MotoGP: Enea Bastianini ottiene una sensazionale prima vittoria

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

Enea Bastianini ottiene una sensazionale prima vittoria con i colori ufficiali a Sepang. Doppio podio per il Ducati Lenovo Team grazie al terzo posto di Francesco Bagnaia

Enea Bastianini ha vinto il GP della Malesia disputato questo pomeriggio sul Sepang International Circuit. Il pilota del Ducati Lenovo Team è stato protagonista di una gara sensazionale che lo ha visto al comando dal primo all’ultimo dei 20 giri previsti. Per Enea si tratta della prima vittoria con i colori della squadra ufficiale e la quinta nella sua carriera in MotoGP. L’ultimo successo del pilota di Rimini risaliva al GP di Áragon del 2022, mentre il suo ultimo podio fu proprio qui in Malesia lo scorso anno (secondo dietro a Bagnaia).

Grazie a un ritmo di gara eccezionale, Bastianini ha potuto tagliare il traguardo con un margine di circa 1.5 secondi sulla Desmosedici GP di Alex Márquez (Gresini Racing), che ha preceduto Pecco Bagnaia. In quarta posizione ha invece chiuso Jorge Martín (Pramac Racing Team), che ha completato un quartetto tutto Ducati. Nelle fasi iniziali della gara Bagnaia e il pilota spagnolo sono stati protagonisti di un’accesa battaglia per la terza posizione prima che il campione del mondo riuscisse a guadagnare un vantaggio di 3.5 secondi sul rivale, mettendo al sicuro l’ultimo gradino del podio.

Con questo risultato, Pecco porta a 14 punti il suo vantaggio in classifica generale su Martín, quando mancano solo altri due appuntamenti alla fine della stagione. Con il risultato di oggi, Ducati monopolizza nuovamente il podio della MotoGP piazzando tre Desmosedici GP nelle prime tre posizioni per la settima volta quest’anno.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 1°
“E’ bellissimo ed emozionante tornare alla vittoria dopo un periodo così difficile. Oggi non volevo nient’altro, solo vincere: non mi importava del resto e sapevo che potevo farcela. In gara ho spinto dall’inizio alla fine come in qualifica, amministrando il distacco. Ero al limite e non potevo fare di più, ma la vittoria finalmente è arrivata. Durante questo weekend è cambiato qualcosa dentro di me e sono tornato a divertirmi. Sicuramente uno dei fattori chiave è stato modificare il freno motore usando le informazioni che avevamo raccolto in Tailandia, e adesso non faccio più errori in frenata come succedeva ultimamente. Ho sempre detto che, quando torni a divertirti, torni anche ad essere veloce, e oggi finalmente è andata così.”

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 3°
“Oggi era molto importante finire davanti a Jorge, che è il nostro diretto rivale in campionato. Non è stato facile perché, dopo la battaglia con lui, ho provato a recuperare su Enea ed Alex, ma come mi sono avvicinato a loro ho iniziato a soffrire e sentire movimenti sull’anteriore e ho preferito non correre rischi e portare a casa questi punti importanti. Sono davvero contento perché questo fine settimana siamo stati competitivi fin da venerdì e sono tornato in pole position per la prima volta da Barcellona. Ora andremo in Qatar: Lusail è un’altra pista dove normalmente sono veloce, ma sarà importante lavorare bene come abbiamo fatto qui, dando sempre il massimo.”

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)
“E’ stato un fine settimana fantastico per il Ducati Lenovo Team. Entrambi i nostri piloti sono stati competitivi con le nostre Desmosedici GP e per questo voglio ringraziare loro, ma in modo particolare tutti i ragazzi che qui e da casa stanno lavorando in modo incredibile: stiamo vivendo una stagione superlativa. Detto ciò, sono davvero felice per Enea. Dopo tutte le sfortune avute quest’anno, è finalmente riuscito a tornare alla vittoria e raggiungere un risultato che sicuramente risolleva il morale suo e quello di tutta la squadra. Complimenti anche a Pecco che con il suo terzo posto dopo un ottimo fine settimana ha reso questa giornata ancora più bella per tutti noi”.

Il diciannovesimo appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP, il GP del Qatar, si correrà la settimana prossima sul Lusail International Circuit, dal 17 al 19 novembre.

You may also read!

“Lucky” e Pons vincono il 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda

“Lucky” e Pons vincono il 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda Al termine di una gara tirata e ricca di contenuti

Read More...

Prima fila per la Ferrari 499P #83 di AF Corse a Imola

Prima fila per la Ferrari 499P #83 di AF Corse a Imola La Ferrari 499P numero 83 di AF

Read More...

IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE È PRONTO PER LA 6 ORE DEL SANTERNO

IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE È PRONTO PER LA 6 ORE DEL SANTERNO, SECONDA GARA DEL MONDIALE WEC Si sono

Read More...

Mobile Sliding Menu