Formula 2000 Light MotorShow 2009 vince Garbelli su Tatuus della Dynamic.

In Velocità in circuito

Formula 2000 Light MotorShow 2009 vince Garbelli su Tatuus della Dynamic.

Si è conclusa con la splendida vittoria di Enrico Garbelli e del Team Dynamic di Salvatore De Vito la partecipazione alla 34° edizione del MotorShow della Formula 2000 Light, unica categoria monoposto ammessa.

Ben 12 i piloti partecipanti che si sono sfidati nella Motorsport Arena della kermesse bolognese, tutti su Tatuus 2 litri e gommati Michelin.

Le prove libere del pomeriggio di ieri avevano determinato, attraverso il miglior riferimento cronometrico su 3 giri a disposizione, l’accoppiamento che li avrebbe visti contrapporsi, nel classico format a doppia manche ad eliminazione diretta, nella giornata odierna.

La pioggia battente ha condizionato l’intero svolgimento della competizione, rimescolando un po’ le carte ed i valori espressi nelle libere precedenti, dalle quali erano emersi Damiani Manni, Alberto Cola e Vittorio Ghirelli.

Le prime due manche disputatesi questa mattina attirbuivano la qualificazione ai quarti dei primi 6 concorrenti, ai quali si sarebbero aggiunti 2 ripescati dal gruppo dei piloti sconfitti. Tale qualificazione, in due manche da due giri con traguardi di partenza invertiti, attribuiva 2 punti alla vittoria di ogni singola manche. In caso di parità di punteggio tra i due sfidanti, il giro più veloce siglato da uno dei due sarebbe stata la discriminante per il passaggio al turno successivo.

Davide Pigozzi (Tomcat Racing), giratosi per acquaplanning, dopo avere transitato il traguardo del primo giro, nell’urtare il muretto a delimitazione del tracciato, danneggia la propria monoposto ed è il primo a salutare la compagnia.

La gara termina qui anche per Luca Mingotti (AP Motorsport), Nino Pellitteri (FGN Technology) e Vittorio Ghirelli (CG Motorsport). Quest’ultimo, proveniente dal kart ed al debutto in una competizione su monoposto, dopo la splendida performance delle libere, aveva dato l’impressione di avercela fatta a battere Leonardo Osmieri (FGN Technology), autore anche di un testacoda durante il quale si è spento il proprio motore. Ma proprio il giro più veloce di quest’ultimo è stato determinante, a parità di punteggio ottenuti nelle due mache, ad eliminare il giovane romano.

Ripescati Damiano Manni (Dueppì/Victoria) e Simone Patrinicola.

La vittoria nei quarti, dai quali in poi le doppie manche diventano di 3 giri, consente il passaggio alle semifinali. Non ce la fanno Damiani Manni, seppure molto competitivo nei confronti di Cola. Né Claudio Castiglioni (CO2 Motorsport), comunque autore di un grande performance complessiva. Fuori anche Laura Polidori (LP Motorsport), unica lady presente, che aveva disputato una bellissima qualifica battendo Manni, che rimaneva comunque tra i favoriti. Osmieri, febbricitante, dà invece forfait. In semifinale accedono quindi, in ordine di accoppiamento, Patrinicola contro Palmeri e Cola su Garbelli. Tra i due siciliani vince il giovanissimo Patrinicola, relegando il conterraneo Eugenio Palmeri (Line Race Technology) alla finale per il 3/4° posto. In finale con il nisseno un grande Enrico Garbelli (Team Dynamic) che vince su Alberto Cola (Line Race Technology).

La tensione sale in attesa delle finali previste per il tardo pomeriggio.

Alberto Cola conquista il 3° gradino del podio ai danni del compagno di team Palmeri, senza nulla togliere al siciliano: entrambi sono stati superlativi oggi e ben coadiuvati dalla compagine lombarda che prepara le loro monoposto.

Simone Patrinicola regala grandissime soddisfazioni oggi al team Torino Motorsport, ma la vittoria finale del Motorshow 2009 va al team Dynamic ed al super Enrico Garbelli, autore di una competizione aggressiva, ma allo stesso tempo accorta ed intelligente. Alla fine la pioggia ha premiato chi ha saputo sbagliare meno…

You may also read!

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio.

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio. Bautista quinto

Read More...

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE”

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE” Foto

Read More...

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT Alla sua quinta edizione, la “Coppa Città di Corleto Perticara”

Read More...

Mobile Sliding Menu