Sono 143 gli iscritti alla 31^ Salita del Costo

In Automobilismo, News, Velocità in salita

Sono 143 gli iscritti alla 31^ Salita del Costo

Ai 111 piloti con le vetture moderne se ne sommano altri 32 con le storiche.

Tanti i nomi di spessore che si giocheranno vittoria e zone nobili

della classifica: è di nuovo sfida tra Merli e Faggioli

vincitori delle ultime cinque edizioni

Foto da Antonio Guidi e Fiorenzo Vaccari

Cogollo del Cengio (VI), 11 aprile 2024 – È stato da poco ufficializzato l’elenco iscritti della 31^ Salita del Costo, cronoscalata valevole per il C.I.V.M. Nord che si svolgerà domenica 14 aprile in unica manche sulla strada provinciale 349 “del Costo”.

Per l’Automobile Club Vicenza che da quest’anno ha preso le redini dell’organizzazione in piena sinergia coi comuni di Roana, Cogollo del Cengio e Caltrano, la risposta da parte dei piloti iscritti è di certo soddisfacente sia per il numero totale, sia per lo spessore dato dalla presenza di nomi illustri, elementi che contribuiscono a rafforzare le aspettative di due giornate di sport e spettacolo con trentadue vetture storiche e ben centoundici moderne.

Vincitori delle ultime cinque edizioni disputate, Simone Faggioli e Cristian Merli si ritroveranno a duellare sui 9.910 metri di asfalto teatro della gara: il primo, dopo i successi del 2017, 2019 e 2021, si presenta al volante della Nova Proto NP01 portata all’esordio alla recente Coppa della Consuma; il secondo con la nota Osella FA30 con la quale si è già aggiudicato le edizioni 2018 e 2022 della cronoscalata vicentina. L’elenco iscritti evidenzia inoltre i nomi di Luigi Fazzino su Osella PA30, oltre a Franco Caruso e Fausto Bormolini anch’essi su Nova Proto NP01 mentre Diego De Gasperi prenderà il volante della Norma M20 Zytec ex Faggioli. Interessante si preannuncia anche la sfida tra le “1600” del Gruppo E2 SC-SS dove spiccano le tre Nova Proto NP03 con una delle quali correrà il locale Alberto Dall’Oglio, mentre l’altro pilota “di casa” Andrea Parisi sarà della partita con una Honda PA30. Di spessore quanto proposto dal Gruppo GT con un quartetto di Ferrari capitanato da Roberto Ragazzi su una 488 Challenge Evo, opposto alla nuova Mercedes AMG GT3 di Rosario Parrino e alla Lamborghini Huracan di Bruno Jarach.

In buon numero anche le vetture della categoria “Racing Start” dove tiene banco tra le “Plus” l’ennesimo confronto tra Ivano Cenedese e Gianluca Grossi su Renault Clio RS. Quattro le conduttrici in gara per la Coppa delle Dame alle quali se ne somma una quinta in gara con le auto storiche, Silvia Fochesato, la quale sarà proprio la prima a partire in assoluto alla guida di una Fiat Abartth 1000 a cui faranno seguito le altre trentuno vetture storiche. Tra le vetture antecedenti al 1990 ci si attende un “testa a testa” tra le Porsche 911 RS di Umberto Pizzato e Giampaolo Basso, ultimo vincitore nel 2022. Le auto storiche che come da tradizione daranno il via alle partenze: sabato alle due manches di prova, la prima con inizio alle 9, e domenica a quella di gara il cui inizio è previsto alle 10. Le operazioni di verifica avranno invece luogo venerdì 12 aprile presso il paddock allestito nella zona industriale di Caltrano e nella stessa giornata, con inizio alle 19.30 presso lo stadio di Piovene Rocchette, si giocherà la partita di calcio tra la Nazionale Piloti Salite e una squadra di volti noti vicentini; il ricavato sarà devoluto all’asilo nido “Le Fontanelle” di Piovene Rocchette.

La Strada Provinciale 349 resterà chiusa a partire dalle 7 di entrambe le giornate; sabato è prevista una riapertura al traffico locale dalle 13.30 alle 14.30 per poi chiudere sino alle 18 mentre domenica non sono previste aperture sino al termine della manifestazione.  A precedere le vetture in gara vi saranno due distinte parate: quella del sabato dedicata a vetture stradali in regola col codice della strada, mentre quella della domenica sarà riservata ai soci di selezionati club della zona.

Informazioni e documenti al sito web www.salitadelcosto.it

You may also read!

RALLY VALLI OLTREPÒ: GARA CHE PIACE, NON SI CAMBIA!

RALLY VALLI OLTREPÒ: GARA CHE PIACE, NON SI CAMBIA! Tracciato confermato per la terza edizione del Rally Valli Oltrepò

Read More...

SI ACCENDONO I MOTORI PER L’OTTAVO RALLY IL GRAPPOLO

SI ACCENDONO I MOTORI PER L’OTTAVO RALLY IL GRAPPOLO LA GARA SCATTA DA SAN DAMIANO D’ASTI NEL POMERIGGIO DI SABATO 160

Read More...

I piloti del Ducati Lenovo Team ottengono l’accesso diretto alle Q2 del #CatalanGP.

I piloti del Ducati Lenovo Team ottengono l’accesso diretto alle Q2 del #CatalanGP. Bagnaia è quarto nelle Practice, Bastianini

Read More...

Mobile Sliding Menu