IL 2° RALLY VALLE IMAGNA PARTE ALL’INSEGNA DI MABELLINI-LENZI

In Automobilismo, Classifiche, classifiche automobilismo, News, Rally

IL 2° RALLY VALLE IMAGNA PARTE ALL’INSEGNA DI MABELLINI-LENZI

Il pilota bresciano fresco Campione Italiano 2Ruote Motrici si porta in testa alla corsa bergamasca su Skoda Fabia Rally2 insieme alla fidanzata Virginia Lenzi. Secondi Bondioni-D’Ambrosio mentre terzi  Locatelli-Curti; out Miele e Caffoni. Domenica altre quattro prove.

Sant’Omobono Terme (BG) –Alla presenza delle autorità locali e dell’onorevole Roberto Calderoli, ex pilota rally, la  N.T.T. Rally Event e la New Turbomark hanno dato il via alla seconda edizione del Rally Valle Imagna davanti ad un folto pubblico. Da Sant’Omobono Terme a Bedulita, i novantotto concorrenti presenti si sono cimentati nelle prime due prove speciali della gara, succoso prologo di una corsa che proseguirà anche domani con altri quattro tratti cronometrati.

A dettare legge all’ombra del Resegone sono stati Andrea Mabellini e Virginia Lenzi su Skoda Fabia della DP Autosport, inseriti all’ultimo minuto nell’elenco partecipanti; il 23enne bresciano di Vobarno ha fatto la voce grossa sulla Ps2 in notturna recuperando il margine che i bravi Ilario Bondioni e Sofia D’Ambrosio avevano accumulato vincendo lo stage d’apertura, sempre su Skoda Fabia ma della Pa Racing. Dopo le prime due prove il vantaggio dei già protagonisti del Campionato Europeo è di 1”7 e ciò fa presupporre che la giornata di domani sarà ricca di emozioni anche perché in terza posizione vi è Valter Locatelli con la comasca Lucia Curti, sempre su Skoda; il pilota di Ponte San Pietro è attardato di solo 2”5 dalla vetta e il suo passo nella giornata odierna si è rivelato davvero ottimo. Quarto Loris Ghelfi con Roberto Ruggeri, sempre con Skoda PA Racing che paga un distacco di 4”2. Dopo i primi quattro concorrenti il margine si amplifica con il quinto, il comasco Marco Silva con l’inseparabile Gianni Pina su VW Polo a 12”. Segue l’altro Locatelli, Massimiliano, navigato da Gregori a 19”. Mauri, Luchi, Codenotti e Milano seguono con altre Skoda Fabia.

Già due ritiri eccellenti da segnalare. Il primo è quello di Simone Miele al via con il numero 1; insieme a Nicolò Gonella il driver varesotto si è dovuto fermare a causa di un urto ad inizio Ps2; il secondo a deporre le armi tra i big è stato Davide Caffoni che con l’amico Mauro Grossi -dopo che si era girato in Ps1 perdendo una decina di secondi- ha accusato un guasto ad un collettore della sua Skoda. Con una Renault Clio S1600, Fumagalli e Pieri sono tredicesimi assoluti e primi di 2 Ruote Motrici.

Non verificati Gibellini-Tripiciano mentre sono da segnalare due cambi naviga; Lucia Curti siede al fianco di Locatelli (Skoda n.6) e Luca Bonometti invece naviga Lucchini (n.72). Da registrare l’iscrizione all’ultimo istante dei neo campioni italiani 2RM Mabellini-Lenzi (n.123) che sono al via su Skoda Fabia Rally2. Tra gli altri ritirati ci sono i valtellinesi Rainoldi-Pozzi (n.35), fermi prima della pedana di partenza per un guasto al cambio, Capiaghi-Invernizzi (n.107) sempre per rottura del cambio e Todeschini-Bozzo (Clio n.74) che nonostante la rottura di una testina della ruota, domani ripartiranno.

Domani, domenica 18 i tratti da percorrere due volte saranno la Berbenno – più lunga di circa due chilometri rispetto al 2021- e la Corno Imagna con il totale che sfiorerà i sessanta chilometri cronometrati. Arrivo previsto a Sant’Omobono Terme per le ore 15.27.

www.rallyvalleimagna.it

You may also read!

Miller domina il GP del Giappone

Jack Miller domina il GP del Giappone a Motegi e conquista la sua prima vittoria stagionale. Pecco Bagnaia cade

Read More...

Iscritti Rally Trofeo delle Merende

130 VETTURE AL VIA DEL RALLY “TROFEO DELLE MERENDE” 2022 COPPA ROBERTO BOTTA La gara che si corre il 1°

Read More...

Superbike a Barcellona vince Bautista

Strepitosa doppietta in Gara2 a Barcellona. Vince Bautista che completa il weekend perfetto. Per Rinaldi un fantastico secondo posto. Una

Read More...

Mobile Sliding Menu