Tarquini: sale la febbre per il titolo WTCR

In Automobilismo, Classifiche, Iscritti, WEC, WTCC, WTCR

Tarquini: sale la febbre per il titolo WTCR
Successo ed allungo in classifica per il pilota di BRC Racing Team

30 TARQUINI Gabriele, (ita), Hyundai i30 N TCR team BRC Racing, action during the 2018 FIA WTCR World Touring Car cup of Japan, at Suzuka from october 26 to 28 – Photo Clement Marin / DPPI

Ad sola una gara dal termine della stagione inaugurale del FIA World Touring Car Cup (WTCR) 2018 si fanno sempre più concrete le possibilità di successo finale per Gabriele Tarquini e per il BRC Racing Team. Il driver abruzzese infatti è stato l’unico dei partecipanti ad accumulare punti in ognuna delle tre gare sul circuito giapponese di Suzuka, chiudendo il weekend con la sua quinta vittoria stagionale in un momento cruciale per il campionato.

Sono ora ben 39 i punti che dividono Tarquini dal più immediato degli inseguitori. Rimangono un massimo di 87 punti da aggiudicarsi nel finale di stagione a Macao, dal 15 al 18 Novembre prossimi. Un approccio accorto potrebbe permettergli di conquistare il titolo, suo secondo trofeo mondiale, tanto sperato e sudato in casa BRC Racing Team.

TARQUINI Gabriele, (ita), Hyundai i30 N TCR team BRC Racing, portrait during the 2018 FIA WTCR World Touring Car cup of Japan, at Suzuka from october 26 to 28 – Photo Clement Marin / DPPI

Anche la classifica a squadre torna a sorridere al team guidato da Gabriele Rizzo, con 8 punti attuali di vantaggio sui più vicini contendenti. Oltre a quella di Tarquini, la squadra è stata premiata anche dall’ottima performance di Norbert Michelisz. L’ungherese torna sul podio con il terzo posto in Gara 2, con Tarquini che segue al quinto dopo essere partito dall’ottava posizione della griglia invertita.

La performante Hyundai i30 N TCR ha assicurato ad entrambi buone posizioni di partenza in griglia, con Tarquini che sfrutta la prima fila per condurre Gara 3 fin dall’inizio. Nonostante la perdita della prima posizione durante la concitata sfida, una penalità di 5 secondi al suo rivale permettono al pilota di centrare la vittoria.

05 MICHELISZ Norbert, (hun), Hyundai i30 N TCR team BRC Racing, action during the 2018 FIA WTCR World Touring Car cup of Japan, at Suzuka from october 26 to 28 – Photo Clement Marin / DPPI

Queste le parole di Gabriele Tarquini al termine delle due sfide di domenica: “Oggi torna nuovamente il sorriso sul mio volto. Ho avuto la possibilità di conquistare punti importanti ed ho fatto un’ottima partenza sia in Gara 2 che in Gara 3. E credo che questa sia stata la chiave del mio successo. Nell’ultima sfida ho cercato di correre pensando più ai punti in ottica campionato che alla vittoria. La velocità della mia auto mi ha permesso di stare molto vicino al leader di Gara 3, ed i 5 secondi di penalità a lui inflitti mi hanno permesso di incamerare vittoria e titolo. Ora andremo a Macao, circuito dove non corro da alcuni anni ma che conosco molto bene. Sarà una gara speciale e molto difficile, ma ci arrivo nella migliore posizione possibile. Bisognerà essere molto attenti. E’ una lotteria dove tutto può succedere. Ci arriverò con il sorriso, pensando al sogno del titolo mondiale”.

Norbert Michelisz ha dichiarato: “Le performance dell’auto sono state buone fin dall’inizio di questo weekend, abbiamo lavorato bene nelle varie sessioni in ottica di gara. Essere sul podio a Suzuka è stata una sensazione fantastica, e anche se le gare sono state piuttosto difficili mi è piaciuta la competizione. E’ un grande risultato anche per la squadra, tornare in testa al campionato con solo un round da disputare. Ora tutti i miei sforzi sono rivolti a Macau, dove vorrei finire la stagione al massimo”.

Cherasco, 30 Ottobre 2018

HUFF Rob, (gbr), Volkswagen Golf GTI TCR team Sebastien Loeb Racing, portrait ORIOLA Pepe, (esp), Seat Cupra TCR team Oscaro by Campos Racing, portrait MICHELISZ Norbert, (hun), Hyundai i30 N TCR team BRC Racing, portrait podium ambiance during the 2018 FIA WTCR World Touring Car cup of Japan, at Suzuka from october 26 to 28 – Photo Francois Flamand / DPPI

Gara 1 WTCR 2018 Race of Japan – Suzuka International Racing Course – 11 giri
1 – Kevin Ceccon – Mulsanne Srl 26:42.267
2 – Aurélien Comte –DG Sport Competition + 0.728
3 – Yvan Muller – MRacing – YMR 1.319
4 – Esteban Guerrieri – ALL-INKL.COM Münnich Motorsport + 1.759
5 – Mehdi Bennani – Sébastian Loeb Racing + 2.157
6 – Jean-Karl Vernay – Audi Sport Leopard Lukoil Team + 3.609
7 – Mato Homola –DG Sport Competition + 4.248
8 – Gabriele Tarquini – BRC Racing Team + 4.583
9 – Frédéric Vervisch – Audi Sport team Comtoyou + 5.409
10 – Pepe Oriola – Campos Racing + 5.634
11 – Norbert Michelisz – BRC Racing Team + 6.006

Gara 2 WTCR 2018 Race of Japan – Suzuka International Racing Course – 10 giri
1 – Rob Huff – Sébastian Loeb Racing 23:21.959
2 – Pepe Oriola – Campos Racing + 1.444
3 – Norbert Michelisz – BRC Racing Team + 1.938
4 – Aurélien Panis – Comtoyou Racing + 7.685
5 – Gabriele Tarquini – BRC Racing Team + 8.894
6 – Kevin Ceccon – Mulsanne Srl + 9.418
7 – Aurélien Comte –DG Sport Competition + 11.749
8 – Mehdi Bennani – Sébastian Loeb Racing + 12.186
9 – Yvan Ehrlacher – ALL-INKL.COM Münnich Motorsport + 13.894
10 – Yvan Muller – MRacing – YMR 14.127

Gara 3 WTCR 2018 Race of Japan – Suzuka International Racing Course – 11 giri
1 – Gabriele Tarquini – BRC Racing Team 24:41.704
2 – Aurélien Comte –DG Sport Competition + 1.577
3 – Kevin Ceccon – Mulsanne Srl + 2.024
4 – Mehdi Bennani – Sébastian Loeb Racing + 3.140
5 – Aurélien Panis – Comtoyou Racing + 3.674
6 – Rob Huff – Sébastian Loeb Racing + 13.728
7 – Frédéric Vervisch – Audi Sport team Comtoyou + 18.296
8 – Thed Björk – MRacing – YMR + 19.963
9 – Norbert Michelisz – BRC Racing Team +20.694
10 – Jean-Karl Vernay – Audi Sport Leopard Lukoil Team + 23.015

OVERALL RANKINGS – DRIVERS

 

30 TARQUINI Gabriele, (ita), Hyundai i30 N TCR team BRC Racing, action during the 2018 FIA WTCR World Touring Car cup of Japan, at Suzuka from october 26 to 28 – Photo Francois Flamand / DPPI

1 – #30 Gabriele Tarquini ITA – BRC Racing Team – HYUNDAI – pt. 291
2 – #48 Yvan Muller FRA – MRacing – HYUNDAI – pt. 252
3 – #11 Thed Björk SWE – MRacing – HYUNDAI – pt. 238
4 – #74 Pepe Oriola ESP – Campos Racing – CUPRA – pt. 227
5 – #69 Jean-Karl Vernay FRA – Audi Sport Leopard Lukoil Team – AUDI – pt. 216
6 – #86 Esteban Guerrieri ARG – ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – HONDA – pt. 213
7 – #5 Norbert Michelisz HUN – BRC Racing Team – HYUNDAI – pt. 212
8 – #22 Frédéric Vervisch BEL – Audi Sport Team Comtoyon – AUDI – pt. 203
9 – #12 Rob Huff GBR – Sébastien Loeb Racing – VOLKSWAGEN – pt. 197
10 – #7 Aurélien Comte FRA – DG Sport Competition – PEUGEOT – pt. 191

OVERALL RANKINGS – TEAMS
1 – BRC Racing Team – HYUNDAI – pt. 510
2 – MRacing – HYUNDAI – pt. 502
3 – ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – HONDA – pt. 401
4 – Sébastien Loeb Racing – VOLKSWAGEN – pt. 365
5 – Audi Sport Leopard Lukoil Team – AUDI – pt. 352
6 – Audi Sport Team Comtoyou – AUDI – pt. 275
7 – Campos Racing – CUPRA – pt. 253
8 – DG Sport Competition – PEUGEOT – pt. 238
9 – ComtoyouRacing – AUDI – pt. 130
10 – Mulsanne Srl – ALFA ROMEO – pt. 108
10 – Boutsen Ginion Racing – HONDA – pt. 86
12 – Zengo Motorsport – CUPRA – pt. 29

A proposito di BRC Racing Team
BRC Racing Team è il reparto corse della BRC Gas Equipment.
Con una presenza in oltre 70 paesi del mondo ed un portafoglio clienti che annovera i principali costruttori di autovetture, BRC Gas Equipment è leader mondiale nella produzione di sistemi e componenti per la trasformazione di veicoli a Gpl e Metano. BRC Racing Team è un progetto integrato di R&D e Marketing, volto a promuovere il brand e l’immagine aziendale attraverso il Motorsport.

A proposito della Hyundai i30 N TCR
Annunciata nel febbraio 2017, la i30 N TCR rappresenta il primo passo di Hyundai Motorsport nel mondo delle gare su pista. Costruita e sviluppata nel reparto Customer Racing nella sede di Alzenau, in Germania, l’auto è basata sul modello i 30 N ad alte prestazioni. I lavori di progettazione sono iniziati nel settembre 2016 ed il primo test in pista ha avuto luogo nell’aprile 2017. Un programma di sviluppo completo che si è concluso con la vittoria della i30 N TCR nella sua prima gara in assoluto nelle TCR International Series sul circuito di Zhejiang in Cina. Hyundai Motorsport ha consegnato le prime auto ai team clienti nel dicembre 2017, a fronte della partecipazione nelle competizioni mondiali previste nel 2018.

A proposito di FIA World Touring Car Cup
Il WTCC (World Touring Car Cup) cambia le regole e il nome, e dal 2018 prende il via il FIA World Touring Car Cup (WTCR). Promosso da Eurosport Events, l’ente organizzativo dietro il WTCC, ed ereditando il regolamento tecnico del TCR (un concept più economico ed accessibile adottato dai costruttori tra cui Audi, Honda, Hyundai, Opel, Peugeot, Renault, SEAT e Volkswagen), il WTCR si svolgerà lungo più di 10 weekend nei quattro continenti, da aprile a novembre. Ogni evento consiste in tre gare e si svolgerà generalmente nell’arco di due giorni. Il primo giorno include una singola qualifica e una gara, mentre il secondo è più in linea con il precedente set-up del WTCC: una qualifica in tre fasi e due gare, la prima delle quali utilizza una griglia inversa. Verrà accettato un massimo di 26 partecipanti più due ulteriori jolly per ciascun evento. Anche se non saranno presenti squadre costruttrici, per le misure di riduzione dei costi, prenderanno il via diversi piloti di spicco del WTCC e di altre serie di vetture da turismo internazionali, con la prospettiva di gare estremamente coinvolgenti.

You may also read!

I VINCITORI DI RALLYLEGEND 2021

BRUSORI (PORSCHE), DELECOUR (FORD SIERRA CW), POULSEN (HYUNDAI I20 WRC), GIACOMELLI (FIAT 131 ABARTH) I VINCITORI DI RALLYLEGEND 2021 BRUSORI-VALDISERRA

Read More...

9° RALLY DEL SEBINO IL RACCONTO

IL 9° RALLY DEL SEBINO AI NASTRI DI PARTENZA Solo tre equipaggi non si sono presentati all’appello. Domani, domenica 10

Read More...

RALLYLEGEND 2021 SECONDA TAPPA

RALLYLEGEND SECONDA TAPPA: TUTTI I VINCITORI. LA PRIMA DELLA DELTA TRIFLUX A RALLYLEGEND. TANTI CAMPIONI A LA STORIA SIAMO

Read More...

Mobile Sliding Menu