GP della Tailandia: Francesco Bagnaia chiude una prima giornata positiva

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

GP della Tailandia: Francesco Bagnaia chiude una prima giornata positiva sul Chang International Circuit in settima posizione. Diciannovesimo Enea Bastianini

Foto di Ducati

Francesco Bagnaia ha chiuso la prima giornata di prove libere del GP della Tailandia, diciassettesimo appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP 2023, in settima posizione dopo essere riuscito a segnare il suo miglior tempo di oggi negli ultimi minuti della sessione pomeridiana.

Dopo aver trascorso la maggior parte del suo venerdì a cercare di individuare l’assetto ideale per la sua Desmosedici GP e migliorare la fase di frenata, l’attuale leader del mondiale ha poi registrato i suoi migliori crono sul finale della sessione di Libere. In una giornata che ha visto ben 16 piloti racchiusi in mezzo secondo, Bagnaia ha saputo garantirsi un piazzamento in top ten, assicurandosi così anche l’accesso alla Q2 di domani.

Il compagno di squadra Enea Bastianini si è trovato invece più in difficoltà sul tracciato di Buriram. Il pilota di Rimini, che ancora fatica ad instaurare un buon feeling con la sua Desmosedici GP, ha chiuso la prima giornata in Tailandia al diciannovesimo posto e dovrà quindi prender parte anche alla Q1 domani.

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 7° (1:30.069)
“Sono contento perché siamo riusciti ad entrare in Q2, il che è un risultato positivo. Questa mattina abbiamo lavorato molto e fin da subito ero riuscito a trovare un buon feeling e girare con un buon ritmo, forse uno dei più forti. Ero molto soddisfatto! Nel pomeriggio invece ho avuto qualche difficoltà in più a causa del grip. Abbiamo fatto qualche modifica alla moto e non appena abbiamo sostituito la gomma posteriore tutto è tornato a funzionare perfettamente come prima. A causa della bandiera gialla di Martín non ho potuto chiudere il mio secondo tentativo di time attack, ma sono comunque soddisfatto. Mi sento molto meglio in frenata e finalmente posso spingere forte, perciò, sono fiducioso di poter fare bene anche nel resto del weekend.”.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 19° (1:30.915)
“Devo ammettere di aver faticato di più di quello che mi aspettavo. Già questa mattina il mio feeling non era buono e nel pomeriggio è peggiorato. Abbiamo montato la media al posteriore e poi è leggermente migliorato, così come i miei tempi. Non sono riuscito a sfruttare la prima soft, poi ho rimesso la media e infine l’ultimo time attack è andato meglio, ma purtroppo ho preso la bandiera gialla per la caduta di Martín. Se non mi avessero cancellato quel tempo avrei risalito un po’ la classifica, ma probabilmente non sarebbe stato sufficiente per la Q2. Non posso dire di essere felice, ma ora continueremo a lavorare per cercare di fare meglio domani”.

Il Ducati Lenovo Team tornerà in pista domattina per la FP2 alle ore 10:10 locali (05:10 CEST). Le qualifiche seguiranno subito dopo alle ore 10:50 (05:50 in Italia), mentre la Sprint si disputerà nel pomeriggio, alle ore 15:00 (10:00 CEST) sulla distanza di 13 giri.

You may also read!

ERREFFE RALLY TEAM PRONTA AL RITORNO SULLA TERRA

ERREFFE RALLY TEAM PRONTA AL RITORNO SULLA TERRA Castelnuovo Scrivia (Al) – Dopo un weekend “stellare” con due vittorie assolute riposte

Read More...

A Biella sono in 15 nel Trofeo A112 Abarth Yokohama

A Biella sono in 15 nel Trofeo A112 Abarth Yokohama Foto di ACI Sport  Al Rally Lana Storico in programma sabato

Read More...

Rally Coppa Valtellina: 96 equipaggi al via della 67° edizione

Rally Coppa Valtellina: 96 equipaggi al via della 67° edizione Per festeggiare i sette decenni dalla prima edizione della manifestazione

Read More...

Mobile Sliding Menu