IL NUOVO FORD TOURNEO CONNECT CON ALIMENTAZIONE ELETTRICA A BATTERIA DEBUTTA AL SALONE DELL’AUTO DI GINEVRA 2009

In Prodotto

IL NUOVO FORD TOURNEO CONNECT CON ALIMENTAZIONE ELETTRICA A BATTERIA

DEBUTTA AL SALONE DELL’AUTO DI GINEVRA 2009

 

·        Esordio a Ginevra per il people mover Ford Tourneo Connect rinnovato nello stile

·        Il veicolo è dotato di un prototipo sistema di propulsione interamente elettrico a batteria

·        La versione elettrica a batteria del Tourneo Connect dimostra come questa tecnologia sviluppata per i veicoli commerciali possa essere applicata anche alle vetture passeggeri

·        Il sistema di propulsione elettrica a batteria è stato messo a punto in collaborazione con Smith Electric Vehicles, divisione del gruppo britannico Tanfield

·        Smith converte e commercializza già le versioni elettriche a batteria dei veicoli commerciali Transit e Transit Connect di Ford in Europa.

·        Smith Electric Vehicles si è inoltre confermata partner di Ford in Nord America per il lancio della versione elettrica a batteria del Transit Connect nel 2010

·        Il piano energico internazionale di Ford per i veicoli elettrici viene esteso anche all’Europa e, se il nuovo Tourneo Connect riscuote interesse, potrebbe entrare effettivamente in produzione

 

Ford Tourneo Connect debutta con il suo stile rinnovato al Salone dell’Auto di Ginevra 2009, presentando un nuovo design per interni ed esterni che sarà applicato a tutta la gamma Connect nel corso dell’anno. 

Il veicolo in mostra al Salone di Ginevra vanta un’ulteriore particolarità: è dotato di un prototipo sistema di propulsione elettrico a batteria perfettamente funzionante, a dimostrazione della forza con cui Ford sta promuovendo in Europa il suo piano internazionale di sviluppo per i veicoli elettrici.

Il sistema di alimentazione elettrica a batteria proposto su Tourneo Connect è stato sviluppato in collaborazione con Smith Electric Vehicles, appartenente al gruppo britannico Tanfield e specialista leader nel mercato europeo per la conversione elettrica a batteria dei veicoli commerciali. 

A partire dal 1920, Smith ha convertito decine di migliaia di automezzi in veicoli ad alimentazione elettrica a batteria.  Nel Regno Unito e nei mercati europei selezionati, Smith propone già versioni elettriche del veicolo commerciale Ford Transit di dimensioni medie a clienti delle flotte aziendali e nel corso dell’anno lancerà sul mercato anche una versione analoga di Ford Transit Connect per il segmento dei veicoli commerciali di piccole dimensioni. Questa tecnologia è stata quindi adattata per il prototipo di Torneo Connect.

“Il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect dimostra come la collaborazione di Ford con Tanfield stia portando all’estensione in Europa del piano internazionale dell’azienda per i veicoli elettrici”, ha dichiarato John Fleming, Presidente e Ceo di Ford Europa. “La tecnologia è già disponibile per le applicazioni nei veicoli commerciali e al Salone di Chicago 2009 abbiamo confermato che, in collaborazione con Tanfield, lanceremo la versione completamente elettrica a batteria di Transit Connect in Nord America nel 2010.

“Sebbene per ora sia solo un prototipo, se riscontrassimo un sufficiente grado di interesse, questa tecnologia silenziosa a emissioni zero potrebbe essere applicata a Tourneo Connect in tempi piuttosto brevi. Riteniamo che questa sia una soluzione ideale per i taxi come, ad esempio, le navette degli hotel o altre applicazioni simili nel centro delle città”, ha aggiunto Fleming.

“L’offerta della famiglia di veicoli Ford Connect con alimentazione elettrica a batteria rappresenta il passo logico successivo nella nostra ricerca di un livello superiore di risparmio di carburante e sostenibilità”, ha dichiarato Derrick Kuzak, Vice Presidente del gruppo Ford per lo sviluppo globale dei prodotti.  “Sappiamo che un numero crescente di clienti ha espresso il proprio interesse nei confronti dell’elettrificazione come soluzione di mobilità sostenibile.  Sfruttando al meglio i nostri punti di forza e il nostro team internazionale, siamo in grado di portare rapidamente sul mercato questo veicolo che per ora è solo un ‘prototipo silenzioso’ ecocompatibile e resistente. Riteniamo, inoltre, che ci siano enormi possibilità di sviluppare un modello di Tourneo Connect per il trasporto passeggeri”.

 

Collaborazione con un partner consolidato nel campo dell’elettrificazione

Il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect è stato sviluppato in collaborazione con un partner collaudato nel campo dell’elettrificazione: l’azienda britannica specializzata Smith Electric Vehicles, divisione del gruppo Tanfield.

Fin dal 2007, la partnership tra Ford e Tanfield è stata intesa a sviluppare veicoli elettrici a batteria su telaio Ford, fra cui il veicolo commerciale Transit di medie dimensioni e Transit Connect. Nel Regno Unito e nei mercati europei selezionati, Tanfield propone già versioni elettriche del veicolo commerciale Ford Transit di dimensioni medie a clienti delle flotte aziendali e prevede di mettere a punto il primo modello elettrico a batteria di Transit Connect già nell’anno in corso. 

Per il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect, è stata impiegata la tecnologia più avanzata. Un gruppo batteria al fosfato di ioni di litio da 21 kWh accumula energia sufficiente da azionare un motore a magnete permanente da 50 kW, mentre la coppia di azionamento viene propagata all’albero motore per mezzo di una trasmissione a rapporto singolo. Con questo allestimento, Smith Electric Vehicles prevede di realizzare un veicolo con un’autonomia di 160 km e una velocità massima di 113 km/h.

La ricarica della vettura è un’operazione molto semplice: il caricatore della batteria installato a bordo può essere collegato direttamente a una presa elettrica standard e la ricarica completa viene effettuata nell’arco di 6/8 ore.

“Siamo assolutamente convinti che il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect stia andando nella direzione giusta”, ha dichiarato Fleming. “Coniuga in modo più che ragguardevole prestazioni eco-compatibili, praticità quotidiana e costi di possesso ridotti. Terremo sotto controllo le reazioni del pubblico e dei mezzi di comunicazione al nostro prototipo e, nel caso riscontrassimo un sufficiente grado di interesse, metteremo a punto un piano di produzione del veicolo insieme a Tanfield”.

 

Impegno globale per la mobilità sostenibile

L’impiego della nuova piattaforma dei veicoli Transit/Tourneo Connect divenuta globale mette in evidenza la capacità di Ford di realizzare prodotti che offrono opportunità di marketing a livello mondiale. 

La scelta dell’elettrificazione da parte di Ford Motor Company è sostenuta dalla visione globale di sviluppo del prodotto “One Ford”. Il nuovo e vigoroso piano della società per i veicoli elettrici annunciato lo scorso gennaio in occasione del North American International Auto Show prevede la commercializzazione di una serie di veicoli alimentati puramente a batteria, vetture ibride e ibride ricaricabili, in prima istanza sul mercato statunitense e successivamente nel resto del mondo.

Nel breve periodo, l’approccio alla mobilità sostenibile e conveniente in Europa è incentrato sulla serie di modelli diesel Ford ECOnetic ad emissioni ultra-ridotte di CO2, su una vasta gamma di veicoli Ford Flexi Fuel,  e dal 2010, sul nuovo assortimento di sistemi propulsori Eco Boost turbo benzina a iniezione diretta Ford EcoBoost che offrono un migliore risparmio di carburante, fino al 20%, e una riduzione delle emissioni di CO2 fino al 15%.

All’efficienza in termini di costi dei sistemi propulsori si affianca una serie di nuove tecnologie incentrate sul conducente che migliorano ulteriormente il risparmio di carburante e il livello di emissioni, in particolare il sistema avanzato di trasmissione PowerShift di Ford (già disponibile su Focus e C-MAX) e il nuovo sistema auto-start-stop di Ford presentato per la prima volta sul prototipo iosis MAX in mostra a Ginevra che sarà a breve prodotto in serie per la gamma Ford.

Tuttavia, l’impegno assunto da Ford Europa non si esaurisce qui.

“Ci stiamo preparando ad estendere il piano internazionale di Ford per i veicoli elettrici al nostro portafoglio europeo. Il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect è un primo passo concreto e il veicolo potrebbe entrare in produzione in tempi brevi. Forniremo ulteriori dettagli sui nostri piani a medio termine nel corso dell’anno”, ha dichiarato Fleming. 

 

Look innovativo per la prossima generazione

Il prototipo elettrico a batteria di Tourneo Connect introduce un nuovo stile per la gamma Tourneo e Transit Connect che sarà lanciato nel corso del 2009.

 

Il paraurti anteriore e le griglie, entrambi rivisitati, hanno la caratteristica forma trapezoidale tipica di Ford Europa, mentre i nuovi fari, anteriori e posteriori, conferiscono al veicolo un aspetto moderno e robusto.  L’interno è stato completamente rivisto, con un cruscotto simile a quello di un’automobile e sedili che garantiscono un maggiore comfort.  Il modello Tourneo Connect Combi esposto per la prima volta a Ginevra presenta, inoltre, un nuovo e attraente colore per esterni ‘Noisette’.

 

“Dopo aver introdotto il linguaggio del kinetic design nella nostra gamma di veicoli commerciali con la nuova Fiesta Van, desideravamo armonizzare lo stile della serie Transit/Tourneo Connect con il look più recente della famiglia di vetture Ford”, ha dichiarato Chris Bird, Direttore della divisione Design per Ford Europa.  “Nel contempo, tuttavia, volevamo mantenere la caratteristica linea robusta degli esterni, abbinata ad interni dal design rinnovato ispirati alle nostre ultime vetture passeggeri.  Riteniamo che il risultato ottenuto renda Tourneo Connect ancora più attraente come veicolo utilizzabile per il trasporto passeggeri, pur mantenendo la sua immagine di solidità e durevolezza”.

You may also read!

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi Si è tenuto nel weekend del 21, 22 e 23 giugno Panda a

Read More...

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA Al Lana il navigatore Marco Zegna è terzo assoluto, Galfetti e De

Read More...

Storica doppia vittoria a Ponte a Egola per la Ducati Desmo450 MX con Lupino e Cairoli

Storica doppia vittoria a Ponte a Egola per la Ducati Desmo450 MX con Lupino e Cairoli Alessandro Lupino vince

Read More...

Mobile Sliding Menu