Rally Città di Bassano: saranno le storiche ad aprire le danze!

In Auto storiche, Automobilismo, Rally

Rally storico, rally moderno e regolarità sport: ecco la sequenza con la quale partiranno le tre manifestazioni. Il sound delle vetture del passato riporterà gli spettatori indietro di trent’anni!

Come annunciato nei giorni precedenti, per la trentunesima edizione del Rally Città di Bassano si apre un nuovo ciclo, guardando in buona parte anche al passato. E  se il passato fa parte della storia della gara, chi meglio del rally storico potrà inaugurare il nuovo corso?

Giunto alla nona edizione e ricongiunto dal 2013 al rally moderno, dopo le tre autonome dal 2010 al 2012, il Rally Storico Città di Bassano si presenta con un’importante novità che sarà sicuramente gradita agli addetti ai lavori: il prossimo 26 settembre saranno infatti le vetture storiche ad aprire le danze scendendo per prime la pedana di partenza di Piazza Libertà! La novità sarà certamente gradita al pubblico che avrà la possibilità di rivedere quei mezzi che hanno scritto la storia dei rally, i quali una volta transitati, lasceranno il palcoscenico alle auto moderne suggellando il passaggio tra passato e presente.

Ancor di più la novità sarà gradita agli equipaggi che parteciperanno al rally storico ai quali spetterà l’onore di aprire le danze e di godere di quella visibilità che in a volte manca quando corrono accodati alle auto moderne.

Rally Città di Bassano: saranno le storiche ad aprire le danze!
Rally Città di Bassano: saranno le storiche ad aprire le danze!

Il Rally Città di Bassano è gara molto sentita e non per nulla si è guadagnata l’appellativo di “Mundialito” veneto; anche tra i rallysti “storici” locali, quando si avvicina l’ora della gara inizia a crescere il fermento. Ma non saranno solo i piloti veneti a voler ben figurare visto che si prevede anche la presenza di equipaggi provenienti da fuori regione, iscritti al Campionato Triveneto.

Il rally storico offre lo spunto anche per un altro motivo di interesse grazie all’ampliamento della rosa delle vetture ammesse al via, che come previsto dai regolamenti 2014 contemplano anche quelle del 4° Raggruppamento nel quale sono inserite anche le “Gruppo B” della prima generazione con due modelli che sicuramente reciteranno un ruolo di protagoniste: Lancia Rally 037 e l’Audi Quattro.

Oltre ai rallysti, molti dei quali in lizza per il Campionato Triveneto, a Bassano si attendono anche i partecipanti alla quinta Coppa Città di Bassano, gara di regolarità sport che sarà decisiva per l’assegnazione del Trofeo Tre Regioni sia perché è l’ultima della serie, ma soprattutto per il coefficiente 1,5 che mette in palio punti pesanti.

You may also read!

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

16° Rally Della Valle D’Intelvi: SPATARO E PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA

ANDREA SPATARO E OMAR PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA L’equipaggio della Movisport a bordo della Volkswagen Polo R5

Read More...

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto Borzini

Read More...

Mobile Sliding Menu