28° RALLY INTERNAZIONALE DEI LAGHI: I PROTAGONISTI

In Auto storiche, Automobilismo, Classifiche, Iscritti, News, Rally

28° RALLY INTERNAZIONALE DEI LAGHI: COSA DICONO I PROTAGONISTI E COME SEGUIRE LA CORSA

Dal corposo elenco iscritti emergono nomi di alto livello che rendono davvero incerto il pronostico; abbiamo raccolto le loro dichiarazioni. La notevole copertura mediatica della corsa permetterà di seguirla su carta, social e radio: dallo shake down di sabato 16 alle prove di domenica 17 marzo.

Varese – Il Rally Internazionale dei Laghi è imminente e a seguito della pubblicazione dell’elenco iscritti è già cominciato, nelle scuderie e nei bar, il classico “toto-vincitore”. Nonostante il probabile forfait di Porro per via di un infortunio domestico, sono comunque molti piloti in grado di giocarsi il successo. Ecco cosa ne pensano questi protagonisti che domenica si sfideranno sulle strade varesine dell’Alpe-Valganna, Sette Termini e Cuvignone:

Simone Miele (Citroen DS3 Wrc n.2- navigatore Roberto Mometti): “Il Laghi è una corsa per noi importante sia in quanto rally di casa sia perché un utile test in vista della stagione; la mia DS3 Wrc è sicuramente avvantaggiata rispetto alle R5 ma gli avversari sono tutti da temere, da Dipalma a De Tommaso, da Tempestini e Freguglia; speriamo nella clemenza del meteo e vediamo come andrà il Cuvignone al contrario dopo dieci anni.

Giuseppe Dipalma (Skoda Fabia R5 n.3 – navigatore “Cobra”): “So che ci sono molte aspettative nei miei confronti visto la vittoria del 2018 ma è ormai da un anno che sono fermo e non posso permettermi di partire subito forte; mi piacerebbe fare una gara in progressione cercando di trovare almeno uno scratch prima di fine gara. Miele ha una Wrc davvero performante ed è impensabile batterlo in condizioni normali: certo che se dovesse piovere il gap tra le vetture diminuirebbe ed emergerebbe la sensibilità di guida che è uno dei miei punti di forza: vedremo!”

Giuseppe Freguglia (Skoda Fabia R5 n.4 – navigatore Mario Cerutti): Il Rally dei Laghi è uno dei più belli che abbia mai fatto nella mia carriera e lo dico al di là delle vittorie ottenute (quattro, ndr.); purtroppo un problema famigliare a Lisa Bollito mi ha costretto a cambiare navigatore proprio nelle ultime ore: sarò con Mario Cerutti che è un ottimo copilota ma non avendo mai gareggiato con lui avrò bisogno di creare il cosiddetto feeling.

Damiano De Tommaso (Skoda Fabia R5 n.5 – navigatore Giorgia Ascalone): “È la prima volta che parto nel rally di casa con una vettura da assoluto; sono contento ed emozionato perché è un’occasione nata all’ultimo momento; non è l’ideale usare una vettura nuova su strade del genere perché sono davvero impegnative: ovvio che io e Giorgia cercheremo di fare del nostro meglio sin dalle prime battute.”

Simone Tempestini (Hyundai i20 R5 n.6 – navigatore Sergio Itu): “Il Laghi è una gara nuova per me così come sarà una novità la Hyundai i20; l’obiettivo è prendere dimestichezza con l vettura con la quale affronterò il Wrc2 già dal prossimo Tour de Corse di fine mese: lì dovremo partire subito forte ed inevitabilmente a Varese dovremo sfruttare al meglio ogni chilometro del tracciato; sono curioso di vedere il percorso e spero di divertirmi e anche di far divertire il pubblico.”

Filippo Pensotti (Skoda Fabia R5 n.8 – navigatore Luca Broglia): “Siamo motivati per una sfida che ha richiami positivi: l’ultima volta che si corse il Cuvignone in questo senso, nel 2009, vinsi la gara;  questa versione mi piace molto. Questa edizione è più corta rispetto al passato e non si può sbagliare nulla dato che gli avversari non perdonano: sono molto forti e ben equipaggiati. Abbiamo fatto una gara test alla Ronde del Canavese dove abbiamo concluso 4° assoluti: speriamo di far bene per proseguire poi il cammino nella Coppa Rally Zona2.”

Andrea Spataro (Peugeot 207 S2000 n.11 – navigatore Pietro D’Agostino): “Corriamo con una vettura che paga un gap troppo elevato rispetto a quelle degli avversari che ci precedono e quindi non penso che potremo fare chissà quale risultato: sono fermo da parecchi mesi ormai e non ho quel ritmo gara che mi potrebbe permettere di sferrare zampate da podio; detto questo non staremo certo a guardare e daremo il massimo per portare a casa il miglior risultato possibile!”

Copertura media- Sarà un “rally per tutti” il Laghi 2019; non solo per gli appassionati che dalle prime ore del mattino sfideranno sonno e freddo per posizionarsi nei punti migliori delle prove speciali; non solo per le famiglie che, passeggiando per le vie del centro di Varese potranno, nella serata di sabato 16 e nel pomeriggio di domenica 17, gustarsi le due passerelle dei bolidi con a bordo i loro protagonisti; il Rally Internazionale dei Laghi sarà a portata di click per tutti coloro che vorranno vivere la corsa anche da casa grazie ai media partner La Prealpina e Radio Village Network e ad altri siti di riferimento.

LA PREALPINA: Edizioni cartacee in edicola ogni giorno con news, programmi, cronaca, commenti, interviste, foto e curiosità. Possibilità di interazione attraverso il numero di whatsapp 346 – 7240228 inviando video, foto, commenti a caldo nel corso del rally, dalle prove speciali, dai team o dal parco assistenza alla Colacem di Caravate e dall’arrivo a Varese.

Sabato 16 marzo diretta Facebook sulla pagina Prealpina dalle Verifiche all’Una Hotel (dalle ore 10) e dallo Shake Down di S.Michele (dalle ore 12.30 circa). Dalle ore 18 stand in Piazza Monte Grappa a Varese per seguire la partenza con corrispondenti che seguiranno le numerose dirette con interviste, senza perdere un attimo delle emozioni che gli sport del motore sanno regalare. Domenica 17 marzodiretta Facebook dalle prove speciali con interviste a piloti e navigatori e video dei passaggi lungo le prove speciali di Alpe-Valganna, Sette Termini, Cuvignone e dal parco assistenza di Caravate.

Sull’edizione online del giornale PREALPINA.IT in tempo reale vengono raccolte e pubblicate tutte le notizie, le interviste, foto e video, i tempi in prova speciale, oltre a fornire un quadro completo dei percorsi, dei tempi e degli orari di percorrenza e di chiusura strada.

RADIO VILLAGE NETWORK.IT:Dalle ore 8:00 di domenica 17 marzo diretta radio su www.radiovillagenetwork.it con un inviato per ciascuna prova speciale coordinato da uno/due speaker in regia presente in studio; due altri speaker saranno all’arrivo di Piazza Monte Grappa per commentare e raccontare le fasi finali. Sei ore e mezza di diretta per sentire aggiornamenti, classifiche e le voci dei protagonisti presi “a caldo a fine prova” o sul palco di arrivo. Interviste ai protagonisti nei giorni dopo la gara durante la trasmissione Sport In Rete e Rock’n’Rally.

Oltre a loro anche altri portali molto cliccati seguiranno passo dopo passo la corsa: VARESENEWS.IT è un sito di informazione provinciale molto letto che da anni segue il Laghi: sul sito è già attivo il liveblog con sondaggio, immagini, curiosità, notizie e aggiornamenti aperto anche ai commenti dei lettori. https://www.varesenews.it/2019/03/rally-dei-laghi-diretta-varesenews/802170/ ; nel live confluiranno anche gli articoli del giornale e le gallerie fotografiche presenti su VareseNews e rilanciati sulle due pagine FB “VareseNews” e “VareseNews Sport”.

RALLY.IT: oltre ad articoli pre e post gara, ci sarà una diretta live sulla pagina Facebook seguita da un video riassuntivo post gara su  https://www.youtube.com/channel/UCFs31v5AmygiRWwPr1SWhdQ ed un album fotografico dedicato sul sito.

Patrocini e sponsor – Il Rally dei Laghi gode di numerosi patrocini: da evidenziare quelli di Regione Lombardia,  Provincia e Comune di Varese ed Aci Varese. Fondamentale il contributo di Camera di Commercio che darà anche gli spazi destinati al quartier generale della corsa.

Sponsor di gara saranno Magugliani.it, Silky, Nouvelle, Concessionaria Marelli e Pozzi, iRiparo, Wind, Caffè Chicco d’Oro, Banca Generali, Euro Ceramiche, Castiglioni Concessionaria Citroen Varese, Capanna Gigliola, Centri Guida sicura Aci-Sara, Centro Colore Comerio, Autodemolizioni Borrelli, Autolaghi, Dema infortunistica, Hotel Ristorante Vecchia Riva, Clerici Auto, Samar, Una Hotel, Osteria D’Alberto, Real Rally.

www.varesecorse.it

You may also read!

35° Rally della Valdinievole vittoria per Pierotti-Milli

Al 35° Rally della Valdinievole vittoria per Pierotti-Milli (Skoda Fabia R5) La trentacinquesima edizione di una delle gare di

Read More...

RALLYLEGEND 2019: UNA WRC PLUS AL VIA CON UN PILOTA WRC

RALLYLEGEND 2019: UNA WRC PLUS AL VIA CON UN PILOTA WRC, TORNA HAYDEN PADDON, NOVITA’ RALLYLEGEND HERITAGE E LEGEND

Read More...

Nuovamente su due giorni il Rally Lana Storico

Nuovamente su due giorni il Rally Lana Storico Il positivo riscontro della formula adottata nel 2018, convince Veglio 4×4

Read More...

Mobile Sliding Menu