2° Rally Vigneti Monferrini la cronaca della gara

In Automobilismo, Classifiche, Iscritti, Rally

2° Rally Vigneti Monferrini la cronaca della gara

OMAR BERGO – ALBERTO BRUSATI VINCONO IL 2° RALLY VIGNETI MONFERRINI 
SUL PODIO GRASSO E ANDOLFI, LOTTA APPASSIONANTE NEL FINALE

Sono Omar Bergo ed Alberto Brusati i vincitori del secondo Rally Vigneti Monferrini. L’equipaggio del Biella Motor Team, a bordo di una Renault Clio Super 1.6 ha dominato la gara canellese, imponendosi nelle prove speciali decisive e poi amministrando con grande esperienza il vantaggio accumulato. Indiscutibili le doti di guida di Bergo, che ha aggiunto la prima vittoria a bordo di una Super 1.6 alla sua già ricca collezione di successi.
Al secondo posto Ezio Grasso e Luca Beltrame, su Renault Clio Super 1.6 della Eurospeed, bravi a contenere il distacco ed unici in grado di impensierire i vincitori, mentre il terzo posto va a un ottimo Fabrizio Andolfi Jr., affiancato da Stefano Savoia. L’equipaggio della Eurospeed, dopo una bella ed appassionante lotta con Matteo Giordano e Manuela Siragusa (Citroen Saxo Kit A6 – WRT) ha ribadito che la Renault Clio Williams A7 è senza dubbio l’auto da Rally più longeva della storia.
Quinta piazza per i lombardi Marco Gianesini e Marco Bergonzi, su Renault Clio S1.6 della Top Rally, seguiti da Alain Cittadino e Luca Santi, su Renault Clio Williams A7 della WRT. Settima posizione per Cosimo Mazzarà e Serena Manca, su Renault Clio Super 1.6 del New Driver’s Team, davanti ai primi di R3T, gli svizzeri Kim e Gea Daldini, su Renault Clio de La Superba. Nona posizione per “Cave” e Flavio Magnetti su Renault Clio Williams della Sport Management, seguiti da Matteo Levratto e Massimo Prato, su Renault Clio Super 1.6 de La Superba.
Nel Trofeo 600 Per un Sorriso a trionfare sono stati Matteo Cotto e Stefano Trova, portacolori della Turismotor’s.
Condizioni ottimali quelle che hanno accompagnato il Vigneti Monferrini, con tanto sole e temperature primaverili a caratterizzare questa bella giornata di sport, in cui la Città di Canelli, grazie all’impegno dell’amministrazione e della Pro Loco ha nuovamente mostrato che le manifestazioni motoristiche possono essere un’importante occasione per promuovere il territorio. Grande soddisfazioni anche per gli uomini del VM Motor Team, guidati da Moreno Voltan, che chiudono con successo la gara che segna il decennale dall’inizio della loro attività in veste di organizzatori.
 
PS5 Canelli – Km 5,1: E’ Andolfi a vincere la prova; il savonese entra in palla e, complice anche un’azzeccata scelta di gomme, piega la concorrenza. Secondo Bergo a 1”9, seguito da Gianesini a 2”2 e da Grasso a 2”7. Con questa prestazione Andolfi ipoteca il terzo  gradino del podio.
 
PS6 Cantina Pianbello – Km 7: Andolfi si aggiudica anche l’ultima prova e mette al sicuro il podio. Secondo è Grasso a 6 decimi, mentre Giordano, nel disperato tentativo di riacciuffare la terza posizione, è terzo a 0”8, ma nom gli basta. Quarto Bergo, che controlla a 2”5, seguito da Gianesini a 4”3.

RALLY VIGNETI MONFERRINI, MONOLGO DI BERGO A DUE PROVE DAL TERMINE 
NESSUNO SEMBRA POTER TENERE IL RITMO DEL BIELLESE
 

Due terzi di gara sono ormai archiviati ed il 2° Rally Vigneti Monferrini si prepara alla disputa delle ultime due prove speciali, che decreteranno il podio finale. Tra le colline canellesi sembra essere già scoppiata la primavera, con il sole ed un piacevole tepore che stanno accompagnando l’edizione che segna il decennale di attività per gli organizzatori del VM Motor Team.
La classifica provvisoria vede al comando il biellese Omar Bergo, uno dei favoriti dai pronostici dei giorni scorsi, seguito dal vincitore del 2018 Ezio Grasso. Tante sorprese nelle prime posizioni assolute, come era lecito aspettarsi, ad iniziare dalla terza posizione di Matteo Giordano, superlativo con la piccola Citroen Saxo A6, seguito da un altrettanto veloce Fabrizio Andolfi Jr. e da Marco Gianesini.
 
PS1 Canelli – Km 5,1: La gara inizia come era terminata lo scorso anno, ovvero con Grasso davanti a tutti. Sulla prima PS il numero uno chiude in 3’26”, con Bergo in seconda posizione a 8 decimi, mentre al terzo posto troviamo Gianesini a 2”2. Notevole prestazione per Giordano, che con la piccola Citroen Saxo A6 chiude quarto a 2”8, senza sorprendere troppo gli addetti ai lavori. Quinta posizione per Iemmola a 3”1, seguito da Andolfi a 3”6 e da “Cave” a 5”9. Becuti è ottavo a 6”8, mentre Mazzarà termina nono a 6”9, seguito dallo svizzero Daldini, decimo a 7”5. Uno dei protagonisti più attesi della gara, il giovane toscano Ciuffi, si ritira per un problema alla sua Peugeot 208.
 
PS2 Cantina Pianbello – Km 7: La reazione di Bergo non si fa attendere. Il biellese si aggiudica la seconda prova, distanziando Grasso di 3”5 e portandosi così al comando della classifica generale. Giordano stupisce nuovamente e si candida per un posto sul podio. Terzo tempo a 4”9, seguito da Andolfi a 5”4 e da Cittadino a 6”4. Gianesini è sesto a 7”6, seguito da Becuti a 8”3, Daldini a 9”8 e Iemmola a 11”3. Chiude la top ten Bizzozero a 13”3. La generale dopo le prime due prove vede Bergo primo, con 2”7 su Grasso e 6”9 su Giordano.
 
PS3 Canelli – Km 5,1: Ancora Bergo, la prova è del pilota portacolori Biella Motor Team, seguito da Grasso a 1”3 e da Giordano a 2”5. Andolfi è poco dietro a 2”6, poi troviamo Gianesini a 2”9 e Cittadino a 4”2. Mazzarà è settimo a 5”1 e precede Becuti, mentre Daldini a 6”1 e Iemmola a 7” chiudono le prime dieci posizioni.
 
PS4 Cantina Pianbello – Km 7: Prosegue il monologo di Bergo, che questa volta è seguito dall’ottimo Andolfi, secondo a 2”5 e da Grasso, terzo a 2”8. Quarta piazza per Giordano a 3”2, poi Daldini a 8”, Gianesini a 8”2 e Becuti a 8”8. Cittadino a 8”9 precede Mazzarà a 10”9 e Bottarelli a 12”.

RALLY VIGNETI MONFERRINI, PRONTI AL VIA CON 102 VETTURE
 
FORFAIT DI GASPERETTI ALL’ULTIMO MOMENTO, GRANDE SFIDA AL VERTICE
 

Sono da poco terminate le verifiche sportive e tecniche nel centro di Canelli, svoltesi mentre quasi la metà dei partecipanti al 2° Rally Vigneti Monferrini stava testando le vetture nello Shakedown, a due passi dal centro della città.
Gli equipaggi che domani mattina prenderanno il via da Piazza Cavour alle 9:31 saranno centodue, uno in meno rispetto all’elenco iscritti, a causa del forfait dell’ultimo momento di Gasperetti, uno dei protagonisti più attesi della manifestazione.
Il forte pilota toscano, che avrebbe dovuto prendere il via con una Renault Clio R3T, ha dovuto rinunciare alla partecipazione a causa di una forte influenza.
 
La prima giornata del 2° Rally Vigneti Monferrini è stata accompagnata da un clima tipicamente primaverile, che dovrebbe caratterizzare anche la domenica di gara. Il sole ed il caldo hanno favorito anche la presenza del pubblico, presentatosi numeroso allo shakedown ed atteso altrettanto numeroso sulle prove speciali di domani.
Il rally sarà articolato su sei prove speciali, suddivise in tre giri in cui i concorrenti affronteranno in sequenza la “Canelli” di 5,1 chilometri e la “Cantina Pianbello” di 7 chilometri. Dopo ogni giro sulle prove le vetture faranno rientro a Canelli per la sosta al riordino ed al parco assistenza.
Terminati i 36 chilometri cronometrati, gli equipaggi rientreranno definitivamente verso il centro cittadino per transitare sulla pedana di arrivo, a partire dalle 16:38, orario che coinciderà anche con la cerimonia di premiazione sul podio.
 
Sul piano sportivo si attende una sfida davvero interessante, con almeno cinque piloti in grado di lottare per la vittoria ed altrettanti papabili per il ruolo di outsider. Grasso, Bergo, Gianesini, Iemmola, Becuti, ma anche Bigazzi (sul podio lo scorso anno), il giovane toscano Ciuffi, Fabrizio Andolfi Jr e tanti altri regaleranno ai tanti spettatori un grande spettacolo.
Da segnalare la presenza di un veterano come Claudio Vallino (Peugeot 106) in classe A6, che sfiderà Matteo Giordano, lo scorso anno sul podio assoluto con la Peugeot 208 R2 ed oggi in gara con una Citroen Saxo. Non è escluso che questi due piloti possano inserirsi nella top ten assoluta.
 

You may also read!

Aperte le iscrizioni al 40° Rally Citta di Modena

Aperte le iscrizioni al 40° Rally Citta di Modena Valido come ultima prova del Campionato Rally di Zona,  oltre

Read More...

24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC: IL “MUST” DEI RALLIES STORICI PRONTO A DARE SPETTACOLO CON LO SFONDO DI GEMONA DEL FRIULI

24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC: IL “MUST” DEI RALLIES STORICI PRONTO A DARE SPETTACOLO CON LO SFONDO DI GEMONA

Read More...

IL 55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA PRONTO ALLE SFIDE DEI PROTAGONISTI DEL “TRICOLORE”

IL 55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA PRONTO ALLE SFIDE DEI PROTAGONISTI DEL “TRICOLORE” Una classifica di Campionato Italiano

Read More...

Mobile Sliding Menu