TOBIA CAVALLINI AL RALLY DEL SALENTO PER UNA NUOVA CONFERMA

In Automobilismo, Iscritti, News, Rally

TOBIA CAVALLINI IN SALENTO PER UNA NUOVA CONFERMA

Il pilota di Cerreto Guidi, dopo l’esaltante avvio nel tricolore WRC questo fine settimana sarà al via della gara pugliese per dare continuità ai risultati ma soprattutto con la mente ed il cuore alla classifica di campionato, visto che la gara ha coefficiente di punteggio maggiorato.

Avrà a disposizione la consueta Ford Fiesta WRC/Tam-Auto, pneumatici Pirelli, affiancato da Sauro Farnocchia

31 maggio 2016

40°Rally 1000 Miglia
40°Rally 1000 Miglia

Terzo impegno stagionale per Tobia Cavallini nel Campionato Italiano WRC. Questo fine settimana, il pilota di Cerreto Guidi, affiancato dal fedele Sauro Farnocchia, scenderà in Puglia, per la 49^ edizione del Rally del Salento, a Lecce.

 

Cavallini sta veleggiando ai vertici della classifica, al secondo posto dopo le due avvincenti e concrete prestazioni offerte sia al Rallye Elba che al “1000 miglia” e chiaramente l’obiettivo di questo terzo atto stagionale sarà quello di dare continuità alle prestazioni alla guida della Ford Fiesta WRC firmata Tam-Auto gommata Pirelli, con al fianco il copilota Sauro Farnocchia.

 

I due terzi posti ottenuti nelle due precedenti prove hanno proiettato dunque Cavallini sotto i riflettori, soddisfazioni vibranti soprattutto in virtù del rientro continuativo in un campionato dopo qualche stagione, dovendo riprendere in fretta tutti gli equilibri che comporta la guida di una vettura di vertice, peraltro opposto ad avversari di alto livello.

 

In Salento, gara dalle caratteristiche particolari uniche nel suo genere, si arriva già ad un momento “caldo” del Campionato Italiano WRC: il coefficiente maggiorato di punteggio di 1,5 sarà uno stimolo tanto per Cavallini quanto per molti degli avversari che incontrerà. Ci sarà da attaccare ed allo stesso da difendersi cercando, prima della prestazione, di ottimizzare il massimo del punteggio possibile per la corsa al titolo.

 

Una corsa al titolo per il quale Cavallini e Farnocchia sono tra i favoriti d’obbligo.

 

 “Arriviamo in Puglia in una condizione di classifica che va anche oltre quelle che erano le nostre aspettative  – commenta Cavallini – ma il Salento è un rally veramente “molto tosto” che inoltre ha il coefficiente 1,5, per cui diventa determinante in ottica campionato. Fino ad ora abbiamo cercato di fare km senza complicarci troppo la vita, ma qua credo che il ritmo sarà altissimo ed anche noi dobbiamo provare ad essere più incisivi senza però perdere di vista quello che è il nostro obiettivo principale. La gara è molto particolare per cui sarà determinante anche l’esperienza maturata dal mio team nelle precedenti edizioni, che in abbinamento alle Pirelli, ci aiuterà ad esprimerci al meglio ”.

 

Il percorso di gara si articolerà lungo circa 430 chilometri, dei quali 100,610 di distanza cronometrata, data da otto prove speciali. Torna Piazza Mazzini a Lecco, da dove la gara partirà venerdì 3 giugno alle 18,45, per farvi ritorno l’indomani sabato 4, alle ore 19,45.

 

Nella foto allegata: Cavallini in azione (Bettiol)

You may also read!

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME”

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME” Foto di amicorally L’evento della Reggello Motor Sport, in

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming Foto di Caldani Grande, la copertura mediatica proposta nei due giorni

Read More...

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio foto e testo: Stellantis Con la seconda tappa Torino-Viareggio, prosegue

Read More...

Mobile Sliding Menu