Ploner e Donazzan sigillano la giornata a Foppolo per il campionato Italiano Motoslitte Ploner al suo esordio in questo 2013 si regala la vittoria dopo un’intensa e combattuta battaglia con il leader di campionato Pogna. Donazzan si impone nella M2

In News

aliano Motoslitte, che ha visto prendere vita ieri, domenica 3 febbraio, grazie agli uomini del Motoclub Bergamo capitanati dal suo presidente Andrea Gatti e coordinati da Luca “Basco” Baschenis insieme alla sezione Alta Val Brembana. Presente alla manifestazione anche il presidente vicario del Co.Re. Lombardia, Dario Gatti.

Una gara bella, ricca di spettacolo, adrenalina e sportività. Sette manche appassionanti dove i nostri atleti hanno lottato gomito a gomito per la vittoria finale.

Nella M1 la questione “podio” è stata una formalità tra Alessandro Ploner, al suo rientro dopo la prima prova saltata al Passo del Tonale, e Michael Pogna, forte degli 80 punti di vantaggio sullo stesso Ploner.

Sono state quattro manche davvero emozionanti, che hanno tenuto il numeroso pubblico accorso a tifare ed ammirare i nostri riders con gli occhi puntati sulla pista, perfettamente visibile dalle paravalanghe situate ai bordi del tracciato.

Il verdetto finale ha eletto imperatore di Foppolo Alessandro Ploner (Polaris 34) con tre vittorie ed un totale di 77 punti, contro i 71 del pilota bresciano della Lynx numero 23 Michael Pogna. Lotta fino all’ultimo punto anche per il gradino più basso, con Andrea Bettiga (Polaris 46) che si impone su Diego Poiatti (Arctic Cat 43) e Giacomo Deghi (Arctic Cat 47), quest’ultimo con uno zero alla seconda manche a causa di un ritiro per una noia meccanica.

Fiato sospeso ce lo ha fatto tenere anche la numerosa classe M2, che con i suoi 14 atleti ha riempito la giornata di Foppolo con accese battaglie e colpi di scena che hanno decretato il podio finale. Gli occhi erano tutti puntati sui maggiori pretendenti alla vittoria finale: Galli, Donazzan e Taboni, divisi in campionato da solo 11 lunghezze.

Una brutta caduta alla partenza della seconda manche ha visto coinvolti gli stessi Donazzan e Taboni (Lynx 61), facendoli rallentare. Questo incidente aveva regalato un grande vantaggio a Marco Galli (Polaris 93), permettendogli di allungare. La sfortunata era però in agguato e una caduta ha fermato Galli mentre era al comando della terza manche, facendogli perdere tempo prezioso.

La vittoria di giornata è andata infine al pilota veneto Michele Donazzan (Lynx 92), mentre la costanza ha premiato Peter Senoner (Ski Doo 87) e Federico Beligheri (Lynx 85), protagonisti della seconda e terza posizione del podio.

Il giro di boa di questo campionato “duezerotredici” è in programma per il 24 febbraio a Sestriere (TO) dove i nostri campioni sono pronti a darsi ancora battaglia per il titolo stagionale!

You may also read!

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA Foto di Studio Alquati Quinta vittoria al Coppa Valtellina

Read More...

I Canavesani Riva e Zappia pensano al 8° Rally di Castiglione T.se

Corio C.se 23/06/20024 Per i Canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally

Read More...

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50”

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50” Nella gara a media più alta s’impongono

Read More...

Mobile Sliding Menu