DAL MONDIALE AL RALLY di ALBA: ARRIVA STÉPHANE LEFEBVRE

In Automobilismo, Rally

DAL MONDIALE AL RALLY di ALBA: ARRIVA STÉPHANE LEFEBVRE

Il giorno dopo l’apertura delle iscrizioni, l’ex Campione del Mondo WRC3 ha confermato essere al via della competizione con la Citroen C3 Rally2 della d-Max Racing per i colori della Scuderia Alma Racing e “griffato” Santero 958.

La quarta prova del Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco, (C.I.A.R.), prevista per il 24 e 25 giugno,

valida anche per la Coppa Rally di Zona, si avvia sempre più verso un “respiro internazionale”.

Alba (Cuneo), 30 maggio 2022 – Sono bastati pochi giorni di iscrizioni aperte, al 16° Rally di Alba-Trofeo Silvio Stroppiana, in calendario per il 24-25 giugno, che dopo la conferma di partecipazione di Hayden Paddon e dei fratelli messicani Spitalier, ecco che arriva un altro “nome” di caratura internazionale. Un Campione del Mondo.

E’ il francese Stéphane Lefebvre, già iridato WRC3 e ”Junior” nel 2014 ed anche “Junior” nel Campionato Europeo (2014) il quale, ha confermato di aderire alla sfida di Alba con una Citroen C3 Rally messa a disposizione del Team d-Max Racing. Porterà il blasone della Sucderia Alma Racing e sarà “griffato” Santero 958, partner dell’iniziativa.

Anche quest’anno si rinnova quindi la stretta collaborazione tra il Rally di Alba e la casa vinicola guidata da Gianfranco Santero che sta portando avanti l’idea vincente di dare identità ad un concetto nuovo di “bollicine”. La stessa mission degli organizzatori del Rally di Alba, impegnati nel dare un’immagine moderna ed attuale dello sport automobilistico nel nostro Paese.

Il driver francese di Nœux-les-Mines attualmente è al comando del Campionato di Rally in Belgio con due vittorie su due gare ed ha disputato anche due tappe del circuito iridato, Monte-Carlo e Croazia e sicuramente l’impegno nel tricolore sarà un momento di grande confronto sia per le strade che andrà ad incontrare (per la prima volta) che per i duelli che si troverà a sostenere con i migliori piloti italiani, già incontrati al Rallye Sanremo del 2021, dove finì settimo assoluto, sempre con una Citroen C3 Rally2.

 “Sono felicissimo di partecipare a questa nuova sfida – è il commento di Stéphane Lefebvre  ringrazio Max  Beltrami , la  d-Max Racing e 958 Santero per avermi dato la possibilità di partecipare a questo rally dove potrò confrontarmi con alcuni tra i più forti piloti al mondo”.

Dunque, la quarta prova del Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco (C.I.A.R.), organizzato da Cinzano Rally Team, insieme all’Automobile Club Cuneo, conferma la propria ispirazione internazionale, quella che negli anni ha fatto accogliere sul territorio alcuni dei più celebrati Campioni di rally al mondo.

TANTE TITOLAZIONI UFFICIALI ED UN PASCOSCENICO INTERNAZIONALE

Sarà un appuntamento di lega pregiata, il Rally di Alba 2022, che si annuncia dunque avvincente, come nella più viva tradizione della competizione: arriverà a metà del cammino di Campionato, assegnerà quindi punti “pesanti” sia per i Conduttori che per i Costruttori, per le “Due Ruote Motrici”, con quattro titoli distinti, per il Campionato Italiano Rally Promozione – Sparco, che prevede un titolo anche per le Due Ruote Motrici, per il Campionato Italiano R1, oltre ad annunciare le numerose Coppe ACI Sport di categoria. Non da meno sarà la validità per la Coppa Rally di Zona (CRZ), la quale avrà una distanza ridotta, secondo i regolamenti vigenti.

 

In pochi anni, avendo avuto costantemente al via molti piloti stranieri di elevato livello, il Rally di Alba è diventato uno degli eventi più apprezzati in Italia, caratteristica che verrà riaffermata con forza anche per l’edizione di quest’anno, con l’acquisizione di ben due titolarità che vanno oltre i confini nazionali: il Tour European Rally Series (TER) ed il Campionato Svizzero. Due blasoni che elevano ancora di più il livello della competizione: da una parte il TER, che raccoglie alcune delle gare di rally più iconiche in ambito europeo, sette appuntamenti ed Alba sarà la quarta tappa, mentre il Campionato elvetico comprende sei appuntamenti e quello di Alba sarà il terzo della stagione.

L’EVENTO E’ DI TUTTO IL TERRITORIO, PER IL TERRITORIO

Il Rally di Alba torna a confermare con forza il proprio ruolo di ambasciatore del territorio, ribadisce l’inciso di “Passione, Internazionalità & Territorio”, le tre ispirazioni e le suggestioni sulle quali si lavora per far conoscere in un ambito sempre più internazionale Langhe-Monferrato-Roero, patrimonio Unesco, oltre che per l’intera Regione Piemonte.

Alba sarà il cuore pulsante del rally, con partenza/arrivo, con la sede della Direzione Gara, con il Parco di Assistenza in Piazza Medford ed anche con i riordinamenti ma sarà tutto il territorio, che andrà ad abbracciare la competizione ed i suoi attori.

Santo Stefano Belbo avrà luogo lo “shakedown”, il test con le vetture da gara, previsto venerdì 24 giugno dalle 08,00 alle 13,00.

Fotografia allegata acquisita da profilo social del pilota

www.rallyalba.it/

I CANALI SOCIALI DEL RALLY DI ALBA:

Facebook: @rallyalba

Instagram: @rallyalba_official

 

#Rally  #motorsport  #rallypassion  #RallyAlba2022 #RA #CIARSparco #RAplus #WorldRallyCar  #Langhe #Monferrato  #Roero #Alba  #Cuneo #Piemonte  #Cherasco

 

 

UFFICIO STAMPA

You may also read!

Domani dalle ore 9 le prove della 71ª «Trento Bondone»

Domani le prove della 71ª «Trento Bondone» Saranno in 267 a testare le vetture dalle ore 9 Classifiche in tempo reale

Read More...

EICMA al World Ducati Week 2022

EICMA al World Ducati Week 2022 Borgo Panigale, Bologna, 29 giugno 2022 – Proseguono i preparativi per il World Ducati Week,

Read More...

38° RALLY DELLA LANTERNA DA RECORD CON 104 ISCRITTI

38° RALLY DELLA LANTERNA DA RECORD CON 104 ISCRITTI Sold out in Val d’Aveto per un weekend di Rally in

Read More...

Mobile Sliding Menu