Automotoretrò e Automotoracing dal 10 al 13 febbraio 2022

In Accessori, Accessori auto, Accessori competizione, Amarcord, Auto storiche, Automobilismo, Calendario gare automobilismo, Cronaca competizioni, DRagster IHRA, DRIFTING, Enduro / Motorally, Energie Alternative, Formula 1, Formula 2, Formula 3, Formula 4, Karting, Motociclismo, Motocross, MotoGP, News, News, News, News motoristiche, Prodotto, Prodotto, quad-atv, Raduni, Rally, Rally, Rally Raid, Rally Raid, Rallycross, Regolarità, Slalom, Superbike, Supermoto, Supersport, Superstock, Trial, Videogiochi, Virtual Rally, Web Tv

Automotoretrò e Automotoracing tornano a Torino dal 10 al 13 febbraio 2022

Dopo un anno di stop Bea Srl progetta la nuova edizione di AMR, la grande festa dei motori che riunisce le due rassegne dedicate alle vetture d’epoca a due e quattro ruote, al mondo delle corse e delle alte prestazioni

Torino, 14 luglio 2021

Ricomincia il conto alla rovescia per AMR, la grande festa dei motori che riunisce in un unico evento le due rassegne Automotoretrò e Automotoracing: dopo lo stop forzato a causa della pandemia di Covid-19, il doppio appuntamento torna dal 10 al 13 febbraio 2022 al Lingotto Fiere e all’Oval di Torino con un’edizione ancora più coinvolgente e proiettata verso il futuro. Lo storico format, che esalta e racconta il motorismo d’epoca e l’adrenalina della velocità e delle alte prestazioni, sarà infatti arricchito da una mostra tematica realizzata in collaborazione con il critico d’arte e curatore Luca Beatrice, aprendo per la prima volta AMR alla contaminazione tra le due e le quattro ruote con le arti e la storia del nostro tempo.

“Nonostante molti espositori avessero già formalizzato la propria partecipazione, nel 2021 abbiamo scelto di fermarci per ripartire il prossimo anno con un nuovo sprint e a pieno regime – spiegano gli organizzatori Beppe e Alberto Gianoglio di Bea Srl -. Le difficoltà incontrate durante l’emergenza sanitaria sono state una sfida che ci ha spinto ad immaginare un evento che, pur restando fedele all’offerta che il nostro pubblico apprezza da quasi quarant’anni, sappia rinnovarsi per essere sempre più dinamico e di qualità”.

Nei padiglioni del centro fieristico torinese, in via Nizza 294, sarà possibile immergersi in un’esperienza unica che guarda ai gioielli del passato di ogni tipologia e ai grandi nomi dell’automobilismo e del motociclismo internazionali, ma anche al mondo delle elaborazioni sportive ed estetiche con bolidi da gara, performanti supercar e motociclette che saranno anche protagonisti del grande spettacolo su pista nell’area esterna. Non mancheranno infine Expo Tuning Torino e le tradizionali aree riservate al modellismo e ai settori ricambi e accessori, all’editoria specializzata e al vastissimo settore dell’automobilia, così come le celebrazioni per gli anniversari delle case automobilistiche e dei modelli che hanno fatto la storia del design e della meccanica.

You may also read!

Trionfo per “Tazio” alla Cividale-Castelmonte

Trionfo per "Tazio" alla Cividale-Castelmonte Luciano Moscardi pilota del team Squadra Corse Angelo Caffi guadagna il secondo posto di categoria

Read More...

Un Rally del Brunello sempre più tricolore

É un Rally del Brunello sempre più tricolore: sugli sterrati senesi anche il “gran finale” del Campionato Italiano Rally Terra Due

Read More...

La Marca Classica: Scapolo cala il poker

5^ La Marca Classica: Scapolo cala il poker Quarta vittoria su cinque edizioni per Alberto e Giuseppe Scapolo che con

Read More...

Mobile Sliding Menu