17° Ronde del Canavese parte la stagione piemontese dei Rally

In Automobilismo, News, Rally

Con la 17° Ronde del Canavese parte la stagione piemontese dei Rally

La gara promossa dalla RT Motorevent è in programma il 25 e 26 Febbraio 2023

Non cambia la celeberrima PS “Pratiglione” e Rivarolo resta il quartier generale

Il Memorial Livio Bausano al vincitore assoluto

La sfida canavesana per il trofeo “Gino Bellan”Si rinnova il duello per la miglior performance cronometrica che resiste dal 2021

E’ il momento di riaccendere i motori. La breve pausa per le festività non ha spostato l’attenzione sulla nuova stagione motoristica che sulle strade piemontesi prende il via, come ormai tradizione, dalla Ronde del Canavese.
La sfida che si svolge sugli oltre undici chilometri e le “cento curve” della prova di Pratiglione, ai piedi dell’anfiteatro Morenico, è in programma nel week-end del 25 e 26 Febbraio prossimi. Un format che resta sostanzialmente invariato e che propone Rivarolo come punto di riferimento per la partenza e l’arrivo allestiti nel piazzale del centro commerciale “Urban Center”.
Tutto il quartier generale troverà invece posto nell’elegante cornice dell’Hotel Rivarolo. Riordini e Parco Assistenza nella cittadina di Cuorgnè. Parlando della parte squisitamente corsaiola, viene confermata in modo identico la prova speciale lunga unici chilometri e cento metri.
Start e Fine P.S. rimarranno invariati cosi come la fisonomia del percorso con le spettacolari inversioni di Rivara e Pratiglione, il tratto delle cento curve e il famosissimo stretto e veloce saliscendi con il dosso sotto il municipio di Pratiglione e il fine prova in frazione Carella.
L’appuntamento canavesano è promosso con il patrocinio delle Città di Rivarolo e di Cuorgnè.
Confermati anche in questa edizione i memorial dedicati a due canavesani doc.: Livio Bausano, consegnato ai vincitori assoluti, e Gino Bellan, riservato al primo equipaggio canavesano nella classifica finale.
Confermata inoltre l’iniziativa per la miglior performance cronometrica riservata alle 2 e 4 ruote motrici.
Per la cronaca, il miglior tempo sulla prova speciale fu realizzato da Marco Signor e Francesco Pezzoli a bordo della Volkswagen Polo R5 nell’edizione del 2021 con un tempo di 8’07”9, mentre fra le due ruote ad aggiudicarsi i premi messi in palio dalla RT Motorevent, in collaborazione con Greco Gomme e Ateck, furono nella scorsa edizione Marco Varetto e Vittorio Bianco in gara sulla Peugeot 208 Rally4 i quali percorsero gli oltre undici chilometri in 8’49”9.
Informazioni e aggiornamenti sul sito www.rtmotorevent.it.

You may also read!

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris

Read More...

24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del

Read More...

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo Al termine di una seconda manche conclusa nel tardo pomeriggio è Cristian Merli

Read More...

Mobile Sliding Menu