Verzegnis-Sella Chianzutan: la sesta vittoria di Faggioli. Massaro spicca tra le storiche

In Automobilismo, News, Velocità in salita

Simone Faggioli mette la sesta
Va al pilota della Norma la 53esima edizione
della Verzegnis-Sella Chianzutan

Trionfo numero sei per il fuoriclasse toscano dopo quelli del 2004, 2006, 2007, 2011 e 2013
Alle sue spalle Giancarlo Maroni Jr e Franco Caruso. Tra le storiche s’impone Michele Massaro

Simone Faggioli ha messo la sesta. Il pilota toscano, su Norma Proto Np01 Bardhal, si è aggiudicato la 53esima edizione della Verzegnis-Sella Chianzutan, cronoscalata valida come quarto round del Campionato Italiano Velocità Montagna Centro Nord. Il driver di Bagno a Ripoli, con quello odierno, ha conquistato il suo sesto successo in Carnia dopo quelli ottenuti nel 2004, 2006, 2007, 2011 e 2013. Di 4’57’’77 il tempo con cui il 13 volte campione europeo di velocità in salita ha chiuso le due manche, fermando il cronometro a 2’28’’20 nella prima e a 2’29’’57 nella seconda. Faggioli è risultato il più rapido dei 97 partenti sul tracciato di 5,640 km, che parte dalla riva del lago di Verzegnis e raggiunge Sella Chianzutan. Primo anche di gruppo E2SC-SS di classe 3000, alle spalle del pilota della Norma hanno chiuso Giancarlo Maroni Jr su Nova Proto Np01 (primo in classe 2000 di gruppo E2SC-SS) e Franco Caruso su Nova Proto Np 01-2. Hanno pagato dal primo classificato rispettivamente 6’’44 e 8’’15.

Una gara decisamente proficua, abbiamo svolto dei test che son andati molto bene. Era la gara adatta con tutte le caratteristiche proprie di una salita: c’è del veloce delle curve medie e tratti molto guidati – ha detto Faggioli, leader del CIVM Centro Nord -. Abbiamo apprezzato il clima ideale grazie all’organizzazione che ha svolto un ottimo ed impeccabile lavoro, per il quale ci siamo trovati a nostro agio e quando i piloti si trovano bene riesce a rendere il massimo in prova”.

Nei vari gruppi successo in GT per Michele Mancin (Ferrari 488 Challenge, 11esimo assoluto), in CN per Giancarlo Graziosi (Osella Pa21/P, 12esimo assoluto), in E1 per Andrea De Stefani (Renault Clio Williams), in A-S per Rudi Bicciato (Mitsubishi Lancer Evo VI), in TCR per Francesco Laffranchi (Volkswagen Golf), in Rs Plus per Ivano Cenedese (Renault Clio RS), in Rs Cup per Alessandro Giovanelli (Mini Cooper JCW), in Rally per Matteo Bearzi (Skoda Fabia), in N-S per Carmelo Fusaro (Honda Civic Type R), in RS-S per Marco Cappello (Honda Civic Ek4) e in Rs per Paolo Venturi (Honda Civic Type R).

Tra le storiche il più veloce in assoluto (e in gruppo 4) è risultato Michele Massaro (Bmw M3 E30), che con il tempo di 6’47’’32 ha preceduto di 1’’60 Harlad Mosser (Lotus Mercury 23, davanti a tutti in gruppo 1) e di 10’’22 Paolo Deotto (Ford Sierra Cosworth). In gruppo 2 davanti a tutti è arrivato Nicholas Macorig (Fiat X1/9), in gruppo 3 Emmanuele Galletta (Alfa Romeo Giulia Sprint Gt).

Le premiazioni si sono svolte in Sella alla presenza di autorità locali e regionali. “Siamo molto contenti di come è andato l’intero week end, l’ottimo livello dei piloti e le sfide che ci hanno fatto vivere. Li ringraziamo per gli apprezzamenti che hanno rivolto all’organizzazione. Dal canto nostro abbiamo lavorato con impegno e questo ci ha ripagato. Appuntamento al 2025” – è stato il commento di Eleonora Rizzi di Asd E4Run, associazione che ha organizzato la gara.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu