MotoGP: Podio per Bagnaia, terzo nella Gara Sprint a Sepang.

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

Podio per Bagnaia, terzo nella Gara Sprint a Sepang. Quarto posto per Bastianini

Foto di Ducati

Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini hanno chiuso rispettivamente al terzo e quarto posto la Gara Sprint del GP della Malesia sul Sepang International Circuit, completando un quartetto tutto Ducati. Al termine dei 10 giri previsti oggi, la vittoria è andata al pilota del team Gresini Racing Alex Márquez, primo al traguardo davanti alla Desmosedici GP di Jorge Martín (Pramac Racing).

Protagonista di una Q2 eccezionale, che lo ha visto ottenere la pole position segnando anche il nuovo record del circuito in 1:57.491, in gara Bagnaia è riuscito a partire bene, portandosi subito al comando davanti al compagno di squadra Enea Bastianini (terzo in qualifica) e alle due Desmosedici GP di Alex Márquez e Jorge Martín.

Pecco è rimasto al comando fino al quinto giro, quando poi ha iniziato a soffrire un calo di prestazioni dovuto ad una vibrazione all’anteriore della sua moto ed è stato superato da entrambi i piloti spagnoli, scivolando in terza posizione e chiudendo quindi la gara sull’ultimo gradino del podio.

Enea Bastianini ha tagliato il traguardo al quarto posto, dopo avere disputato un’ottima gara alle spalle di Bagnaia. Il pilota di Rimini, dopo aver chiuso la Q1 con il secondo tempo, era poi riuscito ad ottenere il terzo crono in Q2 e la partenza dalla prima fila grazie ad un ottimo giro in 1:57.590. Partito bene in gara, Bastianini era scivolato al sesto posto dopo i primi giri ma, dopo aver superato le KTM di Binder e Miller, è riuscito a riportarsi alle spalle del compagno di squadra, in quarta posizione, ottenendo il suo miglior risultato di stagione e facendo segnare il giro più veloce in gara in 1:58.996.

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 3°
“Già nei primi giri il mio feeling con la moto non era lo stesso di ieri o di questa mattina. All’inizio il ritmo era abbastanza buono, ma poi ho iniziato a soffrire molto sull’anteriore: fermare la moto era difficile e non riuscivo ad essere veloce in entrata e percorrenza di curva. Fortunatamente abbiamo del tempo per cercare di capire dove possiamo migliorare per domani. Non so cosa si sia incastrato sull’alla anteriore della moto, ma sicuramente non ha aiutato. Essere in pole position è sicuramente positivo e sono orgoglioso di essere riuscito a segnare il nuovo record della pista, ma ora ciò che è importante è finire la gara davanti per poter recuperare qualche punto su Jorge. Domani darò il massimo”.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 4°
“Oggi mi sembra di essere tornato a galla dopo essere stato per tanto tempo sott’acqua. Siamo riusciti a fare sia una bella qualifica che una buona gara, perciò sono contento! All’inizio ho faticato un po’ ma dopo alcuni giri ho ritrovato il ritmo e sono riuscito a riportarmi davanti. Purtroppo nella seconda metà di gara non mi sono trovato più a mio agio con l’anteriore e quando ho avuto Pecco davanti ho preferito non prendere rischi inutili: so che sia lui che il team stanno lottando per qualcosa di importante. Per domani dovremo cercare di capire cosa è successo esattamente, ma credo che troveremo facilmente una soluzione per la gara”.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista domani alle 10:40 (03:40 CET) per i 10 minuti di warm up, mentre il GP della Malesia verrà disputato sulla distanza di 20 giri a partire dalle ore 15:00 locali (8:00 italiane).

You may also read!

RIPARTE LO CHALLENGE DEGLI EMIRI: START IL 2 GIUGNO A MONTEMAGGIORE BELSITO

RIPARTE LO CHALLENGE DEGLI EMIRI: START IL 2 GIUGNO A MONTEMAGGIORE BELSITO Torna la serie regionale riservata agli Slalom automobilistici

Read More...

Ktm 450 rally replica. Arriva la versione 2025.

di maurizio ferrero.   La KTM 450 RALLY REPLICA è senza dubbio la rally raid più conosciuta e apprezzata dai factory

Read More...

Al MAUTO inaugura la mostra Ayrton Senna Forever

Al MAUTO inaugura la mostra Ayrton Senna Forever Dal 24 aprile al 13 ottobre 2024 la più grande e completa

Read More...

Mobile Sliding Menu