas di Grassi non riusciva a trovare un’apertura per superare Sébastien Buemi, che trionfava al passaggio della bandiera a scacchi. Primo pilota a trasformare la pole in vittoria, lo svizzero diventava anche il primo pilota della storia del campionato a vincere due ePrix. Alle sue spalle, Lucas di Grassi resisteva all’attacco di Nelson Piquet, conservando così la leadership in classifica generale. Nella classifica team, e.dams-Renault aumenta il vantaggio.

In apertura dell’ePrix, Renault metteva in scena le sue Renault ZOE e Twizy per uno show spettacolare. Il numeroso pubblico presente ha potuto beneficiare delle numerose animazioni proposte nell’eVillage, ed ammirare da vicino le showcar con i colori dell’e.dams-Renault.

Il 23 maggio, Berlino accoglierà l’ottava prova del Campionato FIA di Formula E nell’area dell’Aeroporto di Tempelhof.

Patrice Ratti, Direttore Generale di Renault Sport Technologies: «Questo primissimo ePrix di Monaco apre una nuova pagina della ricca storia che lega il Principato a Renault, ma anche di quella che scriviamo ogni giorno con i veicoli elettrici. Ancora una volta, abbiamo potuto confermare la grande professionalità delle équipe dell’Automobile Club di Monaco e le ritroveremo volentieri tra due settimane per la F1 e la Formula Renault 3.5 Series. L’interesse degli spettatori è risultato evidente in occasione delle prove dei veicoli elettrici della gamma Renault Z.E.! In questo luogo mitico dello sport, questa gara intensa viene a coronare tutto il lavoro compiuto da ormai circa tre anni. Ci congratuliamo vivamente con Sébastien Buemi e i nostri partner dell’e.dams-Renault. Dopo aver dimostrato la realtà tecnica della competizione elettrica con la Spark-Renault SRT_01E, preparando parallelamente l’apertura alla concorrenza per la stagione 2, puntiamo con e.dams-Renault ad entrambi i titoli, piloti e team, fin da questa prima stagione».

CLASSIFICA

1. Sébastien Buemi (e.dams-Renault) 47 giri

2. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt) +2’’154

3. Nelson Piquet (NEXTEV TCR) +4’’634

4. Sam Bird (Virgin Racing) +4’’801

5. Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing) +5’’881

6. Nicolas Prost (e.dams-Renault) +11’’032

7. Stéphane Sarrazin (Venturi) +26’’472

8. Charles Pic (NEXTEV TCR) +49’’538

9. Antonio Felix da Costa (Amlin Aguri) +52’’658

10. Stéphane Sarrazin (Venturi) +52’’936

Miglior giro: Jean-Eric Vergne (Andretti) 55’’157

 

CAMPIONATO

PILOTI

1. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt), 93 punti

2. Nelson Piquet (NEXTEV TCR), 89

3. Sébastien Buemi (e.dams-Renault), 83

4. Nicolas Prost (e.dams-Renault), 77

5. Sam Bird (Virgin Racing), 64

6. Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing), 52

7. Antonio Felix da Costa (Amlin Aguri), 45

8. Jean-Eric Vergne (Andretti), 34

9. Jaime Alguersuari (Virgin Racing), 30

10. Bruno Senna (Mahindra Racing) 28

 

TEAM

1. e.dams-Renault, 160 punti

2. Audi Sport Abt, 115

3. Virgin Racing, 94

4. NEXTEV TCR, 93

5. Andretti, 82

6. Dragon Racing, 76

7. Amlin Aguri, 48

8. Mahindra Racing, 46

9. Venturi, 16

10. Trulli, 12

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu