I piloti del Ducati Lenovo Team ottengono l’accesso diretto alle Q2 del #CatalanGP.

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

I piloti del Ducati Lenovo Team ottengono l’accesso diretto alle Q2 del #CatalanGP. Bagnaia è quarto nelle Practice, Bastianini ottavo.

Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini hanno guadagnato l’accesso alle Q2 del Gran Premio di Catalunya, sesto evento della stagione 2024 MotoGP, che ha avuto inizio oggi al “Circuit de Barcelona – Catalunya” di Montmeló. Bagnaia ha chiuso il turno di Practice al quarto posto col tempo di 1:38.695, mentre Bastianini ha fatto segnare un 1:39.017 che gli è valso l’ottava posizione.

Dopo il settimo posto ottenuto nelle prove libere della mattinata, il Campione del Mondo in carica si è mantenuto a ridosso della top 10 per la maggior parte del turno di practice, rientrando tra i primi cinque solo a dieci minuti dal termine. Nell’ultimo giro lanciato, Pecco ha fatto segnare tre intermedi record, tagliando il traguardo a soli 133 millesimi dalla vetta.

Bastianini è stato in grado di risalire la classifica nelle fasi conclusive del turno pomeridiano, dopo aver faticato nelle libere – chiuse al diciannovesimo posto – e nella maggior parte delle practice, in cui si era ritrovato lontano dalle prime posizioni. Un cambio di set-up e l’utilizzo delle gomme morbide lo hanno aiutato a fare la differenza nel finale, con Enea che continuerà a lavorare con la squadra per trovare il giusto feeling anche su pneumatici a mescola media.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in azione domani mattina per il secondo turno di libere alle 10:10 ora locale, seguito dalle qualifiche 2 (11:15) e dalla sesta gara sprint della stagione, che avrà inizio alle 15:00 e si disputerà sulla distanza di 12 giri.

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 4º
“Sono felice, perché abbiamo fatto un buon lavoro e siamo riusciti a migliorare il feeling con le gomme usate. Sicuramente le moto che ci sono davanti hanno al momento un po’ più di margine, ma abbiamo tempo e dati per migliorare la nostra situazione. La moto di quest’anno funziona meglio in frenata ma abbiamo perso qualcosa a livello di grip, soprattutto su questa pista che è la peggiore del calendario a livello di aderenza, ma riusciremo a trovare una soluzione per domani. Sono contento del time attack in quanto non ho fatto il giro perfetto, ma il tempo è stato comunque molto buono. Siamo veloci e continueremo a lavorare per essere competitivi nella sprint race.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 8º
“Abbiamo faticato molto, soprattutto stamattina perché non mi trovavo a livello di grip. Nel pomeriggio siamo ripartiti con lo stesso set-up, ma ho continuato a faticare in piega a trovare l’angolo giusto; a fine turno qualche modifica ed un cambio al mio stile di guida mi hanno aiutato. Siamo andati meglio con la gomma soft ice, ora dobbiamo capire come fare per trovare lo stesso tipo di sensazione anche con gli pneumatici a mescola media. L’importante era entrare in Q2 e lo abbiamo fatto, ora abbiamo tempo per poter lavorare sul set-up e migliorare, perché è chiaro che abbiamo bisogno di un altro step per poter fare bene domani.”

You may also read!

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME”

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME” Foto di amicorally L’evento della Reggello Motor Sport, in

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming Foto di Caldani Grande, la copertura mediatica proposta nei due giorni

Read More...

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio foto e testo: Stellantis Con la seconda tappa Torino-Viareggio, prosegue

Read More...

Mobile Sliding Menu