RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE 2016 RUDY MICHELINI E MICHELE PERNA, DOPO ALTI E BASSI VINCONO IL RAAB CON LA LORO PEUGEOT 208 – R5

In Automobilismo, Classifiche, Iscritti, News, Rally

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016 RUDY MICHELINI E MICHELE PERNA, DOPO ALTI E BASSI VINCONO IL RAAB CON LA LORO PEUGEOT 208 – R5

pedana3 3 -Alerini 1- MicheliniIl forte pilota pistoiese Rudy Michelini, affiancato da Michele Perna è partito subito forte prendendo in mano le redini della gara ma, per alcuni svarioni di troppo che ha commesso con la Peugeot 208 R5 ha rischiato di buttare tutto alle ortiche, lasciando ai Francesi Paul Alerini e Jean Noel Vesperini l’illusione di fare il colpaccio con la loro Ford Fiesta R5, comunque meritevoli della seconda posizione assoluta a 13”4 alla fine di questa estenuante sfida. Anche la lotta per il terzo posto è stata incandescente dove Simone Brusori e Salvatore Tridici autori di ottimi tempi nelle prime fasi di gara con una Renault Clio S1600 sono rimasti terzi sino all’ultima prova quando Michele Rovatti e Valentina Catone li beffano con un affondo incredibile, spremendo al massimo la loro Renault New Clio e soffiandogli il bronzo. Anche Alex Marti e Alberto Bentivolgi su Ford Fiesta hanno confezionato una gara maiuscola e proprio sull’ultima speciale soffiano il quinto posto ai siciliani Antonino Cannavò e Fabio Grimaldi in trasferta su di una Peugeot 207 S2000.

Michelini si è aggiudicato 7 prove speciali, Alerini due e Rusce una.

 

La Coppa Scuderie è stata assegnata alla X-Race Sport con i piloti Rusce-Battelli, Marti-Bentivogli e Rossi-Lamecchi.

L’equipaggio femminile vinto da Chiara Leonardi e Catia Cuoghi Costantini.

Ventisette sono i concorrenti che ultimato la gara.

 

PS8 Castel di Casio 3 –  Km 6,85 ore 15.51: Sistemati alcuni problemi di assetto sulla sua Peugeot 208, Rudy Michelini torna ad imporsi vincendo la piesse in 5’20”5 davanti al corso Alerini che, nonostante il gap di 2”5 in prova resta leader provvisorio con 9 decimi di vantaggio. I due alfieri X-Race Sport con Rusce terzo +7”0 e Alex Marti quarto +13”1 confermano il buon momento per i due equipaggi. Rovatti è quinto +13”7 ma per lui quel che più conta è l’aver inflitto altri secondi a Brusori, settimo in prova +16”8, ora a difendere il terzo posto assoluto con soli 3”1 di vantaggio; fra i due in prova si è inserito D’Arcio +16”7. Chiudono Penserini, Cannavò e Ferrari.

 

La provvisoria dopo la PS8:

 

1 1 1 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
43:36.2
00:00.0
2 2 2 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
43:37.1
00:00.9
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
44:33.0
00:56.8
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
44:36.1
00:59.9
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
45:05.5
01:29.3
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
45:15.0
01:38.8
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
45:29.2
01:53.0
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
46:03.4
02:27.2
9 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
46:03.6
02:27.4
10 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
46:12.8
02:36.6

 

 

PS9 Baigno  3 –  Km 5,55 ore 16.19: Michelini si aggiudica il suo sesto scratch impiegando 3’35”9, Alerini è dietro per 3”6 ed il pilota pistoiese riprende in mano le redini della gara mettendosi un margine di 2”7 a suo favore. Rusce, anche se non gioca per la classifica assoluta sta facendo veramente bene e chiude terzo a 4”2. Ma l’altra sfida è per il terzo posto assoluto dove prova su prova, il pisano Rovatti (quarto +7”1) ha rosicchiato tutto il margine a Brusori (quinto +9”7) ed ora sono a soli 5 decimi, col pilota della Super1600 ancora avanti. Ottimo sesto tempo per Penserini +10”7 seguito da Rossi +11”0, Marti +12”3, Cacciari +13”6 e D’Arcio + 14”3.

 

La classifica dopo nove speciali:

 

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
47:13.0
00:00.0
2 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
47:15.7
00:02.7
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
48:18.6
01:05.6
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
48:19.1
01:06.1
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
48:55.8
01:42.8
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
49:03.2
01:50.2
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
49:15.8
02:02.8
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
49:50.3
02:37.3
9 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
49:53.8
02:40.8
10 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
50:02.3
02:49.3

 

PS10 Bombiana  3 –  Km 11,81 ore 17.03: sigla un tempo impossibile Michelini 7’51”9 si aggiudica così prova speciale e gara. Alerini è secondo in prova +10”7 e spegne definitivamente i sogni di gloria per la vittoria assoluta, deve accontentarsi dell’argento. Rusce ancora terzo tempo +11”2 seguito da Rovatti +17”7 che precedendo Brusori +22”9 lo scavalca nella classifica generale soffiandogli il bronzo assoluto. Marti è sesto +24”9 e pure lui salu di una posizione nella assoluta chiudendo quinto. Penserini ottiene il settimo tempo seguito da Cannavò, Rossi e D’Arcio.

 

La classifica finale:

 

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
55:04.9
00:00.0
2 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
55:18.3
00:13.4
3 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
56:28.7
01:23.8
4 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
56:33.4
01:28.5
5 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
57:20.0
02:15.1
6 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
57:22.3
02:17.4
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
57:33.9
02:29.0
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
58:17.5
03:12.6
9 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
58:22.3
03:17.4
10 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
58:38.2
03:33.3

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016

I FRANCESI PAUL ALERINI E JEAN NOEL VESPERINI IN TESTA ALLA GARA ANCHE SE RUSCE RIEMERGE

RUSCE2Durante il riordinamento non riescono ad essere recuperati tutti minuti di ritardo e così tre le prove subiscono una partenza posticipata dalla tabella di Marcia originale di programmazione.

PS5 Castel di Casio 2 –  Km 6,85 ore 13.00: Antonio Rusce finalmente riscatta il pasticcio commesso nella prova prologo di ieri sera e vince la sua prima piesse della giornata con la Ford Fiesta R5 X-Race Sport in 5’25”4, migliorando il suo precedente giro di 2”9, anche se per lui è ormai impossibile pensare di risalire la classifica assoluta per il penalty accumulato. Il transalpino Alerini è secondo a soli 3 decimi, migliora di 6 decimi il precedente passaggio e passa a condurre la classifica provvisoria, Marti sfoggia la sua migliore prestazione giornaliera ed ottiene un ottimo terzo tempo  a 6”5 e alle sue spalle chiude Rovatti +8”8 sempre più saldamente in testa alla classe R3C.

Il castiglionese Brusori è quinto +9”0 seguito in prova da Cannavò +9”7, D’Arcio +10”0, Penserini +11”6 e Michelini è soltanto nono a 13”4 causa un altro testacoda  e perde la sua leadership assoluta, seguito da Ferrari-Ciambellini +18”5 con la loro Mitsubishi Lancer.

La provvisoria dopo 5 prove speciali:

1 1 1 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
26:34.1
00:00.0
2 2 2 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
26:38.2
00:04.1
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
26:56.6
00:22.5
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
27:06.5
00:32.4
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
27:12.0
00:37.9
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
27:31.9
00:57.8
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
27:43.7
01:09.6
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
27:54.3
01:20.2
9 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
28:01.1
01:27.0
10 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
28:11.9
01:37.8

 

PS6 Baigno  2 –  Km 5,55 ore 13.28: il pistoiese Michelini riprende in mano la gara e vince in 3’36”9, leggermente più alto il suo tempo in confronto al passaggio precedente e a 3”8 paritempo finiscono Rusce e Alerini che continua a mantenere la leadership provvisoria della gara con soli 3 decimi di vantaggio. Rovatti ancora bravissimo è quarto +6”5 seguito a ruota da Brusori +7”7 che ne deve contenere la rimonta del pisano per mantenere il bronzo provvisorio.  Marti a 10”7 è sesto seguito da Rossi +11”2, Penserini +11”2, D’Arcio +11”4 e Cannavò +12”3.

 

La provvisoria dopo sei prove speciali:

1 1 1 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
30:14.8
00:00.0
2 2 2 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
30:15.1
00:00.3
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
30:40.5
00:25.7
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
30:49.9
00:35.1
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
31:01.2
00:46.4
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
31:19.5
01:04.7
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
31:31.8
01:17.0
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
31:42.4
01:27.6
9 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
31:51.3
01:36.5
10 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
32:00.2
01:45.4

 

PS7 Bombiana  2 –  Km 11,81 ore 14.12: bissa il successo del precedente passaggio Paul Alerini migliorandosi di 3”5 e chiude in 7’58”7, Rusce è ad 1”4 e Michelini a 3”1, quindi il francese, anche se di poco consolida a 3”4 il suo vantaggio sul pilota della Peugeot 208. Gran bagarre anche nelle retrovie dove Rovatti, ancora ottimo quarto tempo +13”6 rosicchia altri 3”2 a Brusori quinto in prova +16”8 e mancano ancora tre prove alla fine. Penserini sesto +19”1, settimo Marti +23”5, ottavo Cannavò +25”7, nono D’Arcio +27”8 e decimo Rossi +31”7.

 

La classifica provvisoria dopo sette prove:

1 1 1 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
30:14.8
00:00.0
2 2 2 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
30:15.1
00:00.3
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
30:40.5
00:25.7
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
30:49.9
00:35.1
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
31:01.2
00:46.4
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
31:19.5
01:04.7
7 3 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
31:31.8
01:17.0
8 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
31:42.4
01:27.6
9 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
31:51.3
01:36.5
10 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
32:00.2
01:45.4

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016

MICHELINI-PERNA SU PEUGEOT 208 R5 SONO IN TESTA – MA UN TESTACODA RISCHIA DI METTERLI IN CRISI

MICHELINI2Parte regolarmente il RAAB dal lungo riordino in notturna effettuato presso lo stabilimenti di Saeco Philips, dopo la speciale di apertura disputata nella serata di ieri, dove Michelini-Perna hanno subito siglato il miglior tempo.

Antonio Rusce, esce di strada senza rovinare la vettura e, grazie ai nuovi regolamenti, stamattina si ripresenta al via per tornare a giocarsela in campo anche se il tempo imposto distribuito dalla direzione gara lo relega al ventunesimo posto assoluto, inoltre gli verrà assegnata una penalità di 3 minuti.

 

PS2 Castel di Casio 1 –  Km 6,85 ore 9.59: Il pistoiese Rudy Michelini inizia bene la sua giornata vincendo la prima prova della giornata, la PS2 impiegando un tempo di 5’14”9 con la Paugeot 208 R5 davanti al francese Alerini +11”4 e al reggiano Rusce +13”4 entrambi su Ford Fiesta R5. Ottimo quarto tempo per Brusori ottenuto con una Renault Clio Super1600 staccato dai vincitori di 14”1 mentre quinto è Cannavò +16”8 su Peugeot 207 S2000. Il pisano Michele Rovatti, vincitore della scorsa edizione ottiene il sesto tempo +17”7 su Clio R3, mentre Marti è settimo +18”3 con la Fiesta R5. Chiudono la topo ten Cavalieri ottavo +22”4 Fiesta R5, Rossi nono +23”4 207 Super2000 e Furci decimo +25”5 su 207 Super2000.

La provvisoria:

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
09:08.5
00:00.0
2 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
09:25.1
00:16.6
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
09:27.6
00:19.1
4 3 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
09:34.5
00:26.0
5 4 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
09:35.9
00:27.4
6 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
09:38.4
00:29.9
7 3 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
09:46.8
00:38.3
8 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
09:49.4
00:40.9
9 6 4 5 CAVALIERI
BAZZANI
Ford Fiesta (>2000)
PROMOSERVICE TEAM
R
R5
09:50.6
00:42.1
10 4 2 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
09:50.6
00:42.1

 

PS3 Baigno  1 –  Km 5,55 ore 10.21: altro giro, stessa storia: Michelini conquista il suo terzo parziale vincendo la prova in 3’35”2 davanti ad Alerini +5”9 e Brusori +7”2. Rovatti confeziona un altro dei suoi miracolosi affondi ed è quarto +9”2 seguito da Cannavò +10”3, da Rusce +10”6 e da Marti +12”6. Chiudono nell’ordine Penserini, Cacciari e Furci.

La provvisoria:

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
12:43.7
00:00.0
2 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
13:06.2
00:22.5
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
13:10.0
00:26.3
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
13:20.3
00:36.6
5 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
13:22.3
00:38.6
6 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
13:23.9
00:40.2
7 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
13:39.6
00:55.9
8 3 2 9 FURCI
RIZZO
Peugeot 207 (Super2000)
GIESSE PROMOTION
A
S2000
13:41.6
00:57.9
9 4 3 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
13:41.8
00:58.1
10 5 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
13:44.6
01:00.9

 

PS4 Bombiana  1 –  Km 11,81 ore 11.20: la prova parte con 15 minuti di ritardo per motivi logistici; senza indugi il francese Paul Alerini spinge parecchio fino ad aggiudicarsi la prova più lunga in 8’02”2 alle sue spalle l’alfiere X-Race Sport Antonio Rusce a soli 3”2 mente terzo in prova Rovatti +9”8. Brusori è quarto a dieci secondi netti che precede di soli otto decimi il messinese Antonino Cannavò affiancato da Fabio Grimaldi. Rudy Michelini in prova è sesto e perde 13”5 per rimettersi in strada dopo un testacoda ed una toccata al posteriore che lo vede andare via con una ruota leggermente inclinata, problema che dovrebbe risolvere nell’imminente parco assistenza dopo le prime tre prove della giornata. Penserini sigla il settimo tempo +16”1 seguito da Furci +17”3, Rossi +26”1 e dal driver di Monghidoro Patrizio Paolini e Fernando Carrugi +31”6 su di una Renault New Clio.

I francesi  Alrini-Vesperini recuperano parecchi secondi ed ora sono a soli nove secondi dai leader e mancano ancora sei prove speciali.

 

Dopo la PS4 risultano in gara ancora 34 equipaggi.

 

La provvisoria dopo 4 prove Speciali:

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
20:59.4
00:00.0
2 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
21:08.4
00:09.0
3 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
21:22.2
00:22.8
4 3 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
21:32.3
00:32.9
5 2 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
21:36.9
00:37.5
6 4 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
22:00.0
01:00.6
7 3 2 9 FURCI
RIZZO
Peugeot 207 (Super2000)
GIESSE PROMOTION
A
S2000
22:01.1
01:01.7
8 4 2 11 PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (Super1600)
BEST RACING TEAM
A
S1600
22:06.7
01:07.3
9 5 3 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
22:10.1
01:10.7
10 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
22:15.1
01:15.7

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016

MICHELINI-PERNA SU PEUGEOT 208 R5 SI AGGIUDICANO LA PS1 – PROVA IN NOTTURNA

MICHELINI1Regolarmente partiti da Porretta Terme, i concorrenti sono ritornati in Gaggio Montano nel Parco Assistenza ed effettuare gli ultimi rifornimenti per la gara ed il riordinamento, nel frattempo si sono potuti godere la cena preparata dalla Pro Loco di Gaggio Montano con la collaborazione della Sezione locale degli Alpini.

PS1 Gaggio Montano Km 6,08 ore 21.50: Rudy Michelini e Michele Perna non tradiscono le aspettative e vanno ad aggiudicarsi il primo tratto cronometrato di 6.08 Km disputata coi fari supplementari, impiegando 3’53”6; secondi con una prestazione maiuscola giungono Simone Brusori e Salvatore Tridici con una Renault Clio Super1600 staccati di appena 5 secondi, mentre terzi sono i francesi Paul Alerini e Jean Noel Vesperini +5”2 con una Ford Fiesta R5 della Erreffe.

Alex Marti ed Alberto Bentivogli chiudono col quarto tempo +7”7 con la Fiesta R5 X-Race Sport davanti ai velocissimi locali Michele Rovatti e Valentina Catone +9”7 alla guida di una Renault New Clio di classe R3C. Al sesto posto in speciale si piazzano Luciano D’Arcio e Fabrizio Ponti staccati dai leader di 10”8 con la loro Renault Clio A7 Eurosport davanti ai settimi Antonino Cannavò e Fabio Grimaldi +13”1 su Peugeot 207 S2000. Chiudono la top ten Cesare Cacciari e Federico Ferrari +13”3 Clio R3C ottavi, Alex Furci e Davide Rizzo +17”3 su 207 S2000 noni e decimi Franco Rossi e Matteo Lamecchi +18”7 su 207 S2000 X-Race Sport.

La provvisoria dopo la prima prova speciale:

1 1 1 1 MICHELINI
PERNA
Peugeot 208 (>2000)
MOVISPORT
R
R5
03:53.6
00:00.0
2 1 1 12 BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (Super1600) A
S1600
03:58.6
00:05.0
3 2 2 3 ALERINI
VESPERINI
Ford Fiesta (>2000)
GIESSE PROMOTION
R
R5
03:58.8
00:05.2
4 3 3 4 MARTI
BENTIVOGLI
Ford Fiesta (>2000)
X RACE SPORT
R
R5
04:01.3
00:07.7
5 4 1 18 ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP
R
R3C
04:03.3
00:09.7
6 2 1 24 D’ARCIO
PONTI
Renault Clio (2000)
EUROSPORT
A
A7
04:04.4
00:10.8
7 3 1 8 CANNAVÒ
GRIMALDI
Peugeot 207 (Super2000) A
S2000
04:06.7
00:13.1
8 5 2 20 CACCIARI
FERRARI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE SPORT
R
R3C
04:06.9
00:13.3
9 4 2 9 FURCI
RIZZO
Peugeot 207 (Super2000)
GIESSE PROMOTION
A
S2000
04:10.9
00:17.3
10 5 3 6 ROSSI
LAMECCHI
Peugeot 207 (Super2000)
X RACE SPORT
A
S2000
04:12.3
00:18.7

 

 

Domani, domenica 26 giungo le restanti 9 prove cronometrate:

Castel di Casio                    PS2 09.59                             PS3 12.49                             PS4 15.39

Baigno                                  PS5 10.21                             PS6 13.11                             PS7 16.01

Bombiana                            PS8 11.05                             PS9 13.55                        PS10 16.45

 

Arrivo a Porretta Terme previsto per le ore 17.50 dopo 230 Km di gara.

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016 SONO 64 GLI EQUIPAGGI VERIFICATI FRA MODERNE E PARATA

0 1 3Nella canicola di questo pomeriggio, Gaggio Montano ha ospitato le verifiche sportive e tecniche dove dei 54 equipaggi iscritti con vetture moderne in due hanno dato forfait chiudendo così a 52 l’elenco di coloro che dalle ore 19,00 prenderanno il via dal Comune di Porretta Terme.

A parte il caldo quindi, la bella località montana di Gaggio Montano ha ospitato come nella scora stagione, la kermesse allestendone il Quartier Generale all’interno del palazzo comunale.

Polenta e le tradizionali Zampanelle locali sono state degustate dai presenti e questa sera la Prolo Loco allestirà una succulenta cena a base di specialità gastronomiche del posto.

 

Tornando al 28° Rally RAAB, sono cinque le vetture di Classe R5 con la Peugeot di Rudy Michelini e Michele Perna ad aprire le danze seguiti dalle quattro Ford Fiesta rispettivamente di Antonio Rusce – Barbara Battelli, Paul Alerini – Iean Noel Vesperini, Alex Marti – Alberto Bentivogli e Marco Cavalieri – Massimo Bazzani.

 

Quattro saranno invece le Super2000 con la Fiat Grande Punto Abarth per Daniele Pellegrineschi – Pietro Marchisella e le tre Peugeot 207 per Franco Rossi – Matteo Lamecchi, Cannavò-Grimaldi e Furci-Rizzo, mentre in N4 in solitaria la Mitsubishi di Ferrari-Ciambellini.

 

Anche fra le Super1600 si contano quattro vetture, tutte Renault Clio per Penserini-Romei, Brusori-Tridici, Mei-Cargnelutti e Lorallini-Lovisa; una vettura Citroen DS3 di classe R3T per Bertuzzi-Boccatoe 4 vetture nella R3C. A seguire sei di classe A7, dieci nella N3, rispettivamente due per le classi K10 e A6, ancora cinque nella A5, una N2, una RS1.6 ed infine due A0 ed una N1.

 

Per la “PARATA” saranno presenti una Opel Manta GTE, tre Porsche 911, una Peugeot 306 GTi, una Ford Escort MK2, una Subaru Impreza STI ed ancora una Renault Clio Williams, una Peugeot 106, una Opel Corsa GSi, una Merceds 190 ed una Porsche S da 3.200 cc.

 

Stasera, dopo la partenza delle ore 19,01 dal centro storico di Porretta Terme, le vetture si sfideranno nella spettacolare Prova Speciale PS1 in notturna “Gaggio Montano” con inizio alle ore 21,50 ; domani, domenica 26 giungo le restanti 9 sfide cronometrate.

RALLY ALTO APPENNINO BOLOGNESE  2016 – 66 LE VETTURE AL RAAB

1 EQUIPAGGIO FRANCESE E ALTRI PIEDONI IMPEGNATI NEL CIR

SindacoGaggioMontanoCon le cinquantaquattro vetture iscritte al Rally e le dodici della parata, dalla pedana di partenza allestita nel centro storico di Porretta Terme, dalle ore 19,01 di sabato 25 giugno sfileranno sessantasei vetture per dare vita a questa ventottesima edizione del Rally Alto Appennino Bolognese.

 

Sono cinque le vetture di Classe R5 con la Peugeot di Rudy Michelini e Michele Perna ad aprire le danze seguiti dalle quattro Ford Fiesta rispettivamente di Antonio Rusce – Barbara Battelli, Paul Alerini – Iean Noel Vesperini, Alex Marti – Alberto Bentivogli e Marco Cavalieri – Massimo Bazzani.

 

Quattro saranno invece le Super2000 con la Fiat Grande Punto Abarth per Daniele Pellegrineschi – Pietro Marchisella e le tre Peugeot 207 per Franco Rossi – Matteo Lamecchi, Cannavò-Grimaldi e Furci-Rizzo, mentre in N4 in solitaria la Mitsubishi di Ferrari-Ciambellini.

 

Anche fra le Super1600 si contano quattro vetture, tutte Renault Clio per Penserini-Romei, Brusori-Tridici, Mei-Cargnelutti e Lorallini-Lovisa; una vettura Citroen DS3 di classe R3T per Bertuzzi-Boccatoe 4 vetture nella R3C. A seguire otto di classe A7, dieci nella N3, rispettivamente due per le classi K10 e A6, ancora cinque nella A5, una N2, una RS1.6 ed infine due A0 ed una N1.

 

Per la “PARATA” saranno presenti una Opel Manta GTE, tre Porsche 911, una Peugeot 306 GTi, una Ford Escort MK2, una Subaru Impreza STI ed ancora una Renault Clio Williams, una Peugeot 106, una Opel Corsa GSi, una Merceds 190 ed una Porsche S da 3.200 cc.

 

Tutti pronti dunque per l’inizio di questa avventura RAAB targata 2016.

 

Sabato 25 giugno 2016

ore 07:00/12:00 Distribuzione road book, regolamento e documenti per le ricognizioni

Direzione Gara presso Municipio di Gaggio Montano (BO) – Piazza A. Brasa;

ore 07:30/13:00 Ricognizioni del percorso (massimo 3 passaggi)

ore 13:30/17:00 Verifche amministratve, distribuzione plance portanumero

Direzione Gara presso Municipio di Gaggio Montano (BO) – Piazza A. Brasa

ore 14:00/17:30 Verifche tecniche – Piazza A. Brasa – Gaggio Montano (BO)

ore 15:30/17:30 Shakedown il loc. Bombiana (lunghezza km 02,90)

ore 19:01 Partenza – Piazza della Libertà – Porreta Terme (BO)

 

Dopo la spettacolare Prova Speciale in notturna “Gaggio Montano” con partenza alle ore 21,50 le vetture entreranno nel lungo riordino. Domenica le restanti 9 sfide cronometrate.

You may also read!

13° Rally Golfo dei Poeti una gara che da spettacolo

13° Rally Golfo dei Poeti una gara che da spettacolo UN DECIMO DECIDE IL RALLY GOLFO DEI POETI, VITTORIA

Read More...

47° San Marino Rally – VITTORIA in Side by Side!

47° San Marino Rally – VITTORIA in Side by Side! ” Non bisognerebbe mai iniziare un articolo, o una storia che

Read More...

RALLY LANA 2019 – Vittoria per Elwis Chentre (Skoda Fabia PA Racing)

RALLY LANA 2019 – Vittoria per Elwis Chentre (Skoda Fabia PA Racing) Elwis Chentre ed Elena Giovenale (Skoda Fabia

Read More...

Mobile Sliding Menu