I piloti del Ducati Lenovo Team conquistano la Q2

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

I piloti del Ducati Lenovo Team conquistano la Q2 diretta al termine della prima giornata in pista al Mugello. Bagnaia comanda le practice, Bastianini è sesto

Il Ducati Lenovo Team ha cominciato al meglio il Gran Premio d’Italia all’Autodromo Internazionale del Mugello, con Francesco Bagnaia autore del miglior tempo al termine delle practice in 1:44.938, facendo la differenza in quella che è stata una sessione estremamente equilibrata e combattuta. Enea Bastianini ha chiuso al sesto posto (1:45.403), risalendo nella classifica dei tempi nella fase finale del turno.

Bagnaia non ha lasciato niente al caso, iniziando la giornata in pista con l’ottavo posto nelle prove libere. Nelle practice, il campione del mondo in carica si è piazzato nella top-5 già nelle fasi iniziali, risalendo fino al terzo posto a metà sessione. A quattro minuti dal termine, Pecco ha fatto segnare il giro più veloce, risultando l’unico pilota a scendere sotto il muro del minuto e quarantacinque secondi e fermandosi a soli 83 millesimi dall’attuale record sul giro, di cui è l’attuale detentore.

Il venerdì di Enea Bastianini è stato più complesso rispetto a quello del compagno di squadra, con il pilota #23 che non era andato oltre il diciottesimo posto nelle libere. La sessione pomeridiana ha visto Enea fuori dal gruppo dei qualificati alla Q2 fino a due minuti dal termine, quando è riuscito a conquistare l’ottava posizione al penultimo passaggio sul traguardo, per poi recuperare ulteriori due posizioni nell’ultimo giro lanciato.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in azione con le rispettive Desmosedici GP domani mattina alle 10:10 ora locale per il secondo turno di free practice, a cui seguiranno le qualifiche 2 (11:15) e la settima gara sprint della stagione (15:00).

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 1º
“È stata una giornata positiva. Come sempre, è fantastico guidare qui al Mugello. Siamo riusciti a migliorare già nella sessione della mattina, nella quale ho mostrato un buon passo anche con la gomma media usata. Nel pomeriggio, con la soft usata, riuscivo anche in questo caso ad essere abbastanza veloce, quindi sono molto soddisfatto e contento. Il time attack è venuto abbastanza bene, anche se non è stato il giro perfetto. Per domani sarà importante fare un ulteriore step in avanti, ma siamo sulla strada giusta”.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 6º
“La giornata non è iniziata bene, ma abbiamo fatto qualche modifica e siamo riusciti a migliorare. Nel pomeriggio abbiamo trovato ciò che ci mancava. Ora resta quel piccolo step per stare più vicini alle posizioni di vertice. Arrivo da una gara difficile e c’era bisogno di recuperare fiducia, e sembra che ad ogni pista abbiamo bisogno di un approccio un pochino diverso rispetto alla precedente. Il set-up di base è comunque buono. Pecco è il pilota che ha qualcosa in più al momento ed è molto efficace nel T2, e noi dovremo lavorare in questa direzione.  C’è ancora domani per poter fare questo passo in avanti e riuscire a scendere sotto il muro del minuto e quarantacinque secondi, ma sono contento perché comunque siamo vicini”.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu