LA MX1 INIZIA NEL SEGNO DEL TRICOLORE Risposta di David Philippaerts (Yamaha) al leader di campionato e iridato in carica MX1 Tony Cairoli (Ktm) che stacca il miglior tempo nelle qualifiche del GP della Lombardia di Motocross.

In Motocross

LA MX1 INIZIA NEL SEGNO DEL TRICOLORE

Risposta di David Philippaerts (Yamaha) al leader di campionato e iridato in carica MX1 Tony Cairoli (Ktm) che stacca il miglior tempo nelle qualifiche del GP della Lombardia di Motocross.

MANTOVA 10-11 Aprile – Il Campionato del mondo di motocross 2010 esprimerà domani, domenica 11 aprile, altri importanti verdetti nella corsa al titolo della nuova stagione. Teatro del 2° GP dell’anno è il Crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova che la DBO, la società torinese che gestisce i campionati iridati in Italia, la società promoter Youthstream e il Moto Club Mantovano hanno trasformato in un magnifico parco all’interno del quale si sviluppano i 1.550 metri del tecnico tracciato modificato in alcune parti rispetto all’ultimo mondiale del 2008.

Su questi spettacolari salti si deciderà il GP di Lombardia ma soprattutto si assegneranno altri punti importanti alle classi MX1 ed MX2, con questa manifestazione particolarmente attesa dagli appassionati di motocross confermato dalla presenza di pubblico che oggi, grazie anche alla bella giornata, ha affollato le tribune naturali che circondano il circuito godendosi un sabato di prove altamente entusiasmante.

Nelle qualifiche MX1 e MX2 la pole è andata rispettivamente David Philippaerts e il britannico Jeffrey Herlings (Ktm), mentre tra i Veteran, che oggi hanno disputato la prima manche della stagione, la vittoria è andata allo svedese Mats Nilsson (Yamaha).

 

GARA-1 VETERANI

Si è aperto con la Veteran MX World Cup race 1 il pomeriggio iridato del Tazio Nuvolari, la prima gara di questa tappa italiana del Campionato del Mondo di Motocross. La categoria dedicata agli over 40 ha regalato belle emozioni con il favorito Mats Nilsson (YAM), ex campione svedese che ha dominato questa prima manche fin dall’inizio. Ha tenuto alto il morale italiano Manlio Ghiachè (HON), il 50enne di San Severino Marche che ha mantenuto per quasi tutto la gara il ritmo del circus internazionale per chiudere in quinta posizione. Decimo il 41enne romano Ubaldo Di Domenicoantonio.

Si è subito sentita la mancanza del piemontese due volte campione del mondo Alex Puzar, caduto una settimana fa in allenamento e tutt’ora convalescente.

QUALIFICHE MX2

A seguire è toccato alla gara di qualifica per i piloti classe MX2, con l’olandese Jeffrey Herlings (KTM) dominatore di manche fin dall’allshot. Il resto è stata una competizione a due tra il francese Marvin Musquin (KTM) e lo scatenato tedesco Ken Roczen (SUZ). Per loro rispettivamente secondo e terzo piazzamento finale di manche. Peccato per il nostro portacolori azzurro Rudi Moroni, il marchigiano del Team Yamaha 3C Racing costretto ad interrompere la sua prova in seguito ad una caduta al terzo giro. Tra gli altri italiani segnaliamo il quattordicesimo posto di Alessandro Lupino (YAM) ed il diciannovesimo del toscano Deny Philippaerts (SUZ).

QUALIFICHE MX1

Scende in campo la classe regina ed è subito Mondiale. Nonostante si trattasse solamente di una gara di qualifica, che non assegna punti ma da diritto al cancelletto di partenza, i funamboli della MX1 hanno deliziato il pubblico sulle tribune naturali del Tazio Nuvolari di una competizione agguerrita e senza esclusione di colpi. Si parte con la allshot del tedesco Maximilian Nagl (KTM), seguito a ruota dal Campione del Mondo in carica Antonio Cairoli (KTM) e dal fuoriclasse azzurro David Philippaerts (YAM). Al secondo giro il toscano attacca e si assesta terzo per tre giri, quando riesce a passare Nagl e mantenere la pole fino alla fine. Dal sesto giro in poi è una lotta tutta tricolore, con Philippaerts in testa e Cairoli alle costole. Ad avere la meglio sarà il Campione di Pietrasanta, con il siciliano secondo e Nagl che si accontenta della terza piazza. Molto buono anche il decimo posto del locale Davide Guarneri (HON).

LE IMPRESSIONI DEI PROTAGONISTI AZZURRI:

David Philppaerts: “Tutto perfetto oggi. La vittoria è arrivata grazie alla rapidità che sono riuscito ad avere sul giro singolo, quello che conta però è il GP di domani“.

Antonio Cairoli: “La pista si era parecchio deteriorata e dopo aver passato Max Nagl non mi è stato possibile andare a prendere Philippaerts. Per la gara di domani sono pronto, bisognerà studiare bene i punti dove passare”

CLASSIFICHE

QUALIFICHE CLASSE MX1: 1. Philippaerts David ITA Yamaha; 2. Cairoli Antonio ITA KTM; 3. Nagl Maximilian GER KTM; 4. Leok Tanel EST Honda; 5. Desalle Clement BEL Suzuki; …10. Guarneri Davide ITA Honda; 16. Monni Manuel ITA Yamaha; 32. Bonini Matteo ITA Yamaha.
QUALIFICHE CLASSE MX2: 1. Herlings Jeffrey NED KTM; 2. Musquin Marvin FRA KTM; 3. Roczen Ken GER Suzuki; 14. Lupino Alessandro ITA Yamaha; 19. Philippaerts Deny ITA Suzuki; 23. Maddii Marco ITA Suzuki; 24. Martini Gianluca ITA Honda; 29. Battig Alessandro ITA Honda; 32. Moroni Rudi ITA Yamaha.

VETERAN 1a MANCHE: 1.  Nilsson Mats SWE Yamaha; 2. LherIteau Christophe FRA Kawasaki; 3. Hendrickx Erwin NED Honda; …5. Giaché Manlio ITA Honda; 10. Di Domenicoantonio Ubaldo ITA  KTM; 20. Meroli Roberto ITA KTM; 26. Befera Mauro ITA Honda; 30. Arzani Giorgio ITA Honda; 33. Pessina Rodolfo ITA KTM; 34. Massara Matteo ITA KTM; 35. Caribotti Marco ITA Sherco; 36. De Santis Marco ITA Honda

PROGRAMMA DI DOMANI: Il programma di domenica si aprirà alle 8,00 con i warm-up dell’Europeo 125 e, a seguire del Veteran, MX2 e MX1. Alle 10,20 scatterà la prima manche stagionale dell’EMX 125 (25′ + 2 giri) e alle 11,15 la seconda manche dei Veteran (20’ + 2 giri). A seguire, l’attesissimo confronto mondiale con la prima manche della classe MX2 (35’ + 2 giri) e subito dopo la classe MX1 (35’ + 2 giri). Repliche dalle ore 15,00. 

Per seguire la diretta è possibile consultare orari ed emittenti cliccando sul link: http://www.motocrossmx1.com/tvcoverage.aspx?ct=1

You may also read!

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO

93 ISCRITTI AL RALLY COLLI DEL MONFERRATO E DEL MOSCATO Tra i tanti i big al via Andolfi e Chentre,

Read More...

ALLA GR YARIS RALLY CUP VINCE JACOPO FACCO

SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO   Quattro “nomi” tra coloro che hanno contrassegnato le vicende

Read More...

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA

ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA Ottenuta la proroga federale, vi saranno altri cinque giorni di

Read More...

Mobile Sliding Menu