Campioni in Pista: presentato il Ducati Lenovo Team 2024

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

Campioni in Pista: presentato il Ducati Lenovo Team 2024 a Madonna di Campiglio

  • Presentati i team ufficiali Ducati MotoGP e WorldSBK a Madonna di Campiglio durante la seconda edizione dell’evento “Campioni in Pista”
  • Il due volte Campione del Mondo MotoGP Francesco Bagnaia, ancora con il numero 1 sul cupolino, pronto ad iniziare la sua quarta stagione insieme al Ducati Lenovo Team
  • Dopo un 2023 segnato dagli infortuni, Enea Bastianini torna in pista in cerca di riscatto
  • Presentato ufficialmente sul palco il nuovo Direttore Sportivo di Ducati Corse Mauro Grassilli
  • Claudio Domenicali, CEO di Ducati Motor Holding: “In questi due giorni a Madonna di Campiglio avremo l’opportunità di darci la giusta carica per una stagione che si prospetta ricca di sfide”

Madonna di Campiglio (TN, Italia) 22 gennaio 2024 – Per il secondo anno consecutivo, le incantevoli Dolomiti innevate hanno fatto da cornice alla presentazione del Ducati Lenovo Team che questa mattina, presso il Palacampiglio di Madonna di Campiglio, ha svelato i colori della Desmosedici GP con la quale prenderà parte al Campionato Mondiale MotoGP 2024.

La livrea, come sempre predominata dal colore Rosso Ducati, è stata impreziosita da un dettaglio grafico fluo che riprende la curva presente nel logo Ducati e che si ripresenta anche sulle carene della Panigale V4 R Superbike del team Aruba.it Racing – Ducati e sulle nuovissime moto da cross del Ducati Corse R&D – Factory MX Team, svelate sul palco insieme alle MotoGP. Il Campione del Mondo in carica Francesco “Pecco” Bagnaia è pronto a difendere il titolo ed il numero 1 sul cupolino della sua Desmosedici GP. Bagnaia sarà ancora una volta affiancato dal connazionale Enea Bastianini, al suo secondo anno insieme alla squadra ufficiale, mentre in Superbike, accanto alla Panigale V4 R con il numero 1 di Alvaro Bautista ci sarà la Ducati con il numero 11 del Campione del Mondo in carica Supersport Nicolò Bulega, al suo debutto nella categoria.

Durante la presentazione, avvenuta in occasione dell’evento “Campioni in Pista” organizzato da Ducati in collaborazione con Trentino Marketing e l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio (location legata ad Audi dal 2013 per la valorizzazione del territorio), con la partecipazione di Lenovo, Aruba.it, Audi Sport, Monster Energy e Shell, è stato introdotto ufficialmente anche il nuovo Direttore Sportivo di Ducati Corse Mauro Grassilli. Paolo Ciabatti, nuovo Direttore Generale della Divisione Off-Road di Ducati Corse, ha invece presentato sul palco per la prima volta le nuove moto da cross di Ducati che saranno affidate al nove volte Campione del Mondo Cross Tony Cairoli e ad Alessandro Lupino.

Tutto è pronto quindi per dare inizio ad una nuova emozionante stagione MotoGP, con il primo appuntamento previsto dal 6 all’8 febbraio in Malesia, quando i piloti del Ducati Lenovo Team faranno la loro prima apparizione in pista per il 2024 nella sessione di test ufficiali a Sepang.

Claudio Domenicali (CEO Ducati Motor Holding)
“È un grande piacere inaugurare anche questa stagione sportiva di Ducati a Madonna di Campiglio, una location che esprime perfettamente i valori del ‘Made in Italy’ di cui siamo fieri ambasciatori e che lo scorso anno rappresentò il punto di inizio di un’annata assolutamente indimenticabile. La strada che ci ha portati ad essere i migliori al mondo nel fare le corse è fatta senza dubbio del duro lavoro quotidiano di questi anni, ma anche della nostra abilità di fare squadra e di divertirci mentre ci impegniamo al massimo in quello che facciamo. Uno degli elementi di forza del nostro brand è la capacità di fare sistema e oggi lo dimostriamo presentando insieme i team ufficiali per la stagione sportiva 2024: il Ducati Lenovo Team, il Team Aruba.it – Racing Ducati e la novità rappresentata dal Ducati Corse R&D – Factory MX Team. Vedere le tre moto una accanto all’altra è stata per me una grande emozione perché, per quanto diverse tra loro, sono parte di un progetto unitario. Questa appartenenza è sottolineata dal colore base delle livree, Rosso Ducati, uguale per tutte, e anche da un segno grafico completamente inedito che riprende la curva presente nel logo Ducati, ispirandosi alla parte più emozionante del guidare una moto: la piega. Al tempo stesso queste moto sono anche espressione del percorso che Ducati ha fatto negli ultimi anni, investendo nel proprio futuro. L’ingresso nel motocross è infatti l’esempio lampante che il nostro desiderio di migliorarci e la nostra voglia di vincere non hanno limiti. In questi due giorni avremo l’opportunità di darci la giusta carica per una stagione che si prospetta ricca di sfide, in cui confermare la nostra leadership nei principali Campionati Mondiali in pista e dimostrare le nostre capacità in un terreno nuovo come il fuoristrada specialistico. Le sfide ci stimolano da sempre a tirare fuori il meglio e ci sentiamo assolutamente pronti”.

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)
“Sono davvero felice di essere ancora una volta a Madonna di Campiglio, a presentare i nostri team MotoGP e WorldSBK da Campioni del Mondo. Il 2023 è stato sicuramente un anno indimenticabile, ma ora siamo qui per lanciare la nuova stagione ed accogliere le sfide che ci aspettano nel 2024. In MotoGP, nel Ducati Lenovo Team, rivedremo il Campione del Mondo Pecco Bagnaia insieme ad Enea Bastianini che lo scorso anno, a causa dei numerosi infortuni, non ha potuto dimostrare tutto il suo potenziale. In Superbike, nel Team Aruba.it Racing – Ducati, accanto alla Panigale V4 R con il numero 1 di Alvaro Bautista ci sarà il Campione del Mondo in carica Supersport Nicolò Bulega, al debutto nella categoria. Non potevamo desiderare una line up migliore per affrontare un 2024 che si prospetta intenso in entrambi i Mondiali. Sappiamo che le altre case costruttrici si stanno impegnando fortemente e mi aspetto una competizione ancora più elevata, ma sono sicuro e fiducioso che grazie al lavoro svolto dai ragazzi e le ragazze di Ducati Corse durante questa breve pausa invernale, saremo pronti a difendere i titoli conquistati nella scorsa stagione”.

Luca Rossi (President of Intelligent Devices Group di Lenovo)
“Iniziare una nuova stagione MotoGP al fianco di Ducati Corse ci riempie di entusiasmo. Nel corso degli ultimi anni, il Ducati Lenovo Team è stato a dir poco fenomenale, raggiungendo notevoli traguardi, primo fra tutti la vittoria del Campionato Mondiale Piloti per due anni consecutivi insieme a Francesco Bagnaia. Questa stagione, la battaglia per il Titolo sarà ancora più ardua ma crediamo nella dedizione e nelle capacità di ogni persona del Team, nonché nelle qualità dei nostri talentuosi piloti, che hanno dimostrato di saper affrontare le sfide con lo spirito dei veri campioni. Siamo orgogliosi di essere al loro fianco facendo ciò che sappiamo fare meglio: promuovere l’innovazione, migliorare le performance e aiutare ciascuno a realizzare il proprio potenziale”.

Francesco Bagnaia (#1, Ducati Lenovo Team)
“Sono davvero entusiasta di iniziare la mia quarta stagione insieme al Ducati Lenovo Team. Durante l’ultimo test a Valencia abbiamo ottenuto riscontri positivi dalla moto ed individuato una solida base per imbastire il lavoro di sviluppo per la nuova stagione. Perciò, non vedo l’ora di ritornare in pista per continuare da dove ci siamo interrotti. Sarà una stagione lunga ed impegnativa, ma siamo pronti ad affrontarla con lo spirito di sempre. Siamo una squadra affiatata e faremo del nostro meglio per cercare di riconfermarci Campioni ancora una volta”.

Enea Bastianini (#23, Ducati Lenovo Team)
“Il 2023 è stato un anno molto difficile e quindi spero di potermi riscattare in questa nuova stagione. Ci aspetta un 2024 sicuramente molto interessante. Anche se lo scorso anno ho preso parte solo a pochi Gran Premi, credo di avere imparato molto e cercherò di fare tesoro di questi insegnamenti nella nuova stagione. Credo molto nella mia squadra e sono molto fiducioso perché so che abbiamo a nostra disposizione un grande potenziale. Non vedo l’ora di tornare in pista e ricominciare”.

I piloti del Ducati Lenovo Team, insieme a quelli del team Aruba.it Racing – Ducati e del Ducati Corse R&D – Factory MX Team saranno presenti questo pomeriggio nel centro di Madonna di Campiglio, in Piazza Sissi, alle ore 17:00 per un saluto a tutti gli appassionati e tifosi accompagnati dall’intrattenimento offerto da Monster Energy.

Durante le due giornate di Campioni in Pista, oltre a godersi le spettacolari piste da sci della Perla delle Dolomiti, i piloti proveranno anche le emozioni sulle quattro ruote partecipando all’Audi Driving Experience sul laghetto ghiacciato di Madonna in Campiglio.

You may also read!

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris

Read More...

24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del

Read More...

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo Al termine di una seconda manche conclusa nel tardo pomeriggio è Cristian Merli

Read More...

Mobile Sliding Menu