Rally di Carmagnola Torna il rally di Carmagnola, una delle prove più seguite a livello piemontese, completamente rinnovato nella sua ventisettesima consecutiva; il prossimo giovedì 29 maggio aprono le iscrizioni (fino al 20 giugno).

In Rally
Rally di Carmagnola

Torna il rally di Carmagnola, una delle prove più seguite a livello piemontese, completamente rinnovato nella sua ventisettesima consecutiva; il prossimo giovedì 29 maggio aprono le iscrizioni (fino al 20 giugno).

Clicca sulla foto per tutte le news in tempo reale

Nella foto Fabio ed Andrea CAROSSO i vincitori dell’edizione 2007

Nuova data per la gara organizzata dallo Sport Rally Team di Piero Capello & C, ovvero 28-29 giugno, in realtà un ritorno all’appuntamento classico di piena estate, dopo due anni forzatamente a novembre per ragioni di calendario.

Nuovo percorso, più concentrato attorno al parco assistenza di Carmagnola ma nello stesso tempo più animato: tocca addirittura tre province, Asti, Cuneo e Torino. Inedita anche la logistica, con verifiche sportive e tecniche, parchi riordino e assistenza presso l’area industriale carmagnolese di via Sommaria. Direzione Gara e sala stampa saranno quest’anno ospiti negli accoglienti locali del nuovo circolo Sporting Club Carmagnola, sempre in via Sommariva. Partenza, arrivo, premiazione e parco chiuso di fine gara, invece, nella centrale Piazza Martiri.

Sette le prove speciali in programma, su tre diversi percorsi, concentrati nei Comuni di Poirino, S.Stefano Roero, Ferrere d’Asti con quest’ultima prova nuova di zecca. La competizione, valida per il Challenge di Coppa Italia e per alcuni trofei di marca quali Peugeot e Corri con Clio, è anche intitolata al 16° Memorial Johnny Cornaglia. Il percorso globale è di poco superiore ai 240 km, di cui circa 80 di tratti cronometrati.

Nuova anche la formula: la partenza da Carmagnola è fissata sabato 28 giugno alle 21,45, anticipata da un show di grande suggestione, con musica, sbandieratori, auto storiche, passerella delle vetture concorrenti nel centro storico della città, e infine ingresso in parco riordino notturno in piazza Italia. Gara vera e propria la domenica, con nuova partenza alle 8,30, parco assistenza nella nuova area industriale di via Sommariva, effettuazione delle 7 prove speciali intervallate da riordino e assistenza. Arrivo programmato intorno alle 17 sempre in piazza Martiri.

L’anno scorso la gara, con finale a sorpresa, era stata vinta dai gemelli astigiani Fabio e Andrea Crosso (nella foto sopra) su Clio Super 1600 (Provincia Granda). Quest’anno l’organizzazione ha deciso di rendere ancora più incisivo tutto l’apparato di misure per aumentare la sicurezzadell’evento sportivo. A partire dal numero degli equipaggi in gara: le iscrizioni sono limitate a unmassimo di 140 iscritti, nonostante la possibilità regolamentare di accoglierne 170 in tutto.

You may also read!

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione  Scuderia San Michele ha richiesto alla federazione, ed ottenuto, la

Read More...

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico La voglia di tornare in speciale covava sotto il

Read More...

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna Foto di Gallà Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa

Read More...

Mobile Sliding Menu