3° edizione Deserterios

In Raduni

  Da venerdì 5 a domenica 7 settembre si è svolta nella splendida tenuta Andia Paradiso, in località Lizzano Pistoiese, “Verso il Sahara”, la seconda fase delle selezioni per il concorso DeserTerios 2008, organizzato da Daihatsu in collaborazione con la Federazione Italiana Fuoristrada. La sera stessa di venerdì i quindici partecipanti, tra cui ben otto ragazze, sono entrati da subito nell’atmosfera di DeserTerios, con la proiezione dell’emozionante filmato dell’edizione 2007 e le prime lezioni teoriche sulla tecnica di guida in fuoristrada. Sabato alle 7.00 lezione in aula e poi ruote sulla terra, per superare i primi ostacoli veri. Prove di gimcana, percezione degli ingombri, salite e discese su sentieri tracciati per l’occasione in uno stupendo bosco di faggi. E poi ancora lezioni teoriche per prepararsi alla guida nel deserto, prova di sostituzione pneumatico, navigazione con il GPS, in collaborazione con Kenwood che equipaggia con la propria stazione multimediale tutte le Terios fornite da Daihatsu alla FIF, recupero del veicolo. Non è mancata la classica navigazione notturna nei boschi immersi in una foschia fitta, da cui affioravano solo pochi metri di terra e pietre davanti alle ruote. Dopo 12 chilometri di percorso di guerra, alcuni giri a vuoto alla ricerca del punto nave, il rifugio “la Bicocca” è apparso come un porto sbucato nelle nebbie. Brindisi di rito e ritorno. In totale più di due ore di guida off road notturna! Domenica, partenza per il Parco Survival “la Doganaccia” un paradiso per equilibristi con un percorso progressivo a tre livelli di difficoltà. naturalmente i nostri eroi hanno affrontato subito il terzo livello, con salita sulle piante a una decina di metri da terra, lancio nel vuoto stile Tarzan, da un albero all’altro, con un piede infilato in un anello di corda, poi passerella di tronchi sospesa e per finire discesa appesi a una carrucola per 200 metri. Nessuno, tantomeno le ragazze, si è tirato indietro. Le valutazioni finali sono state davvero difficili perché tutti si sono impegnati al massimo, ma alla fine di un combattutissimo testa a testa hanno staccato il biglietto per la Tunisia Silvia Catalucci, grafica pubblicitaria di Orvieto (TR), Emili Bencini, commerciante di Montegrappa (SI), e Francesco Tarulli, autotrasportatore di Bari.

Prossima tappa: il deserto. Prossimamente su questi schermi.

You may also read!

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO Tra i tanti i big al via Andolfi e Chentre,

Read More...

ALLA GR YARIS RALLY CUP VINCE JACOPO FACCO

SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO   Quattro “nomi” tra coloro che hanno contrassegnato le vicende

Read More...

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA Ottenuta la proroga federale, vi saranno altri cinque giorni di

Read More...

Mobile Sliding Menu