LA TERZA RONDE DI POMARANCE AI BLOCCHI DI PARTENZA: LE ISCRIZIONI APRONO GIOVEDI’ 28 OTTOBRE In programma per il 27 e 28 novembre, la gara ripropone il format delle due fortunate edizioni precedenti, quelle che segnarono il record assoluto di iscrizioni

In Rally

LA TERZA RONDE DI POMARANCE AI BLOCCHI DI PARTENZA: LE ISCRIZIONI APRONO GIOVEDI’ 28 OTTOBRE

In programma per il 27 e 28 novembre, la gara ripropone il format delle due fortunate edizioni precedenti, 
quelle che segnarono il record assoluto di iscrizioni per una ronde in Toscana.
Iscrizioni aperte fino al 20 novembre. Confermata la validità per il prestigioso Trofeo AC Lucca.

Aprono questa settimana, per la precisione giovedì 28 ottobre, le iscrizioni alla terza edizione del Rally Ronde di Pomarance, organizzata da PROMOGIP, e  prevista per il 27 e 28 novembre prossimi a Pomarance, nella zona dell’Alta Vadicecina, in provincia di Pisa. Il termine  previsto per l’accoglienza delle iscrizioni, il cui tetto massimo è fissato – per motivi logistici – a 120 unità, è il 20 novembre prossimo alle ore 24,00. Anche per l’edizione 2010 è stata confermata la validità per il sempre più apprezzato Trofeo AC Lucca.

SPORT E TURISMO INSIEME
Proposta per la prima volta due anni fa, la gara nelle due edizioni disputate ha sempre conosciuto un notevole successo di adesioni (furono 93 nel 2008 alla prima edizione e  ben 150, con lista d’attesa, nel 2009) e quest’anno si ripresenta  nel panorama nazionale con lo stesso format. Si prosegue dunque “con la tradizione”,  nell’intento di dare alla zona della valdicecina una kermesse sportiva che nel tempo possa diventare un punto fermo per piloti, appassionati ed addetti ai lavori. Per questo è stata instaurata una forte sinergia con l’Amministrazione Comunale di Pomarance, per riconfermare i valori dello sport ed incentivare l’incoming turistico nella zona in un periodo destagionalizzato.

UNA PROVA SPECIALE DA RIPETERE QUATTRO VOLTE 
La prova speciale è la stessa del 2008 e 2009, la “Valle della Trossa” , lunga 10,510 chilometri: si tratta della celebre “piesse” di “Micciano”, un caposaldo del rallismo toscano, la quale presenta un tracciato è molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti su un fondo pressoché perfetto.
Come da regolamento per questo particolare tipo di manifestazioni, verrà percorsa per quattro volte, alternandola a riordinamenti e Parchi di Assistenza con lo scarto del peggiore riscontro cronometrico rilevato. La tipologia di gara è pronta ad offrire un mix avvincente di partecipazioni, in quanto può accogliere le vetture World Rally Car, ossia le vetture che partecipano al Mondiale Rally, la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada.

LA LOGISTICA DI GARA 
La giornata di sabato 27 novembre sarà dedicata alla fase “preparatoria” dell’evento, con le verifiche amministrative e tecniche e le ricognizioni del percorso da parte dei concorrenti. 
Le verifiche amministrative avranno luogo dalle 09,00 alle 13,00 a Pomarance presso il “Teatro Comunale dei Coraggiosi” (sede anche della permanence del rally, Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa e premiazioni), quelle tecniche saranno organizzate invece nella Zona Industriale di Pomarance – Carrozzeria Autocentro, pure sede dei quattro Parchi Assistenza e dei tre riordinamenti in programma. 
Le ricognizioni del percorso, che i concorrenti dovranno svolgere nel pieno rispetto del Codice della Strada e sotto stretta sorveglianza di ufficiali di gara e Forze dell’Ordine, si svolgeranno con tre passaggi per ognuno, dalle 13,00 alle 17,00.
L’indomani, domenica 28 novembre, la partenza, alle ore 7,30, avrà luogo dal parco chiuso e l’arrivo, alle ore 16,24, sarà in centro a Pomarance, in Piazza Sant’Anna, di fronte al Palazzo Comunale. 

La seconda edizione della gara venne vinta dal veloce pilota siciliano Valerio La Rosa, in coppia con il livornese Giacomo Morganti, su una Renault Clio S1600.

You may also read!

MEDICI E DE LUIS VINCONO IL RALLY DI SALSOMAGGIORE TERME 2022

DAVIDE MEDICI E DANIELE DE LUIS VINCONO IL RALLY DI SALSOMAGGIORE TERME 2022 Il driver reggiano a bordo della Skoda

Read More...

Splendida vittoria di Pecco Bagnaia nel GP di Gran Bretagna

Splendida vittoria di Pecco Bagnaia nel GP di Gran Bretagna a Silverstone. Il pilota italiano centra il 200esimo podio

Read More...

5° Rally Salsomaggiore Terme – Prologo

Nella foto in allegato (Foto Zini) Antonio Rusce - Giulia Paganoni Skoda Fabia - vincitori della 1° prova   HA PRESO

Read More...

Mobile Sliding Menu