GP dell’Indonesia a Mandalika: con un podio tutto Ducati nella Sprint Race

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

GP dell’Indonesia a Mandalika: con un podio tutto Ducati nella Sprint Race, la casa di Borgo Panigale si aggiudica il quarto titolo costruttori consecutivo in MotoGP. In gara Bastianini e Bagnaia chiudono rispettivamente in settima e ottava posizione

Foto di Ducati

Enea Bastianini e Francesco Bagnaia hanno chiuso rispettivamente al settimo e all’ottavo posto la gara Sprint del GP dell’Indonesia, disputata questo pomeriggio sul tracciato di Mandalika sulla distanza di 13 giri.

Partito dalla quinta fila con il tredicesimo tempo, al termine di una qualifica complicata, in gara Bagnaia non è riuscito a farsi subito strada dopo il via ed ha chiuso la gara in ottava posizione alle spalle del compagno di squadra Enea Bastianini.

Per il pilota di Rimini, rientrato in questo GP dopo l’infortunio di Barcellona, il bilancio della giornata è abbastanza positivo. Dopo essersi assicurato il passaggio in Q2, chiudendo con il secondo miglior tempo la Q1, Enea in gara ha conquistato la settima posizione.

Jorge Martín (Pramac Racing Team) ha tagliato il traguardo in prima posizione ed è ora il nuovo leader del Mondiale con 7 punti di vantaggio su Bagnaia. Secondi e terzi Luca Marini e Marco Bezzecchi (VR46 Racing Team). Oltre al podio tutto Ducati, la casa di Borgo Panigale ha festeggiato oggi in Indonesia il suo quarto titolo costruttori consecutivo in MotoGP, quando mancano ancora 5 Gran Premi (oltre a quello in programma domani) alla fine della stagione 2023.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 7°

“Rispetto a ieri è stata una giornata positiva. Questa mattina siamo riusciti a fare una buona Q1, mentre purtroppo in Q2 non sono riuscito a segnare un buon tempo. Sono partito piuttosto indietro, ma chiudere settimo oggi significa davvero molto per me dopo questi 20 giorni di inattività. Puntare a qualcosa di più sarebbe stato complesso. Domani penso ci aspetti una gara tosta, ma darò il massimo per portare a casa un’altra top ten”.

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 8°
“Mi aspettavo di riuscire a fare di più, ma oggi la pista è cambiata molto. Le sensazioni in FP2 erano buone e con le gomme usate ero stato abbastanza veloce, ma in qualifica non mi sono più trovato a mio agio. Il mio miglior giro in Q1 mi avrebbe permesso di partire quinto se avessi preso parte anche alla Q2. È molto difficile in una gara corta quando parti tredicesimo: devi impegnarti subito per cercare di recuperare terreno. Mi sono trovato bloccato dietro ad Enea e, anche se ero un po’ più veloce di lui, passarlo avrebbe significato rischiare di portarlo fuori. Ho cercato di lasciare dello spazio tra noi per rinfrescare la gomma davanti e nel farlo sono riuscito a replicare i tempi dei più veloci. La velocità c’è e la prestazione anche. Dobbiamo solo cercare di essere un po’ più aggressivi nelle fasi iniziali per fare qualche sorpasso in più”.

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)
“Per il quarto anno consecutivo siamo riusciti a mantenere il titolo costruttori a Bologna e il successo arriva in una giornata dove tre delle nostre Desmosedici GP sono salite sul podio. Siamo davvero molto orgogliosi di questo successo, che ripaga tutti gli sforzi e l’impegno messo dagli uomini e le donne di Ducati Corse che con dedizione lavorano a questo progetto. Un grazie a tutti loro e a tutti i piloti e le squadre che hanno contribuito a questa vittoria”.

Il Ducati Lenovo Team tornerà in pista per i dieci minuti di warm up domani alle ore 10:40 locali (4:40 CEST) mentre il GP dell’Indonesia prenderà il via alle ore 15:00 (9:00 CEST) sulla distanza di 27 giri.

You may also read!

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione  Scuderia San Michele ha richiesto alla federazione, ed ottenuto, la

Read More...

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico La voglia di tornare in speciale covava sotto il

Read More...

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna Foto di Gallà Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa

Read More...

Mobile Sliding Menu