TRICOLORE SLALOM ACISPORT: IN SCENA IL “VULTURE MELFESE”

In Automobilismo, News, Slalom

TRICOLORE SLALOM ACISPORT: IN SCENA IL “VULTURE MELFESE”

Foto di ACI Sport

Domani, al via in Basilicata una tappa centrale del Campionato Italiano ACISPORT 2023 con 85 iscritti. Tra i favoriti, Puglisi, Venanzio e Vinaccia pronti alla sfida sui tornanti della provinciale Rapolla-Melfi, chiusa al traffico dalle ore 7.30

COMUNICATO STAMPA n. 2 – 29 luglio 2023 – vigilia

Si alza il sipario della decima edizione del Trofeo “Vulture Melfese – Città di Melfi e Rapolla”, appuntamento valido per il Campionato Italiano Slalom ACISPOT 2023: domani, domenica 30 luglio, gli specialisti della disciplina giocheranno in abilità e velocità fino all’ultimo decimo di secondo, fino all’ultimo birillo, sulla strada provinciale potentina che da Rapolla conduce a Melfi, per portare a casa risultati e punteggio che potrebbero rivelarsi determinanti per la conquista dei titoli tricolori.

In uno scenario dominato dal castello Federiciano e dal vulcano del Monte Vulture, sono ottantacinque i piloti iscritti alla corsa organizzata dalla scuderia Basilicata Motorsport in collaborazione con Asd Melfi Corse ed Automobile Club Potenza e con il patrocinio dei Comuni di Melfi e Rapolla, settantatré per lo slalom e dodici per la regolarità turistica.

In prima linea, vincitore delle ultime tre edizioni della competizione, sarà al via il campano Salvatore Venanzio, attuale leader della classifica tricolore, con il numero uno sulle fiancate della sua Radical SR4 Suzuki. Sullo stesso modello di vettura, il numero 2 in gara è il siciliano campione italiano in carica Michele Puglisi, oggi seconda forza del campionato, mentre il campano Luigi Vinaccia, terzo nella graduatoria provvisoria tricolore, viene dalla vittoria nell’ultima gara tricolore, lo Slalom dei Trulli dello scorso maggio e parte con il numero 3 sulla sua Osella PA 9/90 Honda. Tra i nove piloti in gruppo E2 SC figurano anche il giovane campano Domenico De Gregorio, attualmente quarto nella classifica assoluta del Campionato Italiano Slalom su Radical SR4 Suzuki e, su stesso modello di vettura, il lucerino Domenico Palumbo a caccia dei suoi primi punti tricolore. Difenderà i colori di casa il potentino Carmelo Coviello, che fino ad oggi ha vinto tutte le gare da lui disputate, l’ultima due settimane fa a Corleto Perticara, e si presenta ai piedi del Vulture con il n° 6 su Osella PA 21S 1600. Nella stessa categoria concorrono Nunzio Caputo, su Radical SR5, ed i veterani Giuseppe Palumbo, padre di Domenico, su Chiavenuto Suzuki, e Maurizio Pepe, su Elia Avrio St09. Sono due i piloti in E2 SS dove Adriano Ricci, su Formula Gloria, è chiamato a difendere il tricolore nel confronto con Antonio De Giorgio su Gloria B5. A dare emozioni sugli spettacolari minibolidi Kart Cross VST saranno in quattro, gli attuali mattatori del torneo Fabio Gargiulo e Giuseppe Esposito dovranno vedersela con l’esperto Vito Ciracì, all’inseguimento con un ritardo di appena mezzo punto, e con il giovane potentino Angelo Lucia. Sono sette gli iscritti sia nel Gruppo Racing Start Plus che in E2 SH, dieci in E1 Italia, tredici nello Speciale Slalom, in cui gareggiano le siciliane Angelica Giamboi, attuale leader della classifica, al volante di una Fiat X 1/9 e Rossella Pappalardo su Fiat 500, seconda.
Il gruppo N è numericamente il più consistente con quattordici vetture iscritte, tra cui la Renault Clio RS di Giacomo Benenati e la Peugeot 106 di Giovanni Tuminiello, rispettivamente primo e secondo nella graduatoria provvisoria tricolore.  Sono quattro i piloti iscritti in Gruppo Racing Start con la bella sfida tra le Peugeot 106 di Ignazio Bonavires, primo nella classifica di gruppo valida per il campionato italiano, e Paolo Battiato, il secondo. Completano l’elenco iscritti della gara, valida anche per il 7° Memorial “Gerardo Mossucca” e per il 20° Challenge Interregionale CPB (Campania Puglia Basilicata), Antonino Marciano su Peugeot 106 Gruppo A, Raffaele Pagano su Fiat 500 bicilindrica e Pasquale Cerone sulla storica  A112.

Per la prova di Regolarità Turistica Slalom si presentano in dodici con la nutrita partecipazione del Club Lupi di Lucania, capitanata da Gennaro Guerriero, che sarà al volante di una Fiat 500 Harry.

Il programma della corsa, diretta dal lucano Carmine Capezzera, al via oggi con le verifiche sportive e tecniche, entra nel vivo domani, domenica, 30 luglio, alle ore 9.00,con  lo start della prova ufficiale di ricognizione sul percorso allestito con quindici postazioni di rallentamento. Alle 10.45 la prima delle tre manches di gara e le premiazioni finali, previste alle ore 16.45 nel piazzale del Bar Hollywood a Melfi. I risultati in tempo reale possono essere consultati sull’app Sportity (codice Albodigara).

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu