Grand Prix Terre dei Savoia 2009 Sulle Orme dello Zar Racconigi 17-18 ottobre 2009 Dalla Rover alla Ferrari, tutto il mondo passa per il Grand Prix Terre dei Savoia 2009 gli iscritti

In Auto storiche

Grand Prix Terre dei Savoia 2009 Sulle Orme dello Zar Racconigi 17-18 ottobre 2009

Dalla Rover alla Ferrari, tutto il mondo passa per il Grand Prix Terre dei Savoia 2009

RACCONIGI (CN) – Chissà quanto era lungo il codazzo al seguito dello Zar nelle sue gite di un secolo fa dal Castello di Racconigi a Superga prima e Pollenzo poi? Sicuramente non erano molte le vetture e chissà con quale terrore gli abitanti guardarono il passaggio di quei mostri” sbuffanti. Sicuramente incuteranno meno terrore, e molta più simpatia, le vetture partecipanti alla terza edizione del GP Terre dei Savoia che domenica prossima partendo da Racconigi (CN), toccherà ancora Superga e Pollenzo, facendo tappa attraverso Carignano, Cellarengo e Salmour, prima di tornare a Racconigi.

Saranno una trentina di auto che rappresenteranno un panorama della produzione mondiale dal 1935 ad oggi, con le sue caratteristiche più salienti e le sue peculiarità. Con il numero 1 prenderà il via la Rover “Nizam” di Cerrato-Fossati, una sportiva inglese del 1931 costruita in soli tre esemplari, recuperata alcuni or sono in Germania dai due collezionisti torinesi. Il nome Nizam, significa Governatore del regno ed era un titolo onorifico che spettava ai notabili inglesi durante la dominazione in India. La vettura è in perfette condizioni ed ha ancora il suo motore quattro cilindri originale.

La sfilata delle vetture prosegue con due classiche italiane degli anni Cinquanta, ovvero la popolare Fiat 600 e la sportiva 1100 TV, che permetteva alla media borghesia di muoversi in macchina e strizzare l’occhio alla Miglia. In un impietoso confronto sportivo partirà subito dopo la Chevrolet Corvette sogno e incubo dei giovani americani dei magici anni Cinquanta e Sessanta. E poi via di corsa, fra una Porsche 356 e una Peugeot 404 per arrivare alle velocissime Alfa Romeo Giulia GT, fino alle Mini (in versione Cooper costruite dall’italianissima Innocenti) e le regine dei rally quali la Lancia Fulvia HF (in gara anche una versione Gruppo 4 che disputò le corse più importanti nelle mani del campione finlandese Simo Lampinen). Gli anni Novanta sono gli anni delle Delta, fino ad arrivare ai giorni nostri con i muscoli scattanti delle possenti Porsche in varie versioni. Ma non si poteva chiudere diversamente che con una Ferrari F430 F1 Spider, che fa splendere la sua carrozzeria di quel giallo che solo sulle Ferrari fa innamorare. Il via alla manifestazione alle ore 8.01 da Racconigi con soste a Carignano (ore 9.15) presso la Basilica di Superga (ore 11.20) Cellarengo (ore 14.00) e Salmour (ore 16.40) ed il passaggio a Carmagnola (ore 10.00) e Pollenzo (ore 16.10). arrivo a Racconigi alle ore 18.00

IL PERCORSO DI MASSIMA (In rosso le località sede di Prove di Precisione o soste) Racconigi (CN), Murello (CN), Polonghera (CN), Faule (CN), Pancalieri (TO), Virle Piemonte (TO), Osasio (TO), Carignano (TO), Villastellone (TO), Carmagnola (TO), Poirino (TO), Santena (TO)Cambiano (TO), Pecetto Torinese (TO), Pino Torinese (TO), Superga Baldissero Torinese (TO), Pavarolo (TO), Montaldo Torinese (TO), Sciolze (TO), Cinzano (TO) Moncucco Torinese (AT), Moriondo Torinese (TO), Buttigliera d’Asti (AT), San Paolo Solbrito (AT), Villanova d’Asti (AT), Dusino San Michele (AT), Valfenera (AT), Cellarengo (AT), Montà d’Alba (CN), Santo Stefano Roero (CN), Corneliano d’Alba (CN), Monticello d’Alba (CN), Santa Vittoria d’Alba (CN), Pocapaglia (CN), Pollenzo Bra (CN), Cherasco (CN), Salmour (CN), Fossano (CN), Marene (CN), Cavallermaggiore (CN), Caramagna (CN) Racconigi (CN)

Per informazioni www.kaleidosweb. com/VARIE/GPTDS09/home.htm; press@kaleidosweb.com, oppure 348 41.21.454

You may also read!

 8° Rally “Il Grappolo”: SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD”

 SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD” 160 GLI ISCRITTI AL SECONDO APPUNTAMENTO DELLA  COPPA DI ZONA 2 SI CORRE IL 25

Read More...

Formula 1: LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA

LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA NUOVA FESTA PER VERSTAPPEN LECLERC PORTA LA FERRARI A PODIO STICCHI DAMIANI:

Read More...

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

Mobile Sliding Menu