RALLY DI SALSOMAGGIORE TERME: AL VIA LA TERZA EDIZIONE

In Auto storiche, Automobilismo, News, Rally, Regolarità

RALLY DI SALSOMAGGIORE TERME: AL VIA LA TERZA EDIZIONE

La città termale parmense accoglie la carovana di bolidi che tra oggi, sabato 1 e domani, domenica  2 agosto, animeranno la sfida del  3° Rally di Salsomaggiore Terme, gara valevole per la Coppa Rally di Zona  5 ma anche aperta alle storiche e alle vetture della regolarità.

Salsomaggiore Terme (PR) – Alle ore 9.00 il termometro del triage all’ingresso del Centro Congressi d Salsomaggiore aveva rilevato oltre cinquecento dati, tutti negativi. Nello stesso momento la colonnina di mercurio appesa alle pareti della Direzione Gara segnava 32°. Tutta una questione di temperature, i rally in tempi di post Covid-19.

Il 3° Rally di Salsomaggiore si conferma gara molto ambìta visti i 170 iscritti tra le tre specialità in programma: moderno, storico e regolarità. Sulla pedana di oggi pomeriggio, un proforma visto l’impedimento al pubblico, saliranno poco più di centosessanta vetture viste le defezioni di pochi equipaggi; all’appello mancheranno sicuramente i numeri 79 (Gilardetti-Pischedda, Mini RSTB), 108 (Brambilla-Brambilla A6), 211 (Paganini-Razza 3° Ragg Storiche) e 318 (Fabbri-Taesi 4° Ragg. Regolarità) che non si sono presentati al centro accrediti; un problema durante lo shakedown mette in forse, invece, la partenza di Rosi-Pellegri, su lancia Delta n.27; in totale dovrebbero essere 121 le moderne al via, 26 le storiche e 19 le vetture di regolarità.

Tutti gli altri, salvo defezioni dell’ultimo minuto, saranno presenti davanti alle autorità locali che, oltre a rimarcare la loro presenza per una competizione molto sentita per il territorio, controlleranno di sottecchi come tutte le misure di sicurezza siano state fatte rispettare dagli attenti organizzatori della Media Rally Promotion.

A braccetto con la solidarietà – Il 3° Rally di Salsomaggiore Terme si fa portabandiera di messaggi sociali. Come nelle precedenti edizioni la corsa veicolerà i marchi della Polisportiva Gioco Parma & Gioco Parma A.s.d. che opera nel campo delle discipline sportive dedicate a persone diversamente abili: dalla danza al “sitting volley”, dal nuoto alla canoa: tutte le vetture di gara ospiteranno i loghi del gruppo parmense.

Molte attenzioni le avranno anche i copiloti del progetto MITE: navigatori con deficit visivi (ipovedenti o ciechi) leggeranno il percorso attraverso note scritte in braille nella competizione legata alla regolarità: con i numeri “rossi” a fare da distinguo, ci saranno gli equipaggi Mozzi-Garavelo, Seneci-Russo e Turri-Moscato.

Trofei – La Media Rally Promotion ha indetto alcuni trofei dedicati:

Il 1° Trofeo Salsomaggiore verrà assegnato al vincitore della classe S1600 in PS1 (moderne) ; il 3° Tabiano Terme andrà al vincitore della PS6 nella categoria Racing Start (moderne); la 2° targa Terme Berzieri verrà consegnata al vincitore assoluto della speciale numero 1 (storiche) mentre il 2° Trofeo Varano de’ Melegari andrà al primo del 3° Raggruppamento fino a 1500cc. (storiche). Il “Città di Bardi” vedrà premiato il primo equipaggio sulla Ps7 che prenderà parte al Progetto MITE (regolarità).

Trofeo CFB2 Race Tech– Anche quest’anno Salsomaggiore accoglierà il trofeo legato alle Bmw 318. Sei le vetture che si contenderanno la competizione che raggruppa le Racing Start 2.0 della casa tedesca che, a fine stagione, assegnerà interessanti premi in denaro. Il Salsomaggiore Terme è il primo appuntamento del Gruppo A al quale seguiranno il Rally delle Merende e il Città dei Mille. Interessante la presenza in gara del promoter –nonché valente pilota- Elia Bossalini che porterà al debutto la Bmw F21 Serie1 che dal prossimo anno sostituirà le 318 che hanno animato la sfida in questi anni di trofeo.

Programma– La corsa partirà da Salsomaggiore nel pomeriggio di oggi alle ore 16.00: nove minuti più tardi partirà la PS1. Le altre speciali si terranno nella giornata di domani: Tabiano si correrà alle 8.15, 12.15 e 16.15 mentre la Varano alle 9.15, 13.15 e 17.15; l’arrivo vedrà la celebrazione dei tre podi assoluti mentre, seguendo le nuove norme, gli equipaggi aventi diritto ritireranno le loro coppe presso la sede di gara.

You may also read!

MM MOTORSPORT VINCE AL RALLY CITTA’ DI SCORZE’ CON ALESSANDRO BATTAGLIN

MM MOTORSPORT VINCE AL RALLY CITTA’ DI SCORZE’ CON ALESSANDRO BATTAGLIN Il team lucchese sul gradino più alto del

Read More...

41° RALLY CITTA’ DI PISTOIA: DA DOMANI IL VIA ALLE ISCRIZIONI

41° RALLY CITTA’ DI PISTOIA: DA DOMANI IL VIA ALLE ISCRIZIONI Parte il classico conto alla rovescia per l’evento

Read More...

PARTENZA A RILENTO, A SCORZÈ, PER TOP DRIVERS

PARTENZA A RILENTO, A SCORZÈ, PER TOP DRIVERS Un po’ troppa la ruggine da smaltire per i due portacolori

Read More...

Mobile Sliding Menu