RALLY GOLFO DEI POETI, GRANDI NOMI IN ATTESA DELL’ELENCO ISCRITTI

In Automobilismo, Iscritti, News, Rally

RALLY GOLFO DEI POETI, GRANDI NOMI IN ATTESA DELL’ELENCO ISCRITTI

Una sfida al vertice tra tre regioni, la sfida spezzina si anima

Mancano ormai pochi giorni alla dodicesima edizione del Rally Golfo dei Poeti ed iniziano a circolare i primi nomi dei protagonisti della sfida spezzina, in programma il 13 e 14 ottobre. La competizione avrà il format del Rallyday, ovvero la tipologia di ingresso al mondo del rally, particolarmente favorevole ai giovani equipaggi grazie ai costi contenuti ed al programma condensato in soli due giorni.

La locale BB Competition e la genovese Lanternarally, dopo mesi di lavoro, vedono vicino il traguardo e si stanno concentrando al massimo per offrire ai piloti, al pubblico ed agli addetti ai lavori una manifestazione di altissimo livello. A La Spezia, nel frattempo, fervono i preparativi e tutte le location sono pronte per ospitare le fasi salienti del Rally Golfo dei Poeti. Un particolare ringraziamento va alla Fondazione FS, che metterà a disposizione i locali CAMS (Circolo Auto e Moto Storiche La Spezia) e del museo ferroviario, in cui troveranno spazio la direzione gara, le verifiche ed il riordino della domenica, ma soprattutto la partenza e l’arrivo della gara. Le auto da corsa moderne transiteranno dunque dentro ad uno dei luoghi simbolo per la storia dei motori e dei mezzi di trasporto in genere.

Sul fronte sportivo si sta completando la folta schiera di pretendenti alla vittoria e si sta delineando una sfida davvero interessante fra rappresentanti di tre regioni. Nei Rallyday le vetture Super 1.6 rappresentano la classe regina ed al via ci saranno diversi nomi di spicco. I toscani Catanzano, Sgadò e Forieri se la vedranno con i liguri Guastavino, Caserza, Biggi e Iacomini. Tutti dovranno però fare i conti con lo specialista Luciano D’Arcio, che vanta un palmares invidiabile e che si presenta come uno dei favoriti per salire sul gradino più alto del podio. Nomi interessanti anche in classe R3 con i toscani Volpi, Gaddini, Simonetti, Bindi e Fannucchi che sfideranno il velocissimo ligure Benvenuti. L’Emilia Romagna, regione sempre molto rappresentata nella gara spezzina, avrà molti protagonisti in classe N4, con Sangermani e Pessina che si sfideranno con le due vetture più rappresentative della categoria: Mitsubishi Lancer e Subaru Impreza. Da non sottovalutare i possibili outsider della classe A7, che vedrà il ritorno alle competizioni del pilota locale Roberto Barbieri e che tra i partenti annovera il sempre veloce Albino Condrò. Riflettori puntati anche sulle classi “piccole”, con il locale Bancalari in A6 ed i veloci Raspini e Sarti in R2B che potrebbero trovarsi a proprio agio sulle tortuose strade spezzine.

Il 12° Rally Golfo dei Poeti scatterà ufficialmente dalle 8 di sabato 13 ottobre con la consegna dei road book, poi i motori si accenderanno domenica 14 dalle 10.01, orario di partenza della prima vettura.

You may also read!

IL MONTEPREMI DELLA 10^ RONDE DI SPERLONGA®

IL MONTEPREMI DELLA 10^ RONDE DI SPERLONGA® A due giorni dalla chiusura delle iscrizioni, l’organizzazionerende noto il valore aggiunto della

Read More...

Il Rally di Monza è…..negli ultimi anni è un interrogativo

Il Rally di Monza è…..negli ultimi anni è un interrogativo Il Rally di Monza è……spettacolo , gara , forse

Read More...

ANCHE QUEST’ANNO AUTONOMY E JEEP HANNO ADERITO ALLA “GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ”

ANCHE QUEST’ANNO AUTONOMY E JEEP HANNO ADERITO ALLA “GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ” Cinque ragazzi #a bordo di cinque Jeep

Read More...

Mobile Sliding Menu