MOTO GP GP Indianapolis – Qualifiche – 29/08/ 2009 DE ANGELIS SFIORA LA PRIMA FILA A INDY PER SOLI 11 MILLESIMI

In MotoGP

Entrambi i piloti del Team San Carlo Honda Gresini hanno conquistato una buona posizione nella griglia di partenza del Gran Premio di Indianapolis. In una sessione di qualifica molto emozionante Alex ha mancato di pochissimo la prima fila: dopo aver impressionato ieri sul bagnato, oggi con la pista asciutta è stato capace di tenere il passo dei migliori per tutto il turno, e solo all’ultimissimo giro Rossi gli ha strappato la prima fila per 11 millesimi di secondo. 
Toni Elias purtroppo negli ultimi minuti della qualifica ha fatto una scivolata che non gli ha permesso di migliorare ulteriormente la sua classifica: partirà comunque da un’incoraggiante settima posizione, nonostante i problemi di assetto con la sua RC212V factory spec.

Alex De Angelis (4° 1’40.620): “Ovviamente mi sarebbe piaciuto partire dalla prima fila, comunque questo è un bel giorno per me. Il team ha lavorato molto bene: non è mai facile tenere il passo dei top tre, ma in questa pista mi sono trovato subito molto a mio agio e mai come oggi sono così vicino ai migliori, sono davvero entusiasta. A dire il vero potevo ancora migliorare il mio tempo quando sono uscito con la gomma nuova ma ho avuto un problema all’elettronica che mi ha costretto a rallentare. Purtroppo quando il problema si è risolto la gomma si era già un po’ raffreddata impedendomi di spingere. Domani attaccherò in gara perché questa è una preziosa opportunità per fare un ottimo risultato e migliorare la posizione in classifica mondiale. Ho sempre creduto nel mio talento ed è bello dimostrare che quando le cose sono a posto posso essere li davanti.”

Toni Elias (7° 1’41.283): “Abbiamo fatto dei miglioramenti oggi pomeriggio ma non sono ancora a posto come vorrei. Sono inoltre caduto…semplicemente perchè stavo spingendo oltre il mio limite. Detto questo, la settima posizione non è male. La gara sarà dura domani, l’obiettivo è fare una buona partenza e seguire il gruppo davanti a me.”

Fausto Gresini – Team Manager: “Sono felice per Alex: è stato molto veloce sia ieri che oggi e merita questa buona posizione in griglia. Peccato che la prima fila è a soli 11 millesimi, comunque Alex conferma il momento positivo e mi aspetto una buona gara domani. Mi dispiace per la caduta di Toni che di certo non lo ha aiutato a migliorare la messa a punto. Cercheremo domani di fare qualche aggiustamento che gli permetta di essere più veloce.”

1 Dani PEDROSA SPA HONDA 1’39.730 
2 Jorge LORENZO SPA YAMAHA 1’40.236 
3 Valentino ROSSI ITA YAMAHA 1’40.609 
4 Alex DE ANGELIS RSM HONDA 1’40.620 
5 Colin EDWARDS USA YAMAHA 1’40.961 
6 Nicky HAYDEN USA DUCATI 1’41.067 
7 Toni ELIAS SPA HONDA 1’41.283
8 Andrea DOVIZIOSO ITA HONDA 1’41.309 
9 Marco MELANDRI ITA KAWASAKI 1’41.530 
10 James TOSELAND GBR YAMAHA 1’41.620 
11 Loris CAPIROSSI ITA SUZUKI 1’41.742 
12 Randy DE PUNIET FRA HONDA 1’41.773 
13 Niccolo CANEPA ITA DUCATI 1’41.910 
14 Chris VERMEULEN AUS SUZUKI 1’42.038 
15 Mika KALLIO FIN DUCATI 1’42.250 
16 Aleix ESPARGARO SPA DUCATI 1’42.577 
17 Gabor TALMACSI HUN HONDA 1’42.736

You may also read!

Domani alle ore 10 il via alla Trento Bondone

Faggioli e Fazzino sugli scudi nelle prove odierne Domani alle ore 10 il via alla Trento Bondone È di Simone Faggioli

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: dopo tre prove speciali a comandare è Davide Caffoni 

60° Rally Valli Ossolane: dopo tre prove speciali a comandare è Davide Caffoni  Il pilota domese, che insegue la nona

Read More...

Superbike: Bulega e Bautista sul podio in Gara-1 a Misano.

Bulega (P2) e Bautista (P3) sul podio in Gara-1 a Misano. Pirro, tredicesimo, conquista tre punti. Clamorosa vittoria al

Read More...

Mobile Sliding Menu