PARTE DOMANI LA 27^ EDIZIONE DEL TROFEO SCARFIOTTI

In Auto storiche, Automobilismo, News

PARTE DOMANI LA 27^ EDIZIONE DEL TROFEO SCARFIOTTI ORGANIZZATO DAL CAEM/SCARFIOTTI

Con la concentrazione a Montegranaro scatta la classifica manifestazione del CAEM per auto d’epoca, con le prove di regolarità a strumentazione libera
Mancano poche ore all’inizio del Trofeo Scarfiotti per auto d’epoca, classica manifestazione turistica, culturale e con prove di regolarità, molto apprezzata dagli specialisti del Centro Italia e non solo.
Saranno tre giornate di manifestazione che collegheranno l’Adriatico ai Sibillini, con la prima giornata di domani che dall’Hotel Horizon di Montegranaro vedrà per gli equipaggi partecipanti il trasferimento verso Casette d’Ete, Fermo fino a Torre di Palme, con le sue viste sul mare ed un delizioso centro storico che gli vale la presenza tra i “Borghi più Belli d’Italia”.
Dopo il rientro in Hotel lungo la statale Adriatica e Sant’Elpidio a Mare, la giornata di sabato vedrà al mattino le prime due sezioni di prove abilità presso l’Hotel Horizon ed a Loro Piceno. Il percorso a seguire porterà la carovana di auto d’epoca verso Mogliano, Gualdo e Sarnano, con visita alle Cascatelle, una piccola oasi d’acqua lungo il fiume Tennacola affluente del Tenna, immerse nel bosco vicino al centro abitato. Nel primo pomeriggio si effettueranno altre due sezioni di prove sulla montagna a Sassotetto (con il 1° Trofeo dedicato a Rita Magnanini) e a Pian di Pieca.
Poi i partecipanti scenderanno da S.Liberato verso Passo San Ginesio, Abbadia di Fiastra, Petriolo, Corridonia fino all’Hotel. Dopo una sosta in serata si tornerà in riviera verso Casette d’Ete fino a Civitanova Marche con la coreografica e spettacolare presenza sul lungomare, la presentazione delle vetture in notturna e la disputa della quinta sezione di prove nella zona del Varco sul Mare, prima di rientrare alla base dell’Hotel. La terza ed ultima giornata di domenica 9 giugno vedrà il trasferimento verso Montegranaro, Monte San Giusto Trodica, Morrovalle Scalo e Montecosaro Scalo nei pressi dell’Abbazia di Santa Maria a Pié di Chienti.
Qui si disputerà la settima ed ultima sezione di prove, per un totale di 51 tratti di abilità che decreteranno il vincitore della manifestazione. Poi si salirà nell’abitato di Montecosaro per la visita all’interessante Museo del Cinema a Pennello presso Palazzo Marinozzi, che ospita una notevole ed unica collezione di manifesti e bozzetti originali dei film.
La conclusione del raduno sarà presso l’Hotel Horizon di Montegranaro dove si procederà anche alle premiazioni ed al saluto dello staff. Nell’albo d’oro sono quattro i conduttori che si sono aggiudicati tre edizioni del Trofeo Scarfiotti: Anna Paola Lucarini alla fine degli anni ‘90, Luigino Senigagliesi, Mario Rossi e Gian Paolo Paciaroni, con le Autobianchi A112, vettura molto gradita ai regolaristi, che ha permesso ben 5 successi. Lo scorso anno è stato il fiorentino Massimiliano Buccioni a vincere su una Ford Anglia del 1962.
Lo staff organizzatore ringrazia per il supporto Helvetia Assicurazioni, Water M, Tecnostampa, Rotopress, BCC Recanati e Colmurano, Autofficina F.lli Zacconi, GM Meccanica, Ca.Bi. Gomme, Colpaola, Hotel Horizon, TEC Antifurti, RC Impianti Termosanitari e Falegnameria Salvucci.

You may also read!

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME”

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME” Foto di amicorally L’evento della Reggello Motor Sport, in

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming Foto di Caldani Grande, la copertura mediatica proposta nei due giorni

Read More...

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio foto e testo: Stellantis Con la seconda tappa Torino-Viareggio, prosegue

Read More...

Mobile Sliding Menu