FIM ISDE, Day 5. Sfortuna per l’Italia nel Trophy, Junior in zona podio

In Classifiche, Enduro / Motorally, Iscritti, Motociclismo, News
FIM ISDE, Day 5. Sfortuna per l’Italia nel Trophy, Junior in zona podio

Si ritirano Monni e Balletti. I risultati ufficiosi del quinto giorno di gara

Non è stata una giornata semplice per la Maglia Azzurra nel World Trophy della Sei Giorni di Enduro: se fino a ieri l’Italia era in corsa per la vittoria, oggi ha visto sfumare le possibilità di podio a causa dei ritiri di Manuel Monni – il quale ha subito una frattura alla mano destra – e Oscar Balletti. Molto bene, invece, i giovani del Junior World Trophy che continuano a mantere la terza piazza, mentre il MC Italia è sempre in testa nella classifica dei club.

deny-philippaerts-trophyWorld Trophy Il Day 5 dell’ISDE è stato sfortunato fin da subito. Durante la prima Prova Speciale, Manuel Monni è caduto subendo la frattura del IV e V metacarpo della mano destra. Costretto al ritiro, l’Italia prima ha dovuto fare a meno di un pilota, poi di due quando anche Oscar Balletti ha dato forfait a causa di un disguido ad un Controllo Orario. Viste le penalità assegnate (3 ore per ogni pilota ritirato, che si ripeteranno anche domani) la Maglia Azzurra ora occupa la 19° piazza e non potrà lottare per le posizioni di vertice. Stessa sorte di Australia e Spagna, altre due squadre che in questa Six Days hanno dovuto fare i conti con i ritiri. In classifica gli Stati Uniti sono al comando con un tempo totale di 13h07’53’’90, con l’Inghilterra 2° a + 3’43’’62 e la Repubblica Ceca 3° a + 29’16’’59.
matteo-cavallo-juniorJunior World Trophy I giovani hanno consolidato la terza posizione in classifica gareggiando senza rischiare. La Maglia Azzurra ha chiuso la giornata al quarto posto dietro a Svezia, Usa e Finlandia, ma la graduatoria dell’ISDE la vede attualmente sul podio alle spalle di Svezia (10h01’10’’65) e Stati Uniti (+ 26’’92), con 4’00’’55 di ritardo dalla vetta e 3’49’’67 di vantaggio sulla Finlandia, quarta.

andrea-verona-mc-italiaMoto Club Italia Ancora buone notizie dalla squadra di club, che ha mantenuto il vantaggio di oltre 5’ sul Trail Jesters, secondo in classifica. 10h21’57’’75 il tempo totale degli azzurri, 10h27’26’’56 quello degli avversari.

“Abbiamo vissuto una giornata sfortunata fin da subito con il ritiro di Monni, al quale si è successivamente aggiunto quello di Balletti”, ha spiegato il Commissario Tecnico FMI, Cristian Rossi. “In compenso gli Junior sono sempre in terza posizione nella generale; domani ci sarà la gara di cross e riuscire a confermare il podio sarebbe molto importante. Il Moto Club Italia è saldamente al comando, quindi per quanto riguarda i giovani la Sei Giorni fino ad ora è stata un’ottima esperienza, sia dal punto di vista dello spirito di gruppo che sotto il lato fisico, in quanto questa ISDE, seppur molto impegnativa, è stata meno faticosa di altre”.

Clicca qui per tutti i risultati

You may also read!

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO Tra i tanti i big al via Andolfi e Chentre,

Read More...

ALLA GR YARIS RALLY CUP VINCE JACOPO FACCO

SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO   Quattro “nomi” tra coloro che hanno contrassegnato le vicende

Read More...

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA Ottenuta la proroga federale, vi saranno altri cinque giorni di

Read More...

Mobile Sliding Menu