RALLY, PISTA E UN PODIO “DOPPIO”: PISTOIA CORSE PROTAGONISTA A MAGIONE E POMARANCE

In Automobilismo, News, Rally, Velocità in circuito

La scuderia pistoiese archivia il fine settimana motoristico con una terza posizione assoluta alla “100 Miglia” di Magione, con Maurizio Fondi ed un terzo gradino del podio assoluto al Rally Day di Pomarance, con Giuseppe Tricoli.

Pistoia, 24 novembre 2014 – Due podi assoluti, conquistati in due contesti motoristici diversi. Pistoia Corse ha archiviato il fine settimana sportivo con un’accoppiata di risultati di elevata caratura, garantiti dalle qualità espresse dai propri portacolori.

A garantire la terza posizione assoluta sull’asfalto della “100 Miglia di Magione”, in scena sull’asfalto dell’Autodromo dell’Umbria, è stato Maurizio Fondi.

Il pilota aglianese, al volante della Porsche 997 GT Cup, si è congedato sotto la bandiera a scacchi con una vittoria nella classe, oltre ad essersi garantito una posizione nel lotto dei primi tre protagonisti della gara.

Partito dalla griglia di partenza in quarta piazza, posizione “ereditata” dalle prove di qualificazione, Fondi è riuscito a mettersi in scia alle due Ferrari GT3 capofila, vetture di caratura superiore. Un risultato, quello di Maurizio Fondi, conquistato a conclusione di una stagione che lo ha visto recitare un ruolo di primo piano nella Coppa Italia Porsche.

Soddisfazioni sono giunte anche dal fondo asfaltato del Rally Day di Pomarance, grazie al terzo gradino del podio assoluto conquistato da Giuseppe Tricoli. L’esperto copilota, esponente del sodalizio pistoiese, ha affrontato la prima edizione del format di gara pisano al fianco di Claudio Arzà, sul sedile della Renault Clio Super1600.

Una terza posizione finale conquistata con autorità, nonostante alcuni problemi di assetto lamentati nelle prime fasi di gara. Un particolare che non ha negato a Giuseppe Tricoli il raggiungimento del risultato e che ha regalato a Pistoia Corse il secondo podio assoluto della giornata.

Buoni anche i risultati degli altri portacolori presenti al Rally Day di Pomarance. Jari Cavaciocchi, alla novantanovesima gara in carriera, ha concluso l’appuntamento pisano in seconda posizione di classe N2, alle note di Mirko Mochi su Peugeot 106. Quinta piazza di classe A5 per la Peugeot 106 di Pilade Flosi, con Vannucci alle note mentre, a prevalere nel confronto “in famiglia” nella classe A0 è stata la Fiat Seicento di Mirco Simoni e Andrea Bruni, seguita dai “compagni di scuderia” Sandro Baldi e Leonardo Marraccini.

You may also read!

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME”

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME” Foto di amicorally L’evento della Reggello Motor Sport, in

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming Foto di Caldani Grande, la copertura mediatica proposta nei due giorni

Read More...

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio foto e testo: Stellantis Con la seconda tappa Torino-Viareggio, prosegue

Read More...

Mobile Sliding Menu