24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

In Motociclismo, Motocross, News, News motoristiche

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES
ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE

Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

Report Time prologo – Si conferma sempre più ricco di emozioni questo Campionato Italiano Enduro Under 23/Senior by 24Mx: già ribolle il sangue tra i piloti, il motore delle moto si fa rovente e il gas si mescola all’aria di sfida e agonismo che pervade tutta Nocciano, campo di battaglia del secondo appuntamento della stagione 2024. Ad aprire le danze di questa tappa è stato infatti lo Specialtest a fare da prologo, tenutosi questo pomeriggio con un giro all’interno del Cross Test Red Moto, nonché un piccolo anticipo di quello che i partecipanti si troveranno ad affrontare nella gara di domani. Polvere, polvere e ancora polvere: l’unica e vera antagonista di questa prova contro la quale i piloti hanno dovuto fare principalmente i conti. Il Cross Test disegnato dal Motoclub Lupi del Cigno, di una durata media di 6 minuti, si è dimostrato piuttosto tecnico, con rettilinei velocissimi alternate da curve strette e da tediosi tronchi resi ancora più ostici dal terreno farinoso e scivoloso. Dopo la prova, i piloti hanno poi fatto ritorno verso il paddock per poi dirigersi, infine, verso il parco chiuso, allestito dentro al maestoso castello De Sterich- Aliprandi, uno dei grandi simboli di storia e cultura che questo piccolo paese offre.

Non passa molto tempo dall’inizio del prologo e un veloce Nicola Grossi (KTM) inizia con il piede giusto, realizzando un tempo di 6’30.47. Prosegue la prova, ma il tempo di Grossi rimane ancora imbattibile: c’è chi ci arriva vicino, ma il pilota KTM rimane ancora imbattuto. A cambiare le carte in tavola è Gabriele Merchiorri (TM – Agon) che chiude il test con un tempo da capogiro, 6’22.87. Lorenzo Giuliani (Beta – DG Racing) gli strappa però il primo posto con quasi 2 secondi di vantaggio. I piloti continuano ad entrare e ad uscire fino a giungere a quelli col ranking più basso: la sfida per l’Assoluta inizia adesso. Spallata dopo spallata, gli sfidanti hanno continuato a strappare via uno dopo l’altro il tempo più veloce, ma è un fulmineo Giuliano Mancuso (Beta) a decretare la battaglia conclusa: con un tempo di 6’16.27 e un secondo e poco più di vantaggio da Jacopo Traini (Husqvarna), porta definitivamente a casa il prologo.

L’appuntamento con il Campionato Italiano Enduro Under 23/ Senior con tappa Nocciano riprenderà con la gara di domani, con partenza 8.30.

Per tutti gli aggiornamenti, i risultati e le informazioni tecniche, potete seguire il sito enduro.federmoto.it e i canali social di OffroadProRacing.

#StayTuned

You may also read!

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team nella sprint race del #CatalanGP. Vittoria sfumata per Bagnaia all’ultimo

Read More...

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally Foto di Gianni Abolis Alla presenza di autorità e media Manghen Team e Team Bassano

Read More...

Verzegnis-Sella Chianzutan ad alta qualità In 97 sono pronti alle prove di domani

Verzegnis-Sella Chianzutan ad alta qualità In 97 sono pronti alle prove di domani Al via la cronoscalata valida per il Campionato

Read More...

Mobile Sliding Menu