Debutto storico della Ducati Desmo450 MX nel Campionato Italiano Motocross

In Motociclismo, Motocross, News, News motoristiche

Debutto storico della Ducati Desmo450 MX nel Campionato Italiano Motocross

  • Il prototipo di Borgo Panigale, portato in gara da Alessandro Lupino, vince la prima manche e chiude al secondo posto assoluto all’esordio Ducati nel Motocross
  • I risultati di Mantova confermano la validità della base tecnica del prototipo della Desmo450 MX, in gara nell’Italiano Prestige per sviluppare il modello che entrerà in produzione nel 2025

Mantova, 17 marzo 2024 – La Ducati Desmo450 MX guidata da Alessandro Lupino ha conquistato la pole position e la vittoria nella prima manche, al debutto in gara nel Campionato Italiano Motocross Pro-Prestige MX1, chiudendo al secondo posto assoluto il primo round del 2024. Il prototipo segna l’ingresso di Ducati nel fuoristrada specialistico e rappresenta il primo step di un progetto che vedrà la nascita di una gamma completa di moto da fuoristrada, sviluppate sui campi di gara più impegnativi.

Nella prima prova del Campionato Italiano MX1, disputata sul Circuito Internazionale di Mantova, l’otto volte Campione Italiano, dopo aver siglato il miglior riferimento sia nelle prove libere sia nelle qualifiche, ha guidato dal primo all’ultimo giro la manche di apertura del campionato. Nella seconda manche, dopo una partenza difficile, Lupino ha concluso al settimo posto una bella rimonta, aggiudicandosi la seconda posizione assoluta di giornata.

Claudio Domenicali, CEO di Ducati Motor Holding: “Questo weekend a Mantova abbiamo scritto un altro capitolo della storia della Ducati. Alessandro Lupino e la nostra squadra ci hanno fatto davvero divertire e, nonostante fosse la prima gara di motocross della nostra storia recente, fin da subito abbiamo dimostrato delle performance di grande rilievo. Miglior tempo nelle prove libere, pole e vittoria della prima manche sono davvero un debutto all’altezza delle aspettative: abbiamo raccolto moltissime informazioni che saranno fondamentali per sviluppare al meglio la moto che sarà a disposizione di tutti gli appassionati il prossimo anno. Congratulazioni ad Alessandro e a tutta la nostra squadra off-road, un bellissimo inizio di una nuova storia di sport e passione.”

Alessandro Lupino, pilota ufficiale del Ducati Corse R&D – Factory MX Team: “Sono state due giornate molto emozionanti, il mio debutto con la Ducati è stato veramente un sogno: me l’avevano detto, ma oggi l’ho provato! Sentirsi Ducatista è una sensazione davvero speciale. Complimenti a tutti i ragazzi che hanno lavorato a questo progetto, perché in pochissimo tempo hanno realizzato una moto spettacolare, con tantissimo potenziale, facendo un lavoro incredibile. Insieme abbiamo scritto una pagina di storia: prima pole e prima vittoria di manche per la Ducati Desmo450 MX. Purtroppo, la seconda manche non è andata come avrei voluto: ho sbagliato la partenza e non sono riuscito a recuperare. Ma va bene, ora gli ingegneri hanno i dati per analizzare due situazioni completamente diverse!”

Le due manche di domenica hanno consentito agli ingegneri Ducati di raccogliere i primi importanti dati per continuare lo sviluppo della Desmo450 MX che, al debutto, ha confermato la validità della base tecnica del prototipo. Il focus del progetto off-road targato Ducati è una combinazione di ricerca della leggerezza spinta all’estremo, componentistica al top e motori caratterizzati da una curva di erogazione molto ampia. Quest’ultima è ottenuta grazie all’utilizzo del sistema Desmodromico, impiegato su tutte le moto sportive della Casa di Borgo Panigale a partire dalle MotoGP. Ducati è infatti l’unica Azienda al mondo che utilizza sulle proprie moto di produzione più performanti lo stesso sistema di richiamo delle valvole che impiega sui prototipi da corsa.

La prossima gara del Campionato Italiano Motocross è in programma il 27 e 28 aprile sulla pista di Cingoli (MC). Nel frattempo, proseguiranno i test della Desmo450 MX con Alessandro Lupino e Tony Cairoli, presente a Mantova per supportare l’otto volte Campione Italiano di Motocross e salutare tutti i suoi tifosi.

You may also read!

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team nella sprint race del #CatalanGP. Vittoria sfumata per Bagnaia all’ultimo

Read More...

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan Con il crono di 2’43’’46 il tredici volte campione europeo

Read More...

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally Foto di Gianni Abolis Alla presenza di autorità e media Manghen Team e Team Bassano

Read More...

Mobile Sliding Menu