Verzegnis-Sella Chianzutan, un fuoriclasse al via: nel weekend in Carnia corre Simone Faggioli

In Automobilismo, News, Velocità in salita

Verzegnis-Sella Chianzutan, un fuoriclasse al via:
nel weekend in Carnia corre Simone Faggioli

Alla cronoscalata di sabato 25 e domenica 26 maggio al via il pilota 11 volte campione europeo
In 110 al 53esimo atto della sfida del Campionato Italiano Velocità Montagna Centro Nord

La Verzegnis-Sella Chianzutan potrà contare su un assoluto fuoriclasse al via. Tra i piloti che correranno in Carnia sabato 25 (giornata dedicata alle prove ufficiali) e domenica 26 (giorno della gara) ci sarà nientemeno che Simone Faggioli, 11 volte campione europeo di velocità in salita oltre che 17 volte campione italiano di velocità in montagna. Il driver toscano, classe 1978, prenderà parte alla corsa con la Nova Proto NP01 Bardhal con la quale si trova attualmente in testa al Campionato Italiano di Velocità in Montagna Centro Nord, serie di cui l’evento che si tiene nella conca tolmezzina rappresenta il quarto round (la prova è valida anche come Campionato Fvg).

Asd E4Run, l’associazione che organizza la gara, è pronta così ad accogliere il campione di Bagno a Ripoli, già cinque volte vincitore in Sella (2004, 2006, 2007, 2011 e 2013) nonché il pilota “big” tra i 112 che hanno deciso di prendere parte alla 53esima edizione della cronoscalata. Per la vittoria assoluta sarà grande lotta tra Faggioli e gli altri concorrenti ai nastri di partenza sulle vetture più potenti, quelle di classe E2 SC-SS 3000. Tra i rivali da tenere maggiormente d’occhio ci sono Diego Degasperi (Norma M20 Gea Zytek), che cerca il primo successo in carriera in Carnia, e Franco Caruso (Nova Proto NP01-2). Nella classe spicca anche la presenza del friulano Marietto Nalon, 75 anni, al via su Dallara Nissan. Cinque le macchine di classe E2 SC-SS 1600 in cui potrebbero brillare Stefano Gazziero (Nova Proto Np03) ed Enrico Zandonà (Wolf Thunder Gb08).

Daranno spettacolo la vettura di classe E2 SH +3000 come l’Alfa Romeo 4C Picchia di Alessandro Gabrielli, ma anche i mezzi di classe Gt come le due Ferrari 458 Challenge (in mano a Roberto Ragazzi e Fabrizio Vettorel), la Porsche 991.2 Gt3 di Ezio Bellin e la Lamborghini Huracan di Sebastiano Frijo. Non mancheranno le auto storiche come la Bmw M3 E30 di Michele Massaro, le Ford Sierra Cosworth di Paolo Deotto e Marco Naibo nonché la Fiat X1/9 di Nicholas Macorig.

La cronoscalata si svilupperà lungo i consueti 5,640 km che partono dalla riva del lago di Verzegnis e raggiungono Sella Chianzutan. La pendenza media è del 7,2 per cento con un dislivello pari a 396 metri: lo start è fissato a 500 metri slm e l’arrivo a 896 metri slm. I motori si accenderanno sabato con le prove (dalle 9 in poi) mentre domenica è previsto il clou con la gara vera e propria. La prima manche prenderà il via alle 9, la successiva mezz’ora dopo che è scesa dalla Sella l’ultima vettura. La chiusura delle strade è prevista dalle 5 di entrambe le giornate sino al termine delle sessioni di gara. Le premiazioni si terranno in Sella.

You may also read!

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio.

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio. Bautista quinto

Read More...

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE”

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE” Foto

Read More...

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT Alla sua quinta edizione, la “Coppa Città di Corleto Perticara”

Read More...

Mobile Sliding Menu