DEBUTTO NON FACILE PER IL TEAM MAX BART POWERED BY STEELS AL SUPERMARECROSS INTERNAZIONALI D’ITALIA A FREGENE

In Motocross

DEBUTTO NON FACILE PER IL TEAM MAX BART POWERED BY STEELS

MONSUMMANO TERME (PT) – I segnali sono chiari, l’inverno è nel pieno della suo ciclo e non lo nasconde, ma la nuova stagione motociclistica bussava alle porte ed ecco che si è presentato il momento di salire in moto e riportare in pista l’amata due ruote.

Il nostro Team Max Bart powered by Steels – spiega Daniele Cacioli responsabile del reparto tecnico del team – ha lavorato con grande impegno durante la stagione fredda col rinnovato gruppo, ed ora iniziano ad arrivare i primi timidi risultati, da migliorare, certo, ma intanto si comincia”.

Debutto non proprio facile, dunque, per Luca Malimpensa e Gioele Meoni sulla spiaggia di Fregene, nel territorio romano, dove ieri si è disputato il primo round dei Campionati Internazionali Supermarecross.

Il neoacquisto del Team Max Bart powered by Steels, Luca Malimpensa (Ktm), ventisettenne vicentino, in gara nella classe MX1, ha pagato anche l’emozione della prima gara con moto e team nuovi, ma a condizionare il suo risultato è stata anche la poca dimestichezza sul difficilissimo terreno sabbioso. Dopo un buon avvio nella prima manche Luca, se pur con grande fatica, ha portato a termine una gara generosa che ha chiuso al sesto posto.

La partenza della seconda frazione è stata anche migliore con il veneto che ha preso subito il comando della corsa per poi mollare la presa poco dopo a causa del blocco del freno posteriore che lo ha fatto pian piano retrocedere sino alla tredicesima piazza. La fatica e il morale non proprio alto per aver raggiunto solo l’ottava posizione assoluta quando tutto, invece, avrebbe potuto prendere una piega diversa, non hanno dato a Luca la forza di prendere il via nella superfinale.
Sempre in MX1 Gioele, in sella alla sua Ktm ha staccato un ottimo terzo in prova e finendo undicesimo la prima frazione finale per colpa di una scivolata, mentre nella ripresa è stato vittima di una caduta di gruppo al via impedendogli di chiudere meglio del diciassettesimo posto, che al computo finale si è tradotto in un dodicesimo assoluto.

La seconda tappa dei Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross è fissata per domenica prossima 7 febbraio sulla Spiaggia di Catona (Reggio Calabria), a cura del Moto Club Tirreno.

You may also read!

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio.

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio. Bautista quinto

Read More...

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE”

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE” Foto

Read More...

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT Alla sua quinta edizione, la “Coppa Città di Corleto Perticara”

Read More...

Mobile Sliding Menu